Jump to content
Sign in to follow this  
Vkcosen79

GrowBox con Raspberry Pi

Recommended Posts

Vorrei condividere il mio progetto di GrowBox o LightBox con ausilio di un Raspberry Pi. Il progetto è nato da un esigenza di controllare temperatura e umidità e di tenerne traccia a distanza di giorni, o mesi o anni. In rete ho trovato un progetto già avviato nel 2015 chiamato Raspiviv, Ovviamente aggiornato e sistemano nella parte software . Dispone di un’interfaccia grafica dove si possono vedere i grafici di temperatura e umidità dell’ultima ora è delle ultime 24 ore , ( per chi conosce i database sql si possono estrapolare tutti i dati poiché il sistema non cancella nulla) si possono programmare ovviamente l’accensione e lo spengnimento fino a 2 luci, e si possono controllare fino a 2 ventole per controllare l’umidità interna, io personalmente ho impostato l’attivazione della ventola al raggiungimento dell’umita’ interna del 65% in questo modo si evitano un’innalzamento dell’umita’ pericolosa che potrebbe favorire le muffe. Accetto consigli, critiche , e tutto quello che può migliorare il sistema.

4207D830-4334-4CDD-B146-347FDED7C163.jpeg

AA27980F-8801-4BE6-B9F1-A4E03BCF4B40.jpeg

 

76C70DDA-75D5-48F6-A6F8-27EBF55A13E1.jpeg

D77B272B-6AF0-4C55-990F-BF3BD21A6893.jpeg

Share this post


Link to post

Innanzitutto lightbox ultra accessoriata, molto interessante il fatto che puoi registrare T ed umidità durante la crescita. 

Ho alcune domande:

- che tipo di luci utilizzi? Sono regolabili in altezza? Come riscaldi l'interno?

Vorrei darti alcuni consigli:

- all'interno eviterei il passaggio di cavi e di apparecchiature, terrei solamente i sensori in quanto sarà un ambiente umido;

- la ventolina l'avrei installata nella parte inferiore visto che il calore va verso l'alto e potresti raffreddare l'interno.

Share this post


Link to post

Per quanto riguarda la lampada si tratta di un pannello led rossi e blu specifica per colture indoor 

https://www.amazon.it/dp/B01HO2OIHW/ref=cm_sw_r_cp_api_i_gWH3BbJ4MC73P

in dotazione ha dei cordini in acciaio per il fissaggio che ho sistemato nel box per poterlo regolare in altezza 

per il riscaldamento l’anno scorso mi sono arrangiato con una resistenza alta potenza  fissata su un dissipatore giusto per superare il periodo più freddo e non far scendere la temperatura al di sotto dei 25 gradi. 

In foto si può vedere che ho installato gli alimentatori sia della lampada che del Raspberry volutamente all’interno del box affinché il calore prodotto contribuisca al riscaldamento del box 

per quanto riguarda di riposizionare la ventola nel basso mi sembra un’ottima idea, grazie.

46E92E3B-FEDD-4D59-925B-CB6D72D8CB8E.jpeg

E2B0ED88-F573-458D-BB0C-28AE76F988BC.jpeg

A43B496D-69F2-487A-B406-E96109609236.jpeg

463DCE82-5826-482D-91F5-4B9CCA4D4819.jpeg

13C37F92-3CBC-44FB-95DE-9D42F44456F1.jpeg

Share this post


Link to post

Infatti avevo intuito che riscaldavi tramite dissipazione di calore delle apparecchiature. Comunque ci sono molti dettagli interessanti. Buon lavoro!

Share this post


Link to post

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Sign in to follow this  

×
×
  • Create New...