Jump to content

Pianta Morente - Cosa Può Essere?


Recommended Posts

Ciao a tutti, spero che qualcuno possa aiutarmi a capire cosa sta succedendo a questa pianta.

La pianta era sana, esposta tutto il giorno al sole diretto, in un vaso da 25lt con terra mai arida, pochissimo concime quando ho fatto il travaso e poi non ho più concimato; acqua nella norma se non contiamo uno o due acquazzoni.

 

Tutto è iniziato con delle macchioline scure sulla parte superiore delle foglie nuove e adesso si presenta così.

 

28030893491_b6f089868e_o.jpg

 

28108415935_2bdf4f3967_o.jpg

 

28005795042_21d35bb744_o.jpg

 

28074560136_0bc1c12349_o.jpg

 

27493615513_c4b6d13ffd_o.jpg

 

28108493205_127074562e_o.jpg

 

27974829262_9ba2938216_o.jpg

 

28043294336_e624977ba4_o.jpg

 

Per favore aiutatemi... piano piano se ne sta andando!

Link to comment

Ciao,

per me è peronospora.

Tratta con prodotti a base di rame, anche sistemici (Quasar 6-24 R ... è ottimo).

Comunque chiedi anche ad un negozio di prodotti agricoli che ti indicherà il prodotto più adatto.

Dovrai fare più trattamenti.

Stacca e porta con te una foglia e fagliela vedere al negoziante, ti potrà dare indicazioni precise vedendola da vicino e dal vivo.

Link to comment

si, anche per me pronospera, io causa dei molti temporali e umidità del mese passato ho perso molte piante e anche se trattate con anti-funghicidi non ho ottenuto nessun risultato, se la malattia ha già intaccato il fusto non la salvi più...... puoi provare a potarla il più possibile tagliando le parti già intaccate e sperare che si riprenda con foglie nuove

Link to comment

Sto già dando il verde-rame perchè anche io pensavo alla peronospora ma nulla.

Appena torno a casa taglio drasticamente le foglie e i rami "infetti".

 

Il fusto mi sembra sano.

Link to comment

in questo periodo il verderame non è indicato perchè se ci sono dei fiori o dei boccioli te li fa seccare ..... se vuoi provare a dare qualcosa meglio un antifungino

 

Ecco perché qualche giorno fa ho trovato a terra dei fiori :angry:

Avviene anche se lo spruzzo di sera in quantità molto meno concentrate? Come funziona l'antifungino? Devo sempre diluirlo e spruzzarlo sulle foglie?

Link to comment

Ciao Lumdir,

che prodotto hai dato perchè verderame è il classico solfato di rame di una volta ma credo sia difficile trovarlo. Oggi esistono tanti prodotti ad azione antifungina che danno buoni risultati ma si deve fare un'azione preventiva quasi sempre.

 

Matrix: io utilizzo il Quasar ogni 10 giorni con i pomodori, i peperoni e le zucchine e, quindi, non è possibile evitare la fioritura, ovviamente ci metto attenzione a non irrorare sui fiori (qualcosa gli arriva sempre) e non ho effetti negativi sui fiori, qualche fiore cade ma la caduta è normale anche senza trattamenti. Faccio in modo di raccogliere prima del trattamento e poi aspetti i classici 7-8 giorni senza raccogliere nulla.

 

Tu cosa dici in merito al suo utilizzo sui peperoncini perché listo trattando, in via preventiva perché sono in una zona molto umida e vicino al mare, con questo prodotto ma in concentrazione minore rispetto ai peperoni?

Link to comment

Ho chiesto informazioni al responsabile del Garden Center più vicino e questo è quello che mi ha detto:

 

"Allora...il rame di per sé si può usare sempre, andrebbe evitato solamente durante il periodo di fioritura. L'unico accorgimento d'estate è quello di dosarlo al minimo.
In negozio abbiamo un buon prodotto biologico, lo zolfo ramato, pronto da diluire. L'unico accorgimento è quello di controllare le temperature d'esercizio e sicuramente irrorare la sera e col minimo dosaggio.Sicuramente la rimozione delle parti infette della pianta aiuta..."

 

Quindi andrò a comprare questo "Zolfo Ramato" e poi vi saprò dire!

Devo evitare di spruzzare i fiori anche con questo prodotto?

Link to comment

il tuo prodotto, quasar, non lo conosco assolutamente mi spiace, io mi riferivo al classico verderame o poltiglia bordolese, se leggi le istruzioni riportano che il periodo è feb - apr ...... perchè i fiori sono molto delicati e il verderame in fioritura li fa seccare e cadere... mentre degli antifungini specifici non danno problemi alla fioritura.....

Link to comment

Ciao,

Lumdir:

non prenderei il prodotto che ti ha consigliato il vivaista perché la miscela sali di rame e zolfo bagnabile si utilizzava tanti anni fa per la vite, i pomodori, i peperoni, le melanzane, le zucchine ma qualche problema lo dava.

Oggi la chimica ha fatto passi enormi ed hanno realizzato tanti fitofarmaci sistemici e non che sono molto più efficaci e MENO DANNOSI per l'ambiente e per chi li deve utilizzare.

fai un giro un rete e cerca prodotti contro peronospora principalmente della BASF, Bayer

 

Insieme l prodotto antiperonospora aggiungerei anche un fungicida a base di zolfo, per esempio Zolfo Natria Bio della Bayer

 

Matrix:

il quasar è classificato come prodotto antiperonosporico

 

La sua denominazione esatta è

QUASAR 6/24 R

i cui componenti sono dimetomorf 6% e rame da TBCS 24%

E' sul mercato da un po' qui c'è la scheda tecnica

https://agripiudabenito.files.wordpress.com/2016/05/quasar_6-24_r_scheda_tecnica_agripiu.pdf

Link to comment

Ho provveduto a potare le parti malate. Ho dato un bel taglio alla pianta ma almeno spero sopravviva.

Intanto ho comprato un antifungino della bayer: c'è scritto che è per piante ornamentali, siepi, rose ecc; non c'è nessun avvertimento per piante da orto.

 

Al massimo mi intossicherò! :bangin:

 

 

 

PS: tra afidi, funghi, parassiti ecc... mi domando come facciano ad esistere le coltivazioni "bio" nelle quali non usano assolutamente niente. Mah...

Link to comment

Ciao,

che prodotto hai comperato?

 

 

Non è esatto che nel BIO non si usa niente.

I veri BIO utilizzano sistemi specifici e naturali: coccinella contro afidi è il più conosciuto ed altri che noi non addetti neanche pensiamo esistano.

Essere BIO veri è oneroso in termine di tempo e di costi ma ne guadagna l'uomo.

 

Poi ci sono i BIO-PARA... che si vantano di essere BIO ma sono DELINQUENTI PURI perché ingannano i clienti

Link to comment

Ciao,

l'ho comperato presso un centro agricolo della mia zona, cercando in rete è abbastanza utilizzato in agricoltura professionale ma anche per i piccoli estimatori del buon coltivare

Link to comment

Non è esatto che nel BIO non si usa niente.

I veri BIO utilizzano sistemi specifici e naturali: coccinella contro afidi è il più conosciuto ed altri che noi non addetti neanche pensiamo esistano.

 

Prima ero invaso dagli afidi. Adesso è arrivata la cavalleria e ho un esercito di coccinelle che se li pappano. :1149883688-ti diabolo:

Link to comment

Brutta bestia questa.. isola la pianta se non l'hai già fatto e, come ti hanno detto, cerca un antifungino sistemico.. purtroppo rame e zolfo sono perlopiù preventivi. Io uso Swan/Aliette (nome diverso ma stesso p.a. cioè Fosetil-Al) e mi ci trovo bene

 

Anche il Quasar è molto valido!

Link to comment

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
×
×
  • Create New...