Jump to content
gianni48

Vite Da Talea In Vaso

Recommended Posts

Penso che si possa coltivare una vite da talea in vaso utilizzando un terriccio sabbioso perchè in queste condizioni la vite non si ammala facilmente di fillossera.

Io ho piantato talee di vite dieci anni fa e le piante continuano a vegetare e a fruttificare. Ovviamente sono soggette come le altre a oidio e soprattutto a peronospora, quindi si deve intervenire.

 

https://www.youtube.com/watch?v=4GCqXilNK6s&feature=youtu.be

 

La fotocamera fa il video in formato AVI, ma nell'elaborazione lo devo trasformare in mp4 con una perdita notevole nella qualità dell'immagine.

Il video mi sembra comunque il mezzo migliore per mostrare come si fa.

Qui sotto posto un video nel formato AVI :D

 

https://www.youtube.com/watch?v=PCEGyE6bp7Q&feature=youtu.be

  • Upvote 1

Share this post


Link to post

No, no me lo devo vedere con calma a casa ora solo al lavoro ma MITICO!

Share this post


Link to post

No, no me lo devo vedere con calma a casa ora solo al lavoro ma MITICO!

 

Non userò mai più voci artificiali ma solo musica.o didascalie

La musica è libera e quindi non ci dovrebbe essere pubblicità.

  • Upvote 1

Share this post


Link to post

non l'ho sentito l'audio... sono la lavoro... spero stasera di riuscire se non svengo... ma già il raccolto mi fa sentire bene :Inclassable06:

Share this post


Link to post

ma tu c'hai già una vite che ti attornia la casa!!!!!! tutto quello da una talea?

Share this post


Link to post

Contamino anche la tua discussione: chi decide che un dinosauro è un dinosauro e non un coltello? Quando la parola viene decisa? Perché e come? Gianni permettimelo dai... sai che Chuck Norris ha la Bibbia autografata....

 

 

p.s.

Scusa... i termini sono terra, mano, occhio, mer**... chi li ha decisi? Come e nelle diverse lingue?

Share this post


Link to post

Contamino anche la tua discussione: chi decide che un dinosauro è un dinosauro e non un coltello? Quando la parola viene decisa? Perché e come? Gianni permettimelo dai... sai che Chuck Norris ha la Bibbia autografata....

 

 

p.s.

Scusa... i termini sono terra, mano, occhio, mer**... chi li ha decisi? Come e nelle diverse lingue?

La tua è una professione di fede! Domande del genere me le hanno fatte tempo fa due testimoni di Geova :)

Ho posto la domanda al gatto ma mi ha risposto alla solita maniera, come quando fai delle domande ad un politico...

Gli ho chiesto chi ha deciso che lo si debba chiamare gatto... ma è stato evasivo... però, quando gli ho raccontato quella di Chuck Norris, si è sbellicato dalle risate. :D

 

ma tu c'hai già una vite che ti attornia la casa!!!!!! tutto quello da una talea?

La vite cresce in modo impressionante: la poti lasciando poche gemme e pensi di averla domata ma da quelle gemme si formano dei rami che, se li lasci crescere, diventano lunghi una decina di metri. Quest'anno le avevo proprio massacrate e loro hanno fatto dei grappoli più belli degli altri anni. :)

  • Upvote 1

Share this post


Link to post

La tua è una professione di fede! Domande del genere me le hanno fatte tempo fa due testimoni di Geova :)

Ho posto la domanda al gatto ma mi ha risposto alla solita maniera, come quando fai delle domande ad un politico...

Gli ho chiesto chi ha deciso che lo si debba chiamare gatto... ma è stato evasivo... però, quando gli ho raccontato quella di Chuck Norris, si è sbellicato dalle risate. :D

Sì lo so... si entra nel mondo delle idee

 

La vite cresce in modo impressionante: la poti lasciando poche gemme e pensi di averla domata ma da quelle gemme si formano dei rami che, se li lasci crescere, diventano lunghi una decina di metri. Quest'anno le avevo proprio massacrate e loro hanno fatto dei grappoli più belli degli altri anni. :)

Bellissima la vite che hai davvero! :Inclassable06: Fra un po' vediamo... se riesco a trovare dei tralci ma ho visto che non li hai presi proprio nuovi nuovi eh... a presto! :smile062:

Share this post


Link to post

Bellissima la vite che hai davvero! :Inclassable06: Fra un po' vediamo... se riesco a trovare dei tralci ma ho visto che non li hai presi proprio nuovi nuovi eh... a presto! :smile062:

Invece li ho presi un po' troppo "nuovi" bisognerebbe aspettare che le foglie ingialliscano o che cadano perchè le gemme durante l'inverno devono stare ferme. Le gemme della mia talea potrebbero cominciare lo sviluppo troppo presto, comunque preleverò altri tralci nei prossimi mesi.

Voglio ripetere l'esperienza provando a coltivare due viti in vasi da 25-30 litri... ora non farei certi errori che ho fatto dieci anni fa, :)

Share this post


Link to post

Ok aggiornami sugli errori così almeno riesco magari a non farla seccare...

Invece ti volevo chiedere... quali insetti porta con sé la vite?

Dalla mia esperienza tafani e vespe... ma vicino a casa non l'ho mai avuta!

Share this post


Link to post

Potrebbero essere attirate vespe se lasci marcire i grappoli ... ma non credo che sia il nostro caso :D...

Qui da noi ci sono molte cimici (terribili quelle asiatiche) .. ma per ora non vanno sull'uva (non so perchè)

Share this post


Link to post

Ma il decis-jet può essere utile anche per l'uva?

E poi: come si concima, cosa si usa?

Fai la guida del neofita Gianni!

Share this post


Link to post

Nelle ricerche su piretroidi e deltametrine si sono fatti progressi che hanno portato ad ottenere nuove molecole come l'etofenprox, che rispetto agli altri piretroidi ha due vantaggi:

1) è molto più efficace perchè, contrariamente agli altri piretroidi non viene neutralizzato dalle esterasi degli insetti.

2) non è dannoso come gli altri piretroidi per i mammiferi perchè non contiene atomi di Cl nè gruppi CN.

E' l'unico piretroide con una certa efficacia sulle cimici.

  • Upvote 1

Share this post


Link to post

Nelle ricerche su piretroidi e deltametrine si sono fatti progressi che hanno portato ad ottenere nuove molecole come l'etofenprox, che rispetto agli altri piretroidi ha due vantaggi:

1) è molto più efficace perchè, contrariamente agli altri piretroidi non viene neutralizzato dalle esterasi degli insetti.

2) non è dannoso come gli altri piretroidi per i mammiferi perchè non contiene atomi di Cl nè gruppi CN.

E' l'unico piretroide con una certa efficacia sulle cimici.

 

La risposta è fantastica ok ho trovato in internet

Quindi posso dire addio al mio decis jet visto che per il momento l'unico problema sul mio balcone sono le cimici!

Ma il prodotto che usa quella molecola qual è?

SICAM Trebon Up? Tu cosa usi?

Share this post


Link to post

 

La risposta è fantastica ok ho trovato in internet

Quindi posso dire addio al mio decis jet visto che per il momento l'unico problema sul mio balcone sono le cimici!

Ma il prodotto che usa quella molecola qual è?

SICAM Trebon Up? Tu cosa usi?

No, non uso piretroidi perchè ho una grossa quantità di altri insetticidi (Confidor e Reldan22) che devo smaltire :D

Sono più efficaci dei piretroidi ma è meglio non usarli troppo vicino a casa.

Share this post


Link to post

E' ora di piantare le talee!! :)

  • Upvote 2

Share this post


Link to post

Ok ma non ho possibilità di andare dal fornitore (parente)... provvedo con garden! Grazie!

Share this post


Link to post

Ok ma non ho possibilità di andare dal fornitore (parente)... provvedo con garden! Grazie!

Bene, appena puoi (se è possibile prima della fine di febbraio) acquista una vite in vaso (le gemme devono essere ben chiuse), potala lasciando due o tre gemme... (oppure falla potare da uno che se ne intende); con il tralcio tagliato fai dei pezzi con tre o quattro gemme e sotterrali fino alla seconda gemma, rispettando la polarità (le gemme devono essere rivolte verso l'alto).

Così avrai qualche grappolo dalla vite nel vaso, mentre per le talee dovrai attendere almeno un anno.

Eventualmente acquista una vite che non richiede trattamenti anticrittogamici (però escluderei l'uva fragola).

Share this post


Link to post

Che qualita' di uva è quella del video? Grazie

Share this post


Link to post

Che qualita' di uva è quella del video? Grazie

Quella bianca apirena è della varietà Centennial,

Per quanto riguarda la nera l'ho ottenuta da un tralcio di moscato che mi ha dato un amico e l'ho moltiplicato solo per talea.

  • Upvote 1

Share this post


Link to post

io sto cercando tralci di vite in special modo una esclusiva della zona tivoli (roma) chiamata pizzutello e quella del video assomigliava un po' ma il pissutello ha acini fatti piu' a punta

Share this post


Link to post

Qui trovi sia il pizzuttello bianco che quello nero.

Qui trovi il pizzuttello bianco innestato di due anni in vaso,,, potrebbe essere un'idea. Mettendolo in un vaso da 25 litri con un buon terriccio e potandolo (chiedere informazioni all'esperto su quante gemme lasciare) otterresti assai probabilmente una produzione nel prossimo anno e avresti un tralcio da cui ricavare qualche talea. ;)

La Centainers (che non vedo più in vendita e che era stata creata per non so quale centenario, da cui il nome) assomiglia molto al pizzuttello bianco, ma non ha i semi.

Se avessi un podto dove metterla acquisterei una pianta di moscato nero apireno che, se avesse lo stesso sapore del mio e non avesse semi sarebbe il massimo; inoltre leggo che è precoce, rustico e abbastanza resistente alle malattie fungine (questo non mi sorprende perchè anche il mio ha queste qualità)

Share this post


Link to post

Questo moscato nero l'ho lasciato in un vaso piccolo, con terra argillosa, l'ho annaffiato pochissimo e l'ho potato malissimo... eppure continua a vegetare e a produrre, anche se un solo grappolino.... quest'anno gli dedicherò più attenzioni :)

post-11121-0-71443900-1476701342_thumb.jpg

 

Intanto sono andato in vivaio ed ho acquistato queste due viti che metterò in vasi da 18 litri e cercherò di far produrre nell'anno prossimo.

post-11121-0-57814000-1476701353_thumb.jpg

 

Ovviamente dalla loro potatura ricaverò qualche talea.

Aggiungo che ho speso 10 euro per vite e che c'era anche il pizzutello, che interessa a Paolo

  • Upvote 1

Share this post


Link to post

vedo se trovo qualcuno del forum che abiti nella zona tivoli e dintorni e che abbia qualche tralcio di potatura.Quando abitavo li era una splendida uva e in questo periodo facevano anche la sagra del pizzutello

Share this post


Link to post

Ciao Gianni sono tornato dopo un periodo di lavoro assurdo (che non è finito) e mi sono procurato i tralci, ho delle domande:

1) devo essere lignificati o va bene anche se sono verdi?

2) la polvere radicante è indispensabile?

3) se tengo le talee piantate in serra fredda sul balcone pensi sopravviveranno?

 

Un caro saluto e grazie

Share this post


Link to post

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×