Jump to content

Estrazione E Conservazione Semi, Mi Date Un Parere?


Recommended Posts

Cari amici,

 

ho provato ad estrarre e conservare dei semi di cayenna...sperando di aver fatto la giusta procedura e poterli riserminare a marzo prossimo. Tenendo conto che mi sono documentato e che ho letto tantissime procedure e modalità diverse...volevo chiedervi se, secondo voi...il mio metodo ha permesso una buona estrazione e conservazione dei semi.

Ho preso un bel cayenna maturo...l'ho aperto...l'ho "spremuto" con delicatezza estraendo una trentina di semi (senza la placenta). Ho posto i semi su un piattino di plastica e li ho lasciati fuori per 4/5 giorni. Ora li ho messi in una bustina di carta in luogo buio. Secondo voi può andare bene???? Gradirei pareri e/o consigli. Grazie :D

Link to post

Probabilmente ci saranno diverse piccole varianti del procedimento, ma son convinto che praticamente tutte prevedono alcuni passi fondamentali: estrarre i semi dal frutto ben maturo, farli asciugare e conservarli in luogo asciutto. Tutte operazioni che hai fatto anche tu, quindi direi che sei a cavallo! Magari per essere certo che siano ben asciutti li farei asciugare qualche giorno in più.

 

Inviato dal mio LG-D802 utilizzando Tapatalk

Link to post

Probabilmente ci saranno diverse piccole varianti del procedimento, ma son convinto che praticamente tutte prevedono alcuni passi fondamentali: estrarre i semi dal frutto ben maturo, farli asciugare e conservarli in luogo asciutto. Tutte operazioni che hai fatto anche tu, quindi direi che sei a cavallo! Magari per essere certo che siano ben asciutti li farei asciugare qualche giorno in più.

 

Inviato dal mio LG-D802 utilizzando Tapatalk

grazie mille per la confortante risposta :D secondo te mettere qualche chicco di riso nella bustina insieme ai semi può effettivamente aiutare a combattere eventuale umidità? Ho letto che alcuni lo fanno...

Link to post

Sfrutto questo post per chiedere, se esiste una regola per la selezione del peperoncino da cui estrarre i semi. Esempio: il più grosso, il primo raccolto oppure (cosa che ho sentito ma chiedo se vera) quello più basso cresciuto sulla pianta.

Link to post

Ciao dott Palmito,

Fai asciugare ben bene i semi e conservali in un barattolo di vetro a tenuta con cicchi di riso o carta assorbente e buona germinazione per il prossimo anno.

Link to post
  • 3 weeks later...

se posso permettermi di dire la mia, io quando prelevo i semi per farne semenza li rimuovo con tutta la placenta (in pratica lasciandoli attaccati) poichè così facendo loro continueranno la maturazione mentre la placenta stessa si secca.

 

Da quando faccio così ho praticamente azzerato la percentuale di semi non fertili.

post-15287-0-56356900-1471791169_thumb.jpg

Link to post
  • 2 weeks later...

se posso permettermi di dire la mia, io quando prelevo i semi per farne semenza li rimuovo con tutta la placenta (in pratica lasciandoli attaccati) poichè così facendo loro continueranno la maturazione mentre la placenta stessa si secca.

 

Da quando faccio così ho praticamente azzerato la percentuale di semi non fertili.

attachicon.gifDSC00075.JPG

 

Ma se li metti così sul foglio, basta un soffio di vento e ti ritrovi con un mix surprise di semi! :sweat::sweat:

Link to post

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
×
×
  • Create New...