Jump to content

Olio Peperoncino E Botulino...


Recommended Posts

CIao a tutti,

 

sono nuovo, e non vi nascondo, non conoscevo prima questo forum e mi son iscritto anche per chiedere di questa cosa...

Spero di trovarmi bene, mi piace un sacco il peperoncino e vorrei anche iniziare a coltivarne / assaggiarne di diversi....

 

Arriviamo pero' al dunque...

 

Qualche tempo fa ho fatto un po di olio piccante utilizzando del peperoncino secco in polvere, domenica scorsa (5 giorni fa) ho preso dei peperoncini freschi e senza darci peso, ne ho lavati un paio, tagliati a meta' e inseriti nell'olio piccante che gia avevo...

 

So benissimo che in teoria andrebbero fatti seccare per evitare il problema del botulino ma sul momento mi e' sfuggito e li ho messi dentro comunque (tagliati in pezzi)...

 

Ieri sera ne abbiamo usato un po (io e ragazza) e poi mi e' venuto il dubbio tremendo...

 

La domanda, so che e' banale, in quanto si sviluppa il botulino?

 

Conviene che butto via tutto, o basta togliere i pezzi di peperoncino (compreso semi) e tenere solo l'olio?

 

Tenendo conto che sono passati 5 giorni da quanto ho inserito i peperoncini freschi all'interno dell'olio (gia piccante)?

 

Grazie in anticipo!!!

Link to post

Non so dirti in quanto si sviluppa, ma non penso bastino solo 5 giorni. Fossi in te per prima cosa filtrerei l'olio togliendo i pepper. In attesa di una risposta più "competente" della mia almeno ti sei portato avanti con il lavoro e hai ridotto le possibilità.

Link to post

Ciao a te!
Ti dico la mia, valida esattamente quanto le risposte degli altri che hanno scritto e che scriveranno su questo tuo topic.
Il fatto è che negli anni in tantissimi abbiamo usato questo forum per avere opinioni sulla sicurezza delle preparazioni che facciamo con i peperoncini che coltiviamo... ma le domande sono sempre mille: tu ad esempio hai scritto per sapere se ciò che hai fatto con l'olio è "sicuro".
Il continuo nascere di nuovi interrogativi a mio avviso dimostra che, pur rispettando al massimo le competenze di chi vi scrive, questo bel forum non può e non potrà mai dare una risposta certa a chi giustamente vuole sapere quali metodi sono corretti e quali non lo sono.
Detto questo aggiungo che tempo fa il Ministero della salute ha pubblicato un documento che contiene delle linee guida per la corretta preparazione delle conserve alimentari in ambito domestico, che puoi trovare partendo da questo indirizzo: http://www.salute.gov.it/portale/news/p3_2_1_1_1.jsp?menu=notizie&p=dalministero&id=1639. E' un documento IMHO molto interessante che va letto con attenzione.

Come si suol dire questi sono solo "my two cents", lascio la parola agli altri e buon olio!

  • Upvote 1
Link to post

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
×
×
  • Create New...