Jump to content

Prima Esperienza 2016


Recommended Posts

Bestiacce maledette!

Io per l'occasione mi sono pre-munito di Movento , spero di non doverlo mai usare ma so già che prima o poi mi tocca!

Finchè sono poche fagli un trattamento prima che la situazione peggiori!

Link to post
  • 2 weeks later...
  • Replies 87
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

Popular Posts

Non è un fungo. Dal momento che lo scurimento/ingiallimento parte dai lati, e le foglie non appaiono secche potrebbe essere una carenza di calcio. Se invece si disidratano e cadono, allora hai concima

Quoto clausurf82. Non avendolo provato, non posso contestare che nel tuo caso il sapone per piatti abbia avuto efficacia, ma non capisco perché a differenza del piretro non dovrebbe uccidere api e co

Ciao, hai la possibilità di fare una foto con una maggiore risoluzione perchè questa, ingrandendola, sgrana. Controlla le foglie perchè forse hanno qualche ospite non desiderato: per esempio quella

Posted Images

piccolo aggiornamento

 

questa è un haba orange o jamaican hot red (mi si sono mischiati i semi nel germbox whistling.gif )

 

post-14683-0-76098100-1465827439_thumb.jpg

 

come sopra lol.gif

 

post-14683-0-81566800-1465827486_thumb.jpg

 

naga morich

 

post-14683-0-81216500-1465827457_thumb.jpg

 

trinidad scorpion

 

post-14683-0-83600700-1465827505_thumb.jpg

 

queste quattro sono nei vasi intermedi da circa 15x15, gli ho dato un po' di concime universale della fiorand 8-5-6 e sembrano aver gradito thumbsup.gif la prima infatti ha già un paio di boccioli, ma comunque presto procederò al rinvaso

 

queste due sono quelle che avevo messo nella loro dimora definitiva circa un paio di settimane fa (tondo calabrese e scorpion), stanno crescendo molto bene

 

post-14683-0-61536700-1465827524_thumb.jpg

 

post-14683-0-94465500-1465827542_thumb.jpg

 

altre naga morich e scorpion su vasi intermedi

 

post-14683-0-57451100-1465827571_thumb.jpg

 

stesso discorso della prima, o haba o jamaican

 

post-14683-0-13541900-1465827589_thumb.jpg

 

questa è una panoramica di quello che è rimasto nel lightbox, purtroppo per adesso non ho più vasi dove mettere quelle nei bicchieri ma spero in qualche giorno di riuscire a trasferirle tutte, intanto ho dato un po' di concime anche a loro per non fargli mancare troppo i nutrimenti

 

quella in basso a sinistra (haba orange) è molto particolare, ha biforcato veramente tanto presto

 

post-14683-0-60690100-1465827608_thumb.jpg

 

che dite, le quattro nei vasi intermedi mi conviene rinvasarle prima possibile oppure possono stare la tranquillamente per un altro po'?

Link to post

Non sono d'accordo con acqua e sapone dei piatti: non sai che componenti ci sono e non si può neanche dire la percentuale di diluizione.

Se vuoi usare un sapone, usa il sapone di marsiglia sciolto al 2% nell'acqua; ma più comodo di tutti è sicuramente il piretro (fai attenzione che sull'etichetta ci sia l'indicazione per piante da frutto o per orticole)

Link to post

Ovviamente se ho detto sapone significa che gia ho testato, su diversi tipi di piante. Il mio suggerimento era solo per evitare di uccidere insetti utili come le api e coccinelle, il piretro li stermina ugualmente anche se si usa in colture biologiche.

Link to post

Quoto clausurf82.

Non avendolo provato, non posso contestare che nel tuo caso il sapone per piatti abbia avuto efficacia, ma non capisco perché a differenza del piretro non dovrebbe uccidere api e coccinelle. Senza considerare che quando hai risciacquato le piante il sapone per piatti è andato a finire nel terreno.

Inoltre se diluisci troppo poco il sapone bruci la pianta, se lo diluisci troppo non fa effetto; senza sapere la percentuale di sapone da diluire, a causa delle numerose variabili (in primis composizione chimica e marchi differenti) sei constretto a fare più tentativi prima di arrivare al giusto dosaggio... e non voglio pensare alla fine delle piante nei tentativi falliti.

 

Al contrario il piretro si diluisce come riportato sulle confezioni, e il sapone di marsiglia al 2%. Se sono i due metodi più utilizzati contro gli afidi (sistemici a parte) qualche motivo ci sarà, o no?

 

Poi in fin dei conti ogni metodo va bene, purché funzioni e non faccia male ;)

  • Upvote 1
Link to post

grazie a tutti per le risposte ^_^^_^ comunque l'altro giorno ho provato con appunto il sapone di marsiglia disciolto in acqua e sembra che abbia fatto effetto, vediamo se nei prossimi giorni tornano oppure no :thumbsup:

 

comunque avrei un'altra domanda, un paio di mesi fa, giusto per fare un esperimento, avevo messo a germinare i semi presi da questi peperoncini essiccati comprati al simply market

 

post-14683-0-47421000-1465914068_thumb.jpg

 

e dopo circa un mese e mezzo la più grande è cosi

 

post-14683-0-04785200-1465914130_thumb.jpg

 

avete idea indicativamente di che cultivar possa essere? oppure anche solo la specie?

Link to post

Controlla le piante tutti i giorni e, nel caso tornassero gli afidi, ripassa subito il sapone di marsiglia ;)

 

Certo che è cresciuta veloce la piantina, eh?!? A occhio e croce direi che si potrebbe trattare di un annuum; quanto erano grandi i frutti e quanto pizzicavano?

Link to post

Controlla le piante tutti i giorni e, nel caso tornassero gli afidi, ripassa subito il sapone di marsiglia ;)

 

Certo che è cresciuta veloce la piantina, eh?!? A occhio e croce direi che si potrebbe trattare di un annuum; quanto erano grandi i frutti e quanto pizzicavano?

 

si infatti è cresciuta a ritmi forsennati, soprattutto nell'ultima settimana dopo che l'ho rinvasata :musique2072: comunque i frutti erano piccoli,circa 2-3 centimetri e di piccantezza medio-bassa...mi sembra che nel barattolo ci fosse scritto che erano di provenienza indiana o comunque sud-asiatica se non sbaglio

Link to post

Quoto clausurf82.

Non avendolo provato, non posso contestare che nel tuo caso il sapone per piatti abbia avuto efficacia, ma non capisco perché a differenza del piretro non dovrebbe uccidere api e coccinelle. Senza considerare che quando hai risciacquato le piante il sapone per piatti è andato a finire nel terreno.

Inoltre se diluisci troppo poco il sapone bruci la pianta, se lo diluisci troppo non fa effetto; senza sapere la percentuale di sapone da diluire, a causa delle numerose variabili (in primis composizione chimica e marchi differenti) sei constretto a fare più tentativi prima di arrivare al giusto dosaggio... e non voglio pensare alla fine delle piante nei tentativi falliti.

 

Al contrario il piretro si diluisce come riportato sulle confezioni, e il sapone di marsiglia al 2%. Se sono i due metodi più utilizzati contro gli afidi (sistemici a parte) qualche motivo ci sarà, o no?

 

Poi in fin dei conti ogni metodo va bene, purché funzioni e non faccia male ;)

Per la diluizione non c'è un dosaggio corretto di solito faccio un litro di acqua con mezzo bicchierino di sapone, anche se si esagera non succede nulla poi dipende da come si usa! Certo non bisogna spruzzarlo in pieno sole e nemmeno insaponare la pianta basta solo una piccola vaporizzata le afidi moriranno per asfissia, a differenza del piretro uccidi solo le afidi mica devi spruzzarlo sopra le api o coccinelle! Comunque ragazzi il mio è solo un semplice consiglio per evitare prodotti compreso il piretro, non dico di non usarlo ma almeno usarlo su infestazioni e non su 4 afidi che volendo si possono togliere anche con un pennello.... potete usare anche le trappole cromotropiche gialle e azzurre per i tripidi ;)

Link to post

Ogni consiglio è ben accetto, Marcello, e così lo è anche il tuo, ma è inevitabile che su procedimenti nuovi si aprano degli scambi di opinioni. Quindi nulla di personale ma puro interesse a chiarire e a confrontarsi su ogni aspetto delle varie proposte: mi dispiacerebbe se avessi interpretato male i miei commenti attribuendogli una vena polemica che ti garantisco non avere ;)

 

Piretro e sapone di marsiglia si usano esattamente come tu usi il sapone per piatti (vaporizzazione di sera). Ciò mi induce a due domande:

perché piretro e marsiglia dovrebbero uccidere tutti gli insetti e il sapone per piatti solo gli afidi?

perché se una piccola vaporizzata sugli afidi è sufficiente con il sapone per piatti, non dovrebbe essere lo stesso con piretro e marsiglia?

 

Per quanto riguarda il tuo timore di utilizzare il piretro posso tranquillizzarti: è una sostanza di derivazione naturale e in quanto tale molto meno tossica dei componenti chimici del sapone per piatti

Link to post

Ogni consiglio è ben accetto, Marcello, e così lo è anche il tuo, ma è inevitabile che su procedimenti nuovi si aprano degli scambi di opinioni. Quindi nulla di personale ma puro interesse a chiarire e a confrontarsi su ogni aspetto delle varie proposte: mi dispiacerebbe se avessi interpretato male i miei commenti attribuendogli una vena polemica che ti garantisco non avere ;)

 

Piretro e sapone di marsiglia si usano esattamente come tu usi il sapone per piatti (vaporizzazione di sera). Ciò mi induce a due domande:

perché piretro e marsiglia dovrebbero uccidere tutti gli insetti e il sapone per piatti solo gli afidi?

perché se una piccola vaporizzata sugli afidi è sufficiente con il sapone per piatti, non dovrebbe essere lo stesso con piretro e marsiglia?

 

Per quanto riguarda il tuo timore di utilizzare il piretro posso tranquillizzarti: è una sostanza di derivazione naturale e in quanto tale molto meno tossica dei componenti chimici del sapone per piatti

Ciao, no, tranquillo :) siamo qui per scambiare piu informazioni possibili :thumbsup:

Sia il sapone per piatti che il marsiglia hanno lo stesso effetto cioè di soffocare gli insetti, con una durata di azione di un paio di minuti io lo uso su agrumi per Aleurodidi, cocciniglia, e afidi. Lo uso proprio perche ha la stessa azione del piretro, con il vantaggio che posso somministrarlo durante il giorno anche mentre svolazzano le api o insetti utili perche è mirato solo sugli insetti che si vuole eliminare. Per quanto riguarda il piretro dobbiamo capire che intendiamo con (piretro) perche quello naturale ha l'effetto che hai detto prima ( si dissolve con la luce solare) non dobbiamo confonderlo con i piretroidi perche sono sostanze sintetizzate chimicamente con azioni differenti :thumbsup:

Link to post

Sono d'accordo con te sulla distinzione piretro-piretrine-piretroidi, tant'è che utilizzo solo prodotti che riportino sull'etichetta l'indicazione per coltivazioni orticole o per piante da frutta (che non contengono piretroidi).

 

Sono un po' meno d'accordo sul fatto che il sapone per piatti è mirato solo sugli insetti che vuoi eliminare e non sugli altri; a parità di metodi di somministrazione (orari, diffusione, ecc.) non ho compreso quale sia la differenza con il sapone di marsiglia e con il piretro.

Mi spiego meglio: non credo che i componenti chimici contenuti nel sapone per piatti abbiano efficacia selettiva solo su determinati insetti, quindi l'efficacia selettiva dovrebbe dipendere dalla modalità in cui tu utilizzi il sapone (vaporizzandolo, oppure spargendolo con un pennellino, direttamente solo sugli insetti che vuoi eliminare).

Se così fosse perché non puoi utilizzare lo stesso metodo col piretro o con il marsiglia, senza far ricorso a sostanze chimiche di cui non conosci gli effetti sul pianta e frutti?

Se invece così non fosse, come fai a constatare l'efficacia selettiva del sapone per piatti solo verso alcuni insetti e non verso altri?

 

Mi rimane poi sempre un dubbio legato al dosaggio.

Ogni marchio di sapone per piatti ha -com'è ovvio che sia- componenti chimiche diverse per natura e per percentuale; quindi prima di capire l'esatta percentuale da utilizzare dovrei fare molti tentativi... molti dei quali di sicuro a danno della pianta o privi di efficacia.

Diverso è il discorso per il piretro (basta seguire le indicazioni della confezione) e per il sapone di marsiglia (2% in soluzione acquosa): ciò rende questi due metodi facilmente e, soprattutto immediatamente, utilizzabili con efficacia da chiunque.

Link to post

Sono gli effetti del passaggio degli afidi

 

ok, quindi niente di grave visto che per adesso sembrano non esserci più ^_^

 

intanto questa piccola sta già mettendo i primi fiori

 

post-14683-0-00400700-1466073142_thumb.jpg

 

post-14683-0-25528400-1466073128_thumb.jpg

 

più o meno secondo voi a questo punto si può capire se si tratta di un habanero orange o di un jamaican red?

Link to post

Ciao,

lascia tutto come la natura dispone e ... pazienza e vedrai i frutti!

 

Per capire/sapere occorre vedere i fiori e poi i frutti e ... si saprà che cultivar è.

Link to post

Ciao,

il colore del fiore è bianco candido?

Oppure ...

Link to post

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×
×
  • Create New...