Jump to content
Sign in to follow this  
META

Grow box fai da te

Recommended Posts

Ciao a tutti.

Vivendo al Nord Italia mi ritrovo l'eterno problema della difficoltà di portare a compimento del raccolto di varie specie di peppers; questo perché non compro le piante ma, essendo anche ortaiolo nonché amante di semina di varie specie, genero tutto da seme.

Premesso ciò quest'anno volevo costruirmi una grow box artigianale. Visionato varie indicazioni in rete mi rimangono due dubbi ovvero: per il riscaldamento è più efficiente/salubre cavo scaldante o tappetino riscaldante?

Per l'illuminazione, dato per certo che sono meglio lampade specializzate (ma costose), avete avuto esperienze positive con fluorescenti standard (es 6500-7000 k°) per la germinazione e crescita?

 

 

 

Inviato dal mio SM-J510FN utilizzando Tapatalk

 

 

Share this post


Link to post

Premetto che ho una box di piccole dimensioni
38 X28 h40
Uso due lampade LED da 6000 k e 12 watt cadauna
Stando in casa il tappetino é superfluo e tengo il coperchio sollevato di circa 4 cm altrimenti é troppo caldo e vi é poco ricircolo
Molto low cost ma funziona


Inviato dal mio SM-J330FN utilizzando Tapatalk

  • Like 1

Share this post


Link to post

Io la dovrei tenere in garage quindi penso che necessiti calore apportato. Con le fluo avrei già in parte il calore necessario di giorno ma non di notte.
Con i led quindi germinano e crescono regolarmente? Avevo letto che, salvo specifiche lunghezze d'onda,i led"bianchi" non davano buoni risultati.

Inviato dal mio SM-J510FN utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post

I semi li faccio germinare su Scottex e stanno su una mensola a 50 cm sopra il termosifone
Appena c é la radice metto in terra nei bicchierini da caffè e li piazzo nella box
Sinceramente non mi sono posto il problema del tipo di luce (non ne do nulla)e ho messo due lampade LED
Le 8 piante di rocoto dello scorso anno sono venute bene ed in 40 giorni dalla semina già non ci stavano più

c6810da8dfdd9c91b0ee87286ac3b955.jpg

Inviato dal mio SM-J330FN utilizzando Tapatalk

  • Like 1

Share this post


Link to post

Quella di prima é una foto fatta ora
Nel mio thread in coltivazioni 2018 puoi vedere come stavano le piante


Inviato dal mio SM-J330FN utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post

Il mio light box è semplicissimo,ho comprato una serretta da balcome,quelle che hanno al brico, ad un prezzo popolare e ci ho messo dentro una plafoniera con due neon totale 110 w,ha già il suo telo in PVC ma all' interno l'ho rivestita con un telo riflettente,per il riscaldamento non ho bisogno,sta in casa altrimenti avrei messo un cavetto riscaldante

  • Like 1

Share this post


Link to post

Ok, i miei dubbi cominciano a delineare delle risposte e vi ringrazio. Metterei per la temperatura ovviamente un termostato ma rimane l'incognita del sistema più efficace dovendo per forza tenerla in garage.
Per la luce mi ha stupito vedere che con i led funziona tanto quanto lampade normali, molto interessante.
Vediamo se ci sono altri contributi.

Inviato dal mio SM-J510FN utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post

Già il fatto che stiano in un garage e, presumo, sopra ci siano appartamenti riscaldati, avrai minime che difficilmente staranno sotto i 10 gradi.

Considera che il mio box, non coibentato, di circa 35 cm 3 con 2 LED da 12 watt innalza la temperatura di circa 10 gradi rispetto quella ambiente anche per questo motivo mantengo rialzato di 4 cm il coperchio (in questo modo la temperatura si attesta sui 25-26 gradi) 

Quante piante intendi metterci?

Hai intenzione di dare un minimo di coibentazione al box?

  • Like 1

Share this post


Link to post
Già il fatto che stiano in un garage e, presumo, sopra ci siano appartamenti riscaldati, avrai minime che difficilmente staranno sotto i 10 gradi.
Considera che il mio box, non coibentato, di circa 35 cm 3 con 2 LED da 12 watt innalza la temperatura di circa 10 gradi rispetto quella ambiente anche per questo motivo mantengo rialzato di 4 cm il coperchio (in questo modo la temperatura si attesta sui 25-26 gradi) 
Quante piante intendi metterci?
Hai intenzione di dare un minimo di coibentazione al box?
Intenderei porvi dalle 16 alle 20 piantine, ovvero seminarle.
Il mio scopo è guadagnare un paio di mesi tra germinazione (tipicamente 3-4 settimane) e crescita per poi trapiantarle a terra.
Coibentazione prevederei di farla. Tuttavia il vecchio armadietto è in legno quindi già parzialmente isolato, l'eventuale aggiunta sto decidendo, dopo aver appreso anche da voi info di esperienze, se farla da subito o meno.
Si prevedendo anche una ventola da PC attivata a tempo per circolazione aria con l'esterno.
Confermo che il garage non scende sotto i dieci gradi.

Inviato dal mio SM-J510FN utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post

 

Germinazione sono circa 5-20 giorni 

Se l'armadietto è abbastanza grande (diciamo 40X60) ed alto almeno 40 cm da quando  spunta l'archetto (16-20 piantine) le potrai tenere per altri 30-50 giorni (dipende dalle variatà)

Importante è la quantità di luce data oltre a temperatura e ricircolo aria

 

 

  • Like 1

Share this post


Link to post
 
Germinazione sono circa 5-20 giorni 
Se l'armadietto è abbastanza grande (diciamo 40X60) ed alto almeno 40 cm da quando  spunta l'archetto (16-20 piantine) le potrai tenere per altri 30-50 giorni (dipende dalle variatà)
Importante è la quantità di luce data oltre a temperatura e ricircolo aria
 
 
In genere in serra a me meno di due settimane non sono mai riuscito per la germinazione, vero è che è era fredda.
L'illuminazione sarà con lampade per coltivazione indoor anche se sarei curioso di sapere con le fluo se si ottengono buoni risultati, regolate da orologio.


Inviato dal mio SM-J510FN utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post

Certo che si ottengono buoni risultati anche con lampade fluorescenti luce bianca, 

ho sempre usato due tubi da 36w con ottimi risultati, quest'anno mi sono deciso a cambiarli con tubi led rosa per piante, spero di non pentirmene.

  • Like 1

Share this post


Link to post

Piu' o meno penso ti abbiano detto già tutto, aggiungo anche il mio parere (in gran parte confermando quanto ti hanno detto già gli altri).

Per l' illuminazione vanno bene sia i tubi fluorescenti che i led...... ho utilizzato per qualche hanno tubi fluorescenti e le piante sono cresciute tranquillamente.

Li ho poi sostituiti con delle strisce di led a luce bianca fredda (quindi roba economica, non specializzata per le piante) ed i risultati sono equiparabili (ovvero io non noto differenza).

Questa una foto dei led che uso io.

1969747693_01LED.thumb.jpg.1f1315c8c7369509835e1f864875385a.jpg

Non ho mai usato lampade specializzate per le piante, quindi non escludo che si possano ottenere risultati migliori, ma finora io personalmente non ne ho mai sentito la necessità (dato anche che tali lampade hanno costi ben superiori a quelli di normali tubi fluorescenti o di strisce di led "standard").

Io uso degli scaffali aperti, non una LB chiusa per motivi di "praticità" (al costo di dispersione di luce). In questo modo le piante le posso "manovrare" molto meglio (annaffiature, controlli etc.) ed inoltre non ho problemi di dover tener sotto controllo la temperatura interna e la circolazione dell' aria (ventole etc.etc.).

Non dico che sia meglio di altre soluzioni (probabilmente non lo è) ma è una opzione che ha i suoi vantaggi.

Per la temperatura se la minima non va mai sotto i 10 gradi secondo me le piante cresceranno un po' piu' lentamente ma non lo vedo un problema (dipende anche che specie coltiverai). Dovrai pero' garantire che si possa arrivare nel ciclo "giorno" almeno a 22/23 gradi (anche di piu' è meglio).

Ultima cosa la germinazione.....  dipende molto da due ordini di fattori ovvero:

Fattori A: "Intrinsechi al seme"

- La specie di peperoncino (ed anche la varietà) - Le specie domesticate germinano piu' o meno tutte nelle stesse tempistiche a parità di altre condizioni, le specie selvatiche possono metterci anche moldo di piu'.

- Quanto è vecchio il seme - Se il seme è "fresco" germina molto prima di semi che hanno qualche anno.

- Come è stato conservato il seme 

- Fattori "genetici" specifici - questi sappiamo esistono, ma sono fuori dal "nostro controllo" 

Fattori B: "Ambientali"

- Temperatura - Ideale per la germinazione 27-28 gradi - Per me è meglio avere ciclo giorno/notte... giorno quella temperatura, notte anche 10/12 gradi in meno va bene, pero' altri pensano che una temperatura costante sia l' ideale. Se la temperatura è piu' bassa il seme germina ma ci vuole piu' tempo, se la temperatura supera 32 gradi per periodi "lunghi" rischi di dover buttare il seme.

Come ottenere quella temperatura ? Io uso semplicemente il termosifone di casa dove appoggio sopra la germbox con uno "spessore" sul termosifone che consente di avere la temperatura "giusta".

- Umidità - Io faccio germinare sempre in scottex o supporto "analogo", esempio lana di roccia etc. - poi quando la radichetta spunta - o in certi casi quando spuntano i cotiledoni (se volete poi spiego il perché in certi casi aspetto in certi altri no) interro e metto il vasetto sotto la luce. L' umidità nella Germbox è fondamentale, lo scottex deve essere sempre umido (non fradicio) e mai seccarsi, se si secca ..... si rischia di dover buttare tutto cio' che c'è dentro.

Detto che i fattori sopra influenzano i tempi di germinazione (ed anche la germinazione proprio) i tempi di germinazione (ovvero quando spunta la radichetta) vanno da 1 a X giorni, dove X puo' essere anche > 100 (in casi estremi).

Eliminando i casi estremi (semi molto vecchi, semi wild particolari etc.) a temperature analoghe a quelle che ho citato sopra si hanno:

- il 70-75% dei semi che germinano germinano entro 10 giorni

- il 90% circa dei semi che germinano germinano entro 20 giorni

Per le specie domesticate e semi freschi è estremamente raro che si superino i 15 giorni

Il "picco delle germinazioni" è nell' intervallo di tempo che va dai 4 ai 9 giorni dalla "posa in scottex"....... piu' della metà dei semi che germineranno lo faranno in quell' intervallo di tempo.

Ovviamente......... se uno coltiva solo varietà wild "complicate" magari con semi un po' "datati"..... che si scordi i dati di cui sopra :).

Una cosa che aiuta la germinazione di semi "complicati" è la "vernalizzazione".... i semi in natura passano l' inverno al freddo....e poi si risvegliano quando ci sono le condizioni climatiche giuste. Mettere i semi "al freddo" e far loro subire sbalzi termici puo' favorire la germinazione. La pratica ha ovviamente "poco senso" se sono semi "normali" (che comunque ti germineranno in pochi giorni).

  • Like 1

Share this post


Link to post

Rapace, molte grazie per quanto sopra e il dettaglio per riferimenti, ed altrettanto a tutti i contributi.
Le informazioni qui raccolte sono molte preziose permettendomi di escludere strade più azzardate da percorrere magari con più esperienza alle spalle.
Al di là dei costi sono sempre per il riciclo di ogni cosa in modo da dare vita nuova (e poi onestamente mi diverto a dover trovare soluzioni), pertanto oggi vedo di cominciare dal mio deposito a trovare i materiali primari per procedere alla prima progettazione.
Grazie ancora.

Inviato dal mio SM-J510FN utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post

Avete presente quelle giornate programmate, ti svegli e cominci: adesso prima faccio questo, poi quello....e poi ti arriva una chiamata che ti mette di cattivo umore e mandi a c... Tutto? Ecco. Ma vi pare che butto una giornata? Già non c'ho tempo e che vada a buttarlo pure...
Allora cosa con il progetto.
Tempo impiegato, con calma da hobbysta, circa un giorno e mezzo.
Poiché è mia filosofia riciclare allora il mio obiettivo è usare tutto materiale che avevo tenuto con il classico 'non si sa mai'.
In casa avevo in sostanza tutto.
Premessa:
Nessun obiettivo estetico ma solo funzionale
Obbligo uso materiale disponibile in casa.

Non sono rispettate appieno le normative elettriche ma il sistema è sicuro e comunque usato solo da me formato in questo campo, quindi evitiamo osservazioni in merito.

Sistema dotato di cronotermostato per comando ventola, sei punti luce, presa temporizzata per luci.
Predisposto per inserimento cavo scaldante. Ho testato per qualche ora con lampade a led da 5W e purtroppo sarà necessario un cavo scaldante in quanto la temperatura sale di qualche grado per poi stabilizzarsi mentre l'illuminazione interna imporrebbe di mette gli occhiali da sole anche alle piante (garage, temperatura iniziale circa tredici gradi).
Comunque ecco il prototipo.
Alla fine ho trovato un prezzo di mobile più grande di quello che pensavo di usare, è più basso ma va bene comunque.

fa5c3b06bf70323924005b3ba1dda09f.jpg43d6582c9b5ae101546a36b74250aa8c.jpg94055198f4160b676eb159541d388de7.jpgd0e43dcce7ed3706b1434ef038c0a403.jpg8a1213b1ed81e0fb4272c7aa8685d7c1.jpg88bc3c137e48d0a648478f2742794709.jpg8ed231488d0c21631bb4191221e59a0b.jpg9e92a764c11595447d9f08238190b3d6.jpgbbf68db84dda6fdc151b2d4ea7803f16.jpg

Inviato dal mio SM-J510FN utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post

Metto un po'di foto così per mostrare l'evoluzione.7380b4cc5dcb668a6617dda27c96eabf.jpgd8469367426f1c3dabbadac7900429a5.jpg82dc31336afeb9e66b81d92ce0153614.jpg0dbd6e41d85c574469a3cceb89643b1e.jpge02437cd19fb6541a1c8826136fe0fdf.jpg64808043a7372549f42d44fa9ef1bccf.jpg03eb3554ce2c7136f007e1ecae358987.jpg0f6b73b05bf9d8f225e8548a3dc9557f.jpg2ec6df2d03741d0a907e833a82e1d3dc.jpg

Inviato dal mio SM-J510FN utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post

Finito.
Ho ordinato il cavo, 3m per 45W. Probabilmente eccessivo ma sarà governato dal cronot.

Inviato dal mio SM-J510FN utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post

Complimenti per la realizzazione
Mi sembra bello grande...
Forse 6 led da 5 watt (circa 3000 lumen totali) potrebbero non bastare
Ad occhio mi sembra che il box abbia come dimensione 50 X90 h 50
Se fosse così di lumen ne servirebbero minimo 10.000/12.000


Inviato dal mio SM-J330FN utilizzando Tapatalk

  • Like 1

Share this post


Link to post
Complimenti per la realizzazione
Mi sembra bello grande...
Forse 6 led da 5 watt (circa 3000 lumen totali) potrebbero non bastare
Ad occhio mi sembra che il box abbia come dimensione 50 X90 h 50
Se fosse così di lumen ne servirebbero minimo 10.000/12.000


Inviato dal mio SM-J330FN utilizzando Tapatalk


Ecco appunto, qui ora mi serve vostro aiuto per l'irraggiamento necessario. Le lampade di tests le ho usate perché avevo quelle disponibili al momento. Ad ogni modo, grazie alla stagnola, l'irraggiamento interno era consistente.
Le dimensioni utili interne sono: L 79*P35*H35, espresse in cm.


Inviato dal mio SM-J510FN utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post

L altezza di 35 cm é un po' poco, specie se le lampadine sono sul tetto
Se togli 8 cm del bicchierino e 10 della lampada restano solo una 15ina di cm per far sviluppare le piante
Per i lumen considerando che la tua box é 2volte e mezza quella che ho io servono circa 6.000 lumen

Inviato dal mio SM-J330FN utilizzando Tapatalk

  • Like 1

Share this post


Link to post
L altezza di 35 cm é un po' poco, specie se le lampadine sono sul tetto
Se togli 8 cm del bicchierino e 10 della lampada restano solo una 15ina di cm per far sviluppare le piante
Per i lumen considerando che la tua box é 2volte e mezza quella che ho io servono circa 6.000 lumen

Inviato dal mio SM-J330FN utilizzando Tapatalk


Si in effetti è bassa lo so (a proposito è 38, errore di scrittura) ma questo era il mobile . Comunque il progetto è sviluppare in box sino alla massima altezza e poi trasferire in serra fredda all'esterno. In teoria non dovrebbero soffrire ma adattarsi facilmente. Sperimento e vediamo. Grazie delle info.

Inviato dal mio SM-J510FN utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post

Alla fine .. é giusto così
Sì tratta sempre di un periodo limitato di tempo ed ad aprile le potrai mettere in serra fredda
Se vedi che filano potrai sempre cambiare qualche lampada
In bocca al lupo e tienici aggiornati
E... Buon anno

Inviato dal mio SM-J330FN utilizzando Tapatalk

  • Like 1

Share this post


Link to post

con quelle lampade sei poco piu' che a meta' del necessario...hai sull'area di fondo un valore di 11/12.000 LUX devi arrivare almeno a 20.000.....visto che (come me) cerchi di utilizzare quello che trovi spendendo il meno possibile ti passo un link per costruirti un tappetino riscaldante---http://peppersgarden.altervista.org/blog/cavo-riscaldante-fai-da-te/

  • Like 1

Share this post


Link to post

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

×