Jump to content

Progetto Schema Collegamenti Dispositivo Controllo Temperatura …


Recommended Posts

Ciao,

dipende dall'assorbimento delle strisce ossia quanti watt assorbono.

 

Su ogni alimentatore c'è quanto è l'amperaggio massimo che possono erogare, per esempio quelli per cellulare sono variabili da 0,5 A a 1,5 A.

 

Per calcolare la potenza che possono erogare basta moltiplicare la tensione per l'amperaggio:

Potenza (in Watt) = Tensione (in Volt) x Corrente (in Ampere)

 

Con un alimentatore da 1,5 A e da 12 Volt la potenze massima è 18 Watt

 

Ogni striscia da quanti Watt è?

Tu hai collegato 6 strisce ...

A me verrebbe da dire 12 W a stiscia .. totale 72 Watt

 

Se è così, visto che il tuo alimentatore era da 3A, allora è troppo alta la potenza assorbita dalla tue strisce e quindi il rischio di "fondere" gli alimentatori è certo.

 

Di solito per i 12 Volt si utilizzano alimentatori da 10 A e si è sicuri di non "fonderli".

  • Upvote 3
Link to post
  • Replies 132
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

Popular Posts

Ciao, dipende dall'assorbimento delle strisce ossia quanti watt assorbono.   Su ogni alimentatore c'è quanto è l'amperaggio massimo che possono erogare, per esempio quelli per cellulare sono variab

Ciao, il nuovo circuito è corretto. La presenza della terra non f mai male anzi ... Anche il fusibile è un'aggiunta che migliora il sistema.   Il fusibile deve essere ad amperaggio (3A) più basso

Il giocattolo sembra che arriverà in ritardo .... in Cina sono sempre in festa a quanto pare! In una settimana non ha ancora spedito nulla ed ora mi dice di pazientare perchè è in corso la Mid Autumn

Posted Images

Ciao,

dipende dall'assorbimento delle strisce ossia quanti watt assorbono.

 

Su ogni alimentatore c'è quanto è l'amperaggio massimo che possono erogare, per esempio quelli per cellulare sono variabili da 0,5 A a 1,5 A.

 

Per calcolare la potenza che possono erogare basta moltiplicare la tensione per l'amperaggio:

Potenza (in Watt) = Tensione (in Volt) x Corrente (in Ampere)

 

Con un alimentatore da 1,5 A e da 12 Volt la potenze massima è 18 Watt

 

Ogni striscia da quanti Watt è?

Tu hai collegato 6 strisce ...

A me verrebbe da dire 12 W a stiscia .. totale 72 Watt

 

Se è così, visto che il tuo alimentatore era da 3A, allora è troppo alta la potenza assorbita dalla tue strisce e quindi il rischio di "fondere" gli alimentatori è certo.

 

Di solito per i 12 Volt si utilizzano alimentatori da 10 A e si è sicuri di non "fonderli".

 

 

Grazie per il chiarimento!

Sapere con esattezza quanti Watt sono le strisce non è semplice, ma ho provato a recuperare i dati del venditore (cinese) e quindi con tutti i dubbi del caso.

Le strisce blu led 5630, vengono dichiarate a 30W x 5metri. Ne ho utilizzate 2 da 80 cm, quindi si parla di circa 9.6W

Le strisce bianche led 2835 , vengono dichiarate a 40W x 5metri. Ne ho utilizzate 4 da 80cm, quindi si parla di circa 25.6W

Consumo totale stimato 35.2W (0,80cm x6)

Consumo totale stimato 44W (considerando 1 metro x 6 strisce)

 

E' corretto dire che un alimentatore da 3A supportava fino a 36W di potenza, forse al limite della potenza richiesta ....

Il secondo alimentatore usato d'emergenza era 1.5A, quindi decisamente sottodimensionato, infatti l'alimentatore previsto per il sistema era quello morto dopo 1 ora, proprio da 3A! Devo dedurre che le strisce consumano un pò di più di quello dichiarato dal venditore..... :11_confused:

 

:1149883688-ti diabolo:

Link to post

Ciao,

oppure che l'alimentatore poteva non essere valido ... alle volte dichiarano dei valori che nono sono quelli reali.

 

Hai un vecchio alimentatore a tensione regolabile?

Quelli di una volta erano più resistenti.

 

Per sapere i valori esatti dei consumi occorre ... come sempre un tester ... è la volta buona che lo acquisti ma se decidi l'acquisto fai attenzione ai modelli ed alle marche perchè in giro si trovano prodotti scadenti che danni misurazioni a "capocchia".

Se vuoi posso darti delle indicazioni ... vedi tu.

Link to post

Hai ragione Ricky53, anche l'alimentatore potrebbe aver dato il contributo alla sua autodistruzione ..... :unsure:

Era nuovo ma di quelli economici, quindi tutto può essere! Non ho altri alimentatori adatti per i led da utilizzare, ho solo un alimentatore da notebook, ma essendo da 19V evito di fare altri danni!

Di tester da 5/10€ li ho visti nei centri commerciali, ma ho evitato di acquistarli perchè avevo un pò la sensazione di buttare dei soldi per un giocattolo di plastica .... per acquistarne uno entry level decente credo richieda un budget dai 20/30€ minimo ...

 

Direi che per il momento l'esperienza strisce led la termino qui, credo non siano molto adatte per restare accese 10 ore filate e soprattutto emettono decisamente poca luce (basta confrontarle con semplici CFL di più facile gestione)! Le strisce led economiche credo possano servire solo per effetti artistici e cooreografici negli arredi, per illuminare scaffali e/o mobili vari .... per le piante meglio usare altro. I Led seri si chiamano COB e costano molto di più ...

 

 

Questa sera la presa programmabile ha ripreso a funzionare stranamente, ma ha retto poco! Sarà un relè a 9 vite oppure sta tirando le ultime ? :11_confused:

Se non si riprende più, devo trovare un piano B. Purtroppo la presa identica alla mia non la fanno più, c'è un nuovo modello .... più scomodo da integrare nello scatolo .... :cry15:

 

 

In alternativa ho trovato questi 2 prodotti molto interessanti che potrebbero integrarsi allo scatolo :

- Interruttore Digital Power LCD Timer programmabile AC 220V-240V 16A

 

- KKmoon Ac80-260V 20A digitale LCD corrente tensione potenza attiva energia rilevazione Tester tester multifunzionale amperometro voltmetro

C'è anche la versione fino 100A, ma nel mio caso credo proprio che basti quella da 20A !!

Potrei mettere il Timer programmabile su frontale e con il tester corrente coprire il buco della vecchia presa ..... .... della serie se i problemi non vengono da me, vado io a cercarmeli ! :rolleyes:

Link to post

Ciao,

si chiudi con le strisce di led.

Grazie alla tua esperienza non mi cimento neanche ... mi era venuta la curiosità di fare qualcosa ma, viste come ti sono andate le cose, lascio stare.

 

 

Un buon tester multifunzione va da minimo 40 € a salire fino a che vuoi. Io direi che un Lafayette DMB-5 (5 funzioni in 1) è più che buono e costa sui 50 €.

 

 

Lascia stare quello di Aliexpress io non mi fiderei.

 

Interessante il voltmetro/Amperometro digitale (sembra anche buono) ... per te è solo di effetto, bello ma servirà solo come "tappabuco". Un po' caro come tappo.

Link to post

Grazie anche a te che mi hai seguito in questa impresa "fai da me", con rispettivi danni e casotti vari [emoji38]

 

Ho mischiato i link, entrambi i prodotti si trovano sia su Amazon che aliexpress dove chiaramente costano meno....

 

 

Inviato dal mio ASUS_Z00AD utilizzando Tapatalk

Link to post
  • 2 weeks later...

Ho sostituito la presa che dava dei problemi, credevo di cavarmela velocemente invece ho avuto qualche grattacapo ...

Addirittura mi è saltato il fusibile, e subito dopo è stato proclamato "Santo e Beato Fusibile" :clapping:

 

Comuque ora spero di non doverci mettere più le mani perchè mi sono rotto :blush:

 

97719300b62c78c49ed0315372c52ff1.jpg

 

 

Una cosa che però mi fa arrabbiare è che ho ricomposto la vecchia presa che non funzionava e provata separatamente alla ciabatta, questa stramaledetta stronza ha ripreso a funzionare perfettamente :wip41: :wip41:

Credevo fosse partito il relè, invece funziona ancora alla grande ..... chissà che problemi aveva ... :11_confused:

Link to post

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×
×
  • Create New...