Jump to content

Sciogliere Concime A Lenta Cessione In Acqua


stefo85

Recommended Posts

Più o meno la grandezza è la stessa ma ovviamente a questo punto proseguo il test.

 

Considerando comunque l'andamento delle altre penso che sia un lavoro extra che oscilla tra il superfluo ed il deleterio.

Link to post
  • Replies 51
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

Popular Posts

Ho allungato ancora la soluzione che aveva dei depositi e mischiando sono subito spariti; con letteralmente un pizzico di concime ora ho 4 litri di fertilizzante a 1400 di ec.       Più tardi lo

Ciao ragazzi! Però il test cosi non vale si dovrebbe fare su una base come torba o altro poi concimare le due pinte per vedere i risultati, essendo che sono in terra magari con terreno fertile il r

Domani vado al vivaio, se trovo delle piantine di peperone o peperoncino! Se siete interessati faccio dei test con i concimi che ho a disposizione e posto le foto

Posted Images

Ciao,

è tutta esperienza.

Dai vai avanti fino a tutto agosto e mandaci le foto per fare i confronti.

Link to post

penso questo in idro si va bene non mi convincono gli altri più che altro per l'elevata percentuale di azoto ureico e ammoniacale, in questo invece c'è solo nitrico, per adesso nel mio esperimento in idro ho usato il chilly focus con la formula del forum quindi non ho testato questo... ma nella mia discussione mi avevano detto che eventualmente questo è ok anche per l'idro... io per i micro aggiungo 4gr/100 lt di Mikrom sempre della cifo e non ho visto nessun tipo di carenza... tutto ok..... comunque la coltivazione in fibra che sto facendo è molto simile all'idroponica visto che il cocco è del tutto inerte e irrigo in fertirrigazione ad ogni irrigazione a 1500 microsiemens e ph 6.5 fissi irrigazione 15 minuti al giorno con gocciolatoi e serbatoio da 200lt di soluzione con pompa per laghetti, c'è un minimo di percolato ma poco l'ho settata volutamente così.... solo non c'è il ricircolo della soluzione come nell'idro, quindi è a perdere... ma le piante stanno andando a bomba davvero...

Link to post
  • 2 weeks later...

penso questo in idro si va bene non mi convincono gli altri più che altro per l'elevata percentuale di azoto ureico e ammoniacale, in questo invece c'è solo nitrico, per adesso nel mio esperimento in idro ho usato il chilly focus con la formula del forum quindi non ho testato questo... ma nella mia discussione mi avevano detto che eventualmente questo è ok anche per l'idro... io per i micro aggiungo 4gr/100 lt di Mikrom sempre della cifo e non ho visto nessun tipo di carenza... tutto ok..... comunque la coltivazione in fibra che sto facendo è molto simile all'idroponica visto che il cocco è del tutto inerte e irrigo in fertirrigazione ad ogni irrigazione a 1500 microsiemens e ph 6.5 fissi irrigazione 15 minuti al giorno con gocciolatoi e serbatoio da 200lt di soluzione con pompa per laghetti, c'è un minimo di percolato ma poco l'ho settata volutamente così.... solo non c'è il ricircolo della soluzione come nell'idro, quindi è a perdere... ma le piante stanno andando a bomba davvero...

Ciao peppe, peccato che non c'è il riciclo, sarebbe molto utile. 15 minuti al giorno non sono pochi??? mi piacerebbe vedere il tuo impianto :thumbsup:

Link to post

Ciao,

e NO! Si sperava che la concimazione liquida accelerasse la crescita.

Puoi inviare delle foto riprese dal basso per vedere quanto sono alte le piante.

 

 

Però in effetti la quantità di "sostanza" ricevuta è la stessa sono i tempi di erogazione delle quantità che sono stati diversi.

 

Conclusione: concimate con il granulare?

Link to post

In questo momento non sono a casa e non posso fare altre foto ma comunque davvero non manifestano differenze sostanziali.

 

Però ad esempio ora non so se è rimasto o meno del granulare vicino alle piante, quindi sono costretto a smuovere la terra per controllare.

 

 

Proseguo il test visto che comunque entrambe sembrano in salute.

Link to post

Ciao ragazzi! Però il test cosi non vale :smilies17: si dovrebbe fare su una base come torba o altro poi concimare le due pinte per vedere i risultati, essendo che sono in terra magari con terreno fertile il risultato non si vedono facilmente.

  • Upvote 1
Link to post

Domani vado al vivaio, se trovo delle piantine di peperone o peperoncino! Se siete interessati faccio dei test con i concimi che ho a disposizione e posto le foto :smile062:

  • Upvote 1
Link to post

Ciao Marcello,

si un altro test è sicuramente utile.

 

Puoi descrivere come vuoi procedere?

 

Se posso vorrei fare anch'io dei test e come base potrei utilizzare della torba di sfagno bionda e il classico 12-12-17.

Ho delle piantine di peperoncini che non posso piantare non avendo più spazio e potrei utilizzarle.

Sono in vasetti da 12 cm (circa 1 litro di volume) con terriccio compo bio provo a togliere il terriccio dalle radici e ripiantare nella torba ed alimentare con il concime disciolto in acqua.

Potrei dare 1 gr/litro di terra di concime granulare ogni 10 giorni per un test di 30 giorni quindi 3 grami totali di concime. Sciogliere 3 grammi di concime in acqua devo solo calcolare in quanta acqua li devo sciogliere. Ipotizziamo di dare 100 cc ogni due giorni quindi sarebbero 1,5 litri di acqua che utilizzerò per ogni piantina oggetto della sperimentazione.

Potrei anche provare, su altre due piantine, con il doppio delle quantità di concime ossia 6 grammi.

 

Che dici Marcello può andare come impostazione del test?

Link to post

Ciao ragazzi! Pero il test cosi non vale :smilies17: si dovrebbe fare su una base come torma o altro poi concimare le due pinte per vedere i risultati, essendo che sono in terra magari con terreno fertile il risultato non si vedono facilmente.

Beh diciamo che il test è stato eseguito sull'ambiente d'utilizzo perché ha finalità pratiche e non teoriche. Siccome il concime a lenta cessione lo utilizzo solo nell'orto volevo vedere se scioglierlo in acqua portasse miglioramenti tangibili rispetto all'utilizzo classico. Per ora non ne vedo e se dovesse continuare così continuerei ad utilizzarlo solo in forma granulare ma è più per curiosità che altro.

Link to post

Ciao, sperimentare e sempre bello :) magari essendo nel terreno gli effetti li vedrai molto dopo, o magari la quantità di fertilizzante è minima, bisognerebbe fare piu test di vario genere cosi si stabilisce il reale effetto :D Io ho un bel po di concimi di vario tipo spero di poter fare qualche test cosi da scambiare materiale utile per molti utenti :thumbsup:

  • Upvote 1
Link to post

Ciao Marcello,

si un altro test è sicuramente utile.

 

Puoi descrivere come vuoi procedere?

 

Se posso vorrei fare anch'io dei test e come base potrei utilizzare della torba di sfagno bionda e il classico 12-12-17.

Ho delle piantine di peperoncini che non posso piantare non avendo più spazio e potrei utilizzarle.

Sono in vasetti da 12 cm (circa 1 litro di volume) con terriccio compo bio provo a togliere il terriccio dalle radici e ripiantare nella torba ed alimentare con il concime disciolto in acqua.

Potrei dare 1 gr/litro di terra di concime granulare ogni 10 giorni per un test di 30 giorni quindi 3 grami totali di concime. Sciogliere 3 grammi di concime in acqua devo solo calcolare in quanta acqua li devo sciogliere. Ipotizziamo di dare 100 cc ogni due giorni quindi sarebbero 1,5 litri di acqua che utilizzerò per ogni piantina oggetto della sperimentazione.

Potrei anche provare, su altre due piantine, con il doppio delle quantità di concime ossia 6 grammi.

 

Che dici Marcello può andare come impostazione del test?

Ciao gianni, ho comprato dei peperoni sono 12 vorrei fare un test con un idrosolubile 20-20-20 un grammo per litro. la pianta verrà innaffiata ogni giorno con acqua la soluzione del concime idrosolubile da integrare ogni 3 giorni. Un altro test con dei lenta cessione di tipi diversi, in questo caso metterò 2 grammi nel vasetto quello diluito lo darò in piccole quantità ogni 3 giorni e cosi via per gli altri, la base sarà torba della vigor plant.

Link to post

Ciao Marcello,

interessante, la sperimentazione con i concimi mi ha sempre attratto ... sarà perchè son un vecchio chimico e da studente universitario facevo già delle sperimentazioni in orto (quello del padre di un amico ... bruciando piante ma anche ottenendo dei risultati notevoli per esempio con la calciocanammide negli anni 70 ... era da poco arrivata nei consorzi agrari della zona dove eravamo noi).

 

 

Con un titolo così alto si dovrà vedere la differenza.

 

Non ho ben capito la quantità di concime che una pianta riceverà nel periodo di sperimentazione.

Quanto durerà la sperimentazione?

 

Puoi fare uno schema in modo da poterlo confrontare con quello che ho esposto prima io?

Grazie

Link to post

Allora ricky! Per prima cosa attendo risposte dal moderatore. Quindi non voglio fare promesse che per causa di qualcuno non posso mantenere. Appena si risolve la situazione (se si risolve) sarò lieto di scambiare test e esperienze personali. In tal caso i test li farò ugualmente perche sono curioso :D Comunque possiamo sempre scambiare pareri nell'altro forum :smile062:

Link to post

Ciao,

essendo, almeno per me, test dedicati ai peperoncini preferirei riportare qui i dati della sperimentazione.

 

Comunque attendiamo ... intanto vedo se riesco ad organizzarmi per i test.

Link to post

Non capisco che problemi possa farvi il moderatore. State conducendo esperimenti sulla concimazione del peperoncino o sbaglio? I risultati interessano tutti noi, il moderatore dovrebbe mettere in evidenza questo 3d

 

 

Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

Link to post

Ciao pepermaster, il motivo non è per la concimazione, ma per altri motivi miei personali con un altro "utente" quindi attendo risposta per capire se vale la pena rimanere su questo forum. Mi sono iscritto perche conosco molti utenti che bazzicano in un altro forum dove ho fatto alcuni post molto interessati sulla coltivazione di varie colture dagli agrumi agli alberi di melanzana ecc.

Link to post

Ciao Marcello,

interessante, la sperimentazione con i concimi mi ha sempre attratto ... sarà perchè son un vecchio chimico e da studente universitario facevo già delle sperimentazioni in orto (quello del padre di un amico ... bruciando piante ma anche ottenendo dei risultati notevoli per esempio con la calciocanammide negli anni 70 ... era da poco arrivata nei consorzi agrari della zona dove eravamo noi).

 

 

Con un titolo così alto si dovrà vedere la differenza.

 

Non ho ben capito la quantità di concime che una pianta riceverà nel periodo di sperimentazione.

Quanto durerà la sperimentazione?

 

Puoi fare uno schema in modo da poterlo confrontare con quello che ho esposto prima io?

Grazie

 

Ciao Marcello,

interessante, la sperimentazione con i concimi mi ha sempre attratto ... sarà perchè son un vecchio chimico e da studente universitario facevo già delle sperimentazioni in orto (quello del padre di un amico ... bruciando piante ma anche ottenendo dei risultati notevoli per esempio con la calciocanammide negli anni 70 ... era da poco arrivata nei consorzi agrari della zona dove eravamo noi).

 

 

Con un titolo così alto si dovrà vedere la differenza.

 

Non ho ben capito la quantità di concime che una pianta riceverà nel periodo di sperimentazione.

Quanto durerà la sperimentazione?

 

Puoi fare uno schema in modo da poterlo confrontare con quello che ho esposto prima io?

Grazie

Avevo pensato di fare un test durata 30 giorni, un litro di acqua con tot di concime ogni 3 giorni somministrazione di 100 ml. da integrare nelle innaffiature normali. Il concime a lenta cessione che ha una durata di circa 30 giorni si scioglierà con le innaffiature, il terreno deve rimanere sempre umido perche se si secca troppo potrebbe causare problemi alle radici e non assimilano piu i nutrimenti come dovrebbero. Ho preparato un paio di piante attendo una settimana il tempo che radicano nella nuova torba, poi comincio il test dei vari fertilizzanti.

post-14639-0-01553800-1468619321_thumb.jpg

post-14639-0-58497700-1468619430.jpg

post-14639-0-59108000-1468619496.jpg

Link to post

Ciao,

vedendo le tue foto non avevo pensato di lavare le radici per togliere tutto il terriccio precedente.

Buona cosa, così si eliminano tutte le influenze di assorbimento dovute ad altri fattori.

 

La quantità di concime con cui inizierai ed in quanti litri di acqua? Penso sia un litro visto che darai 100 cc ogni tre giorni.

Link to post

Si, ciccardo. Userò 1litro di acqua con un grammo di concime sia il solubile per fertirrigazione, sia per il lenta cessione polverizzato disciolto in acqua. 100cc da somministrare ogni 3 giorni . Per il test del lenta cessione metterò un grammo di prodotto nel vasetto, avevo pensato di fare altri test sia con stallatico in pellet che con pollina vedrò se riesco.

 

fertilizzanti che userò:

Idrosolubile npk 20-20-20

npk 11-22-16

npk 12-12-17

npk npk 24-10-14+16

Link to post

Ciao peppe, peccato che non c'è il riciclo, sarebbe molto utile. 15 minuti al giorno non sono pochi??? mi piacerebbe vedere il tuo impianto :thumbsup:

ciao Marcello questo e' il link della mia esperienza di quest'anno http://www.peperonciniamoci.it/forum/topic/35400-peppe-2016/

all'inizio ho spiegato come e' fatto tutto il sistema, al momento la soluzione e' calibrata a 1500 microsiemens e a ph 6.5 in questi giorni caldi 2 irrigazioni da 1/4 d'ora l'una al mattina e alla sera ma fino a quando non si superano i 32-33 gradi 1 solo ciclo al giorno e' ok e quando ci sono 25 gradi circa di massima va bene 1 ciclo a giorni alterni, le piante non si sono mai nemmeno afflosciate

 

questa ivece la discussione con l'idro test http://www.peperonciniamoci.it/forum/topic/36179-idro-test/ che sta andando alla grande penso di espandere il sistema a 10-15 piante e rifinirlo al meglio per il prossimo anno riducendo il numero di piante in vaso ... sto rimanendo davvero soddisfatto dall'idroponica

Link to post

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×
×
  • Create New...