Jump to content
StefanoMI

Il Melone Sul Balcone A Milano

Recommended Posts

A occhio ho problemini di muffe originate dalla concimazione con le palline blu classiche... vediamo cosa riesco a fare domani (oggi lavoro tutto il giorno e si sa: il primo giorno di lavoro dopo le ferie è devastante).

 

anzi è agghiacciande... devo dire la veridà... è agghiacciande!

Penso che quella muffa sia oidio.

Io ho molto più tempo di te da dedicare ai miei meloni... ma non è lontano il tempo in cui li vedrò crescere dalla parte delle radici :D

Intanto aggiorno sull'esperimento, perchè dopo i tre delle foto precedenti, ne sono comparsi due più grossi:

 

post-11121-0-01651300-1471350328_thumb.jpg

 

questo deve essere più di due kg e non profuma ancora, mentre i primi è da qualche tempo che profumano, ma prima di raccoglierli aspetto che si stacchino i piccioli... sbaglio? :)

  • Upvote 1

Share this post


Link to post

per la mia esperienza (anche meno della tua) devi annusargli il culo. Quando sanno di melone maturo, sono pronti.

Share this post


Link to post

per la serie... la finezza è la finezza! :Sogghigna:

Share this post


Link to post

 

Penso che quella muffa sia oidio.

Io ho molto più tempo di te da dedicare ai miei meloni... ma non è lontano il tempo in cui li vedrò crescere dalla parte delle radici :D

Intanto aggiorno sull'esperimento, perchè dopo i tre delle foto precedenti, ne sono comparsi due più grossi:

 

attachicon.gifIMG_9671.JPG

 

questo deve essere più di due kg e non profuma ancora, mentre i primi è da qualche tempo che profumano, ma prima di raccoglierli aspetto che si stacchino i piccioli... sbaglio? :)

 

ma che bello questo! Mamma mia mi sa che io sono in ritardo anche con i meloni oltre che con i peperoni|!!!!!!!! Complimenti comunque Gianni

Share this post


Link to post

oidio può essere, ma nel vaso? posterò presto foto... ripeto tornato ieri e a mala pena ho portato il culo al lavoro stamattina...

Share this post


Link to post

scusate ma quando sono stanco divento fine ed educato... xxxxxx che merda di giornata!

Share this post


Link to post

Questa sera ho tagliato il primo melone che, oltre a profumare, si lasciavaschiacciare un po'... si è rivelato troppo maturo e quindi l'ho buttato :(, poi ho staccato il secondo anche se non profuma ... è buono :). Anche se erano molto piccoli rispetto agli altri, pesavano più di 800 grammi :); ora rimangono i tre grossi. Credo che vadano raccolti quando sono ancora duri. :)

Share this post


Link to post

Questa sera ho tagliato il primo melone che, oltre a profumare, si lasciavaschiacciare un po'... si è rivelato troppo maturo e quindi l'ho buttato :(, poi ho staccato il secondo anche se non profuma ... è buono :). Anche se erano molto piccoli rispetto agli altri, pesavano più di 800 grammi :); ora rimangono i tre grossi. Credo che vadano raccolti quando sono ancora duri. :)

Mi spiace per quello buttato ma sono lieto che tu abbia mangiato il secondo!

Io sono indietro a me hanno fiorito da poco (ma sono tornato dalle ferie l'altro giorno e non ho avuto ancora tempo di fargli niente!

A ogni modo sto valutando davvero l'ipotesi oidio: ma dici che è reversibile? Nel senso la recupero la pianta malata o... devo rassegnarmi secondo te?

A presto

Share this post


Link to post

Mi spiace per quello buttato ma sono lieto che tu abbia mangiato il secondo!

Io sono indietro a me hanno fiorito da poco (ma sono tornato dalle ferie l'altro giorno e non ho avuto ancora tempo di fargli niente!

A ogni modo sto valutando davvero l'ipotesi oidio: ma dici che è reversibile? Nel senso la recupero la pianta malata o... devo rassegnarmi secondo te?

A presto

Se è oidio la pianta è persa.... con un sistemico la si potrebbe curare nelle prime 36 ore dalla comparsa delle prime macchie, ma mi sembra che sulla tua pianta l'oidio sia presente da più tempo.

I primi fiori sono maschili, quelli femminili sono gonfi alla base a causa della presenza dell'ovario e compaiono (se compaiono) più tardi.

Mi dispiace ma temo che per quest'anno sia andata :( ... anch'io ho pagato l'inesperienza.

Comunque, anche se tutto va per il verso giusto, considerando la spesa e il risultato, è preferibile il melone sul bancone!!! :D

  • Upvote 1

Share this post


Link to post

Ad meliora allora!!! Ciao Gianni ti farò sapere, ti ripeto purtroppo tre giorni dalle ferie e non mi sono ancora ripreso... :-)

Share this post


Link to post

https://www.youtube.com/watch?v=IP2F2DsB4bo&feature=youtu.be

 

Non te la prendere Stefano, non intendo offenderti; questo è un esercizio per cercare di rendere più umana la voce di un sintetizzatore vocale (LOQUENDO)... ho preso il nostro caso come oggetto dell'esercizio.

Vorrei utilizzare un sintetizzatore per dar voce a qualche video (la mia risulta sciatta).

Ne pubblicherò uno sulla coltivazione della vite in vaso, partendo da un pezzo di tralcio e lo farà presto perchè dopo la vendemmia ci saranno molti tralci belli sani a disposizione :)

  • Upvote 1

Share this post


Link to post

ma non era male, solo Gianni che ne hai di idee... dopo i timelapse... ora il sintetizzatore... vabbé la ragazza raffigurata era anche carina, la voce mica male... ma credo dovrai lavorarci eh... :smilies17::thumbsup:

Share this post


Link to post

Ora finalmente qualche aggiornamento "serio"

visione d'insieme dell'angolo delle ferie perse

post-12190-0-72038300-1471814011_thumb.jpg

 

a questo punto l'oidio mi pare conclamato

post-12190-0-64884200-1471814035.jpg

post-12190-0-86432900-1471814064.jpg

 

Qualche fiorellino... ho preso prodotti poi posterò

post-12190-0-20082200-1471814085.jpg

Share this post


Link to post

oh... p.s... devo aver postato una foto precedente: la rucoletta non c'è più, spazzata via insieme a tre dei quattro meloni...

beh vediamo adesso come va con i prodotti perché ho problemi anche con i pepper (foglie bucate, sembrerebbero bruchi a sentire il tipo del garden che mi ha dato i prodotti)

Share this post


Link to post

... omissis... (vedi sopra)

Non te la prendere Stefano, non intendo offenderti; questo è un esercizio per cercare di rendere più umana la voce di un sintetizzatore vocale (LOQUENDO)... ho preso il nostro caso come oggetto dell'esercizio.

Vorrei utilizzare un sintetizzatore per dar voce a qualche video (la mia risulta sciatta).

Ne pubblicherò uno sulla coltivazione della vite in vaso, partendo da un pezzo di tralcio e lo farà presto perchè dopo la vendemmia ci saranno molti tralci belli sani a disposizione :)

 

Attendo OGNI dettaglio della coltivazione della vite

anzi, anticipami come intendi fare se vuoi

ciao!

Share this post


Link to post

Uffff, sì è oidio! :(

Sto seguendo questa discussione con la speranza di imitarti l'anno prossimo: ma il melone è veramente così tanto attaccato da questo fungo?

Io vorrei evitare zolfo e simili...

  • Upvote 1

Share this post


Link to post

Finora non avevo mai coltivato meloni ma ho coltivato altre cucurbitacee (zucche, zucchine cetrioli) e si è sempre presentato il problema dell'oidio.

Anche i meloni che sto coltivando, nonostante frequenti irrorazioni con zolfo, stanno manifestando i primi segni. Comunque i frutti stanno maturando e penso che riusciranno tutti ad arrivare al termine della maturazione..

Oggi ho raccolto il terzo melone, che è il doppio dei primi due (1600 gr)

post-11121-0-18913400-1471895507.jpg

 

ed era veramente molto buono ... molto meglio del secondo (che non era del tutto maturo). Forse ho capito quando è il momento di cogliere un frutto.

Per quanto riguarda l'oidio, forse è utile coltivare in vaso una sola pianta di melone innestato, allevandolo a palmetta, in modo che, quando lo si irrora si possano raggiungere facilmente tutte le sue parti.

Comunque è più facile la coltivazione in vaso della vite, e, dopo qualche anno, si ottiene una buona produzione.

  • Upvote 1

Share this post


Link to post

Bellissimo! Io ho invece preso questi prodotti (uno per l'oidio e uno per i bruchi e le afidi): secondo te vanno bene?

post-12190-0-29312200-1471939622_thumb.jpg

 

Un'altro fiorellino

post-12190-0-17025100-1471939630.jpg

 

 

 

A proposito del cucchiaio e del dinosauro

stat rosa pristina nomine, nomina nuda tenemus [la rosa esiste nel nome che le è stato dato inizialmente (ma esiste quel che vediamo), noi conosciamo solo i nomi (o solo parvenze a cui attribuiamo nomi, ma il problema vero è CHI li ha dati e perché)]

[oh è una citazione... mica sono così figo, mia è l'interpretazione] Peraltro si potrebbe anche tradurre come: la rosa rimane vecchia nel suo nome, noi conserviamo solo i nomi, oppure ancora la rosa ha il suo nome iniziale, noi conosciamo la realtà attraverso semplici parole... il che ci riporta al cucchiaio e al dinosauro

post-12190-0-84126100-1471939631.jpg

p.s. flammis urar ne succensus, per te, Virgo, sim defensus in die iudicii.

ppnp

 

 

 

p.p.s.

dinosauro e cucchiaio sono termini moderni, evoluti in costruzioni usuali ma usati per caso, pensate però ad acqua e fuoco... chi ha dato loro il nome attraverso cui li conosciamo? E nelle diverse lingue? Se rispondete, vincete il premio nobel secondo me!

Share this post


Link to post

Comunque è più facile la coltivazione in vaso della vite, e, dopo qualche anno, si ottiene una buona produzione.

 

Attendo info... basta che pianto il tralcio e viene su?

Share this post


Link to post

Per quanto riguarda l'oidio, forse è utile coltivare in vaso una sola pianta di melone innestato, allevandolo a palmetta, in modo che, quando lo si irrora si possano raggiungere facilmente tutte le sue parti.

 

 

Faccio caso solo ora, rileggendoti, al termine innestato... mi spieghi bene?

Share this post


Link to post

Poi il tuo ultimo messaggio era il 1492esimo. Nell'AD 1492 sono successe alcune cosucce che Wikipedia ricorda a tutti noi qualcosa che ricordiamo ma solo a pezzi:

 

- 2 gennaio - Caduta di Granada, ultima roccaforte araba in Spagna, fine della Reconquista.

- 31 marzo - Ferdinando II d'Aragona ed Isabella di Castiglia firmano il decreto che espelle tutti gli Ebrei dalla Spagna, salvo coloro che accettino la conversione al cattolicesimo. [ndr vedete una volta come si ragionava?]

- 9 aprile - muore Lorenzo de' Medici.

- 23 gennaio - Prima edizione stampata del Pentateuco.

- 25 luglio - muore Papa Innocenzo VIII. [bandì una crociata contro i Valdesi, comunità cristiana non cattolica che abitava numerose valli delle Alpi occidentali. Il pontefice offrì l'indulgenza plenaria a tutti coloro i quali vi si fossero impegnati. ndr vedte come si ragionava una volta?]

- 31 luglio - Termine del decreto di Granada: gli Ebrei sono espulsi dalla Spagna.

- 3 agosto - Cristoforo Colombo, a capo di una spedizione di tre caravelle, salpa da Palos (Spagna) alla volta dell'America, senza però saperlo, credendo infatti di andare verso le Indie.

- 18 agosto - Pubblicazione a Salamanca della prima grammatica di lingua castigliana, opera dello studioso Antonio di Nebrija.

- 11 agosto - Papa Alessandro VI succede a papa Innocenzo VIII e diventa il 214º Papa. [ ndr brucerà Girolamo Savonarola per le sue idee, simili a quelle che poi porteranno Lutero alla celebre "riforma"]

- 12 ottobre - Cristoforo Colombo, dopo due mesi di navigazione alla guida di una piccola flotta di tre piccoli vascelli (Niña, Pinta e Santa Maria) raggiunge la costa delle isole Bahamas. Una volta sceso a terra, Colombo battezza l'isola raggiunta con il nome di San Salvador. È la prima volta che viene accertata storicamente la presenza di europei nel Nuovo Mondo.

 

Il 12 ottobre 1492 Colombo scopre l'America. Inizia convenzionalmente l'età moderna.

Poi:

28 ottobre - Cristoforo Colombo scopre Cuba.

7 novembre - Un meteorite di 120 kg si schianta in Alsazia nei pressi di Ensisheim.

20 novembre - Ercole I d'Este accoglie a Ferrara gli Ebrei esuli cacciati dalla Spagna.

31 dicembre - Circa 100.000 Ebrei sono espulsi dalla Sicilia.

Share this post


Link to post

 

Faccio caso solo ora, rileggendoti, al termine innestato... mi spieghi bene?

L'innesto non dà resistenza all'oidio ma aumenta il vigore e la produzione ... è l'allevamento a palmetta (o comunque con sviluppo bidimensionale) che, secondo me, dovrebbe consentire una migliore circolazione dell'aria e di raggiungere tutte le superfici fogliari con l'irroratore e che quindi dovrebbe ridurre il rischio oidio.

Nel mio impianto è comparso l'oidio quando ho sospeso le irrorazioni prima di iniziare la raccolta.

Il tuo antioidico è sistemico, cioè entra nella pianta, quindi ha azione curativa oltre che preventiva; però entra anche nei meloni, quindi attenzione a rispettare il periodo di sicurezza. Il decis jet é a base di deltametrina, ed è uno dei più usati in orticoltura perchè agisce su tutti gli insetti dannosi ma (questo la Bayer non lo dice)... anche su molti utili.

 

 

Attendo info... basta che pianto il tralcio e viene su?

Sì, basta piantare un pezzo di tralcio con 3 o 4 gemme e si ottiene una vite.

Per prelevare i tralci bisogna aspettare la fine della vendemmia, quindi ne parlerò in settembre.

 

Interessante la cronologia del 1492.... ora pensi di fare quella del 1493? :)

Share this post


Link to post

L'innesto non dà resistenza all'oidio ma aumenta il vigore e la produzione ... è l'allevamento a palmetta (o comunque con sviluppo bidimensionale) che, secondo me, dovrebbe consentire una migliore circolazione dell'aria e di raggiungere tutte le superfici fogliari con l'irroratore e che quindi dovrebbe ridurre il rischio oidio.

Nel mio impianto è comparso l'oidio quando ho sospeso le irrorazioni prima di iniziare la raccolta.

Il tuo antioidico è sistemico, cioè entra nella pianta, quindi ha azione curativa oltre che preventiva; però entra anche nei meloni, quindi attenzione a rispettare il periodo di sicurezza. Il decis jet é a base di deltametrina, ed è uno dei più usati in orticoltura perchè agisce su tutti gli insetti dannosi ma (questo la Bayer non lo dice)... anche su molti utili.

 

Ok, ho qualche informazione sull'innesto, ma su cosa lo hai innestato? Su un altro melone più bello? Su una pianta da frutto? Se ti va condiviamo le informazioni.

 

Sì, basta piantare un pezzo di tralcio con 3 o 4 gemme e si ottiene una vite.

Per prelevare i tralci bisogna aspettare la fine della vendemmia, quindi ne parlerò in settembre.

 

Questa la voglio proprio provare, tanto il catafalco ce l'ho... ma possono convivere un melone e una vite in quel vaso che hai visto (sarà 40 cm di diametro all'imboccatura)?

 

Interessante la cronologia del 1492.... ora pensi di fare quella del 1493? :)

No ieri ero in fase riflessiva, come si evince anche dal post antecedente...

 

ciao!

Share this post


Link to post

Il melone innestato lo acquisterò in vivaio perchè i semi dei portainnesti (come questi) non sono disponibili per i privati. Un melone innestato costa circa 3 euro.

 

Questa la voglio proprio provare, tanto il catafalco ce l'ho... ma possono convivere un melone e una vite in quel vaso che hai visto (sarà 40 cm di diametro all'imboccatura)?

 

No! Un vaso del 40 è appena sufficiente per una delle due piante, che hanno caratteristiche completamente diverse e anche esigenze diverse. Io userò vasi del 50,

  • Upvote 1

Share this post


Link to post

ma uva da tavola per i tralci dove la trovi?

da te ce n'è?

io forse recupero da qualche parente... mio cugino forse forse...

Share this post


Link to post

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Create New...