Jump to content
Sign in to follow this  
maber

maber 2019

Recommended Posts

Salve!
Anche se vi seguo da tempo, questa è la mia prima esperienza con i peperoncini.
Finora ho coltivato nell'orto pomodori, melanzane, cetrioli, fragole e meloni e quest'anno vorrei cominciare a coltivare qualche piccola pianta di Capsicum annuum in piccoli vasi perché una mia amica mi ha dato dei chiltepin secchi e sono stati una piacevole esperienza. Per ora quindi comincio con il chiltepin e ho acquistato la varietà nana, che dovrebbe stare in vasi piccoli. Ho messo i semi su scottex due settimane fa e ora sono da trasferire in terriccio.

chultepin1.jpg.287f4fdb29940f46e8a305154a736c17.jpg

Ho trasferito una piantina in terriccio sabbioso e ho messo il vasetto assieme alle altre piantine sotto luci a led, in una stanza fredda (nella stanza c'è un termosifone ma per ora tengo chiusa la valvola termostatica perché la temperatura non scende sotto i 15°C e al fresco è meno facile che le piante filino).

chiltepin2.jpg.76b0d3942d82215533196670b822ec14.jpgchiltepin3.jpg.c6a22ab471e6bc8cf8bc79aecefc7986.jpg

Ho acquistato anche semi di Pequin, che sono ancora nella busta.

Share this post


Link to post

Buona coltivazione 2019!

Vedo che fai crescere un pò le piantine sullo scottex; io interro i semi appena li trovo germinati per evitare che le diramazioni della radichetta si attacchino allo scottex e si possano danneggiare. Utilizzi sempre questa procedura? Come ti trovi?

Saluti

Share this post


Link to post

Buona voltivazione:thumbsup:

Share this post


Link to post
53 minuti fa, DarioD dice:

Buona coltivazione 2019!

Vedo che fai crescere un pò le piantine sullo scottex; io interro i semi appena li trovo germinati per evitare che le diramazioni della radichetta si attacchino allo scottex e si possano danneggiare. Utilizzi sempre questa procedura? Come ti trovi?

Saluti

Queste sono le prime piantine di peperoncino che ho interrato; prima di queste ho interrato piantine di melanzana e di pomodoro e le ho lasciate crescere in germbox fino a quando i cotiledoni si sono liberati dal tegumento perché credo che in ambiente umido sia più facile che questo avvenga spontaneamente; inoltre posso mettere le radici ad una maggiore profondità, evitando che le annaffiature possano scalzare la piantina. Per evitare di danneggiare la radice strappo il pezzetto di scottex sul quale si trova e con le pinzette lo tolgo a piccoli pezzi o lo posso anche lasciare, interrandolo con la piantina.

Ciao :)

  • Thanks 1
  • Upvote 1

Share this post


Link to post
42 minuti fa, Leo72 dice:

Buona voltivazione:thumbsup:

Grazie! :)

Share this post


Link to post
5 minuti fa, maber dice:

le ho lasciate crescere in germbox fino a quando i cotiledoni si sono liberati dal tegumento perché credo che in ambiente umido sia più facile che questo avvenga spontaneamente

Mmm, non hai mai avuto problemi? Il terriccio dovrebbe trattenere il tegumento mentre la piantina si spinge fuori da esso.

Se funziona ben venga, proverò con gli ultimi semi rimasti in germbox.

Share this post


Link to post
8 minuti fa, DarioD dice:

Mmm, non hai mai avuto problemi? Il terriccio dovrebbe trattenere il tegumento mentre la piantina si spinge fuori da esso.

Se funziona ben venga, proverò con gli ultimi semi rimasti in germbox.

Ho esperienze con piantine di pomodoro e melanzane; ho usato la stessa tecnica con i semi di chiltepin, che impiegano più tempo a germinare e mi sembrano più delicati. Interrando qualche seme di pomodoro subito dopo l'uscita della radichetta in alcuni casi la piantina non è nata e sospetto che larve di sciaridi abbiano mangiato le radici; interrando la piantina un po' cresciuta mi sembra che questo succeda meno facilmente. Come vedi dalla prima foto in tutte le piantine il tegumento è caduto o sta cadendo; ho letto su questo forum che spesso il seme non si libera dal tegumento sotto terra e questo rende necessario un delicato e difficoltoso intervento per non far marcire i cotiledoni; a me questo non è ancora capitato (ma non so se dipende dalla varietà)

Share this post


Link to post
46 minuti fa, maber dice:

Ho esperienze con piantine di pomodoro e melanzane; ho usato la stessa tecnica con i semi di chiltepin, che impiegano più tempo a germinare e mi sembrano più delicati. Interrando qualche seme di pomodoro subito dopo l'uscita della radichetta in alcuni casi la piantina non è nata e sospetto che larve di sciaridi abbiano mangiato le radici; interrando la piantina un po' cresciuta mi sembra che questo succeda meno facilmente. Come vedi dalla prima foto in tutte le piantine il tegumento è caduto o sta cadendo; ho letto su questo forum che spesso il seme non si libera dal tegumento sotto terra e questo rende necessario un delicato e difficoltoso intervento per non far marcire i cotiledoni; a me questo non è ancora capitato (ma non so se dipende dalla varietà)

Buono a sapersi, grazie, provo a lasciarle crescere sullo scottex.

Finora ho dovuto "operare" diverse volte con pinzette e spillo per togliere i tegumenti, tutte con successo e molta pazienza.

Share this post


Link to post

Benvenuta Maber sei Emiliana come me, sono troppo indiscreto se ti chiedo in che provincia???

Benventuta nel forum

Share this post


Link to post
7 ore, DarioD dice:

Buono a sapersi, grazie, provo a lasciarle crescere sullo scottex.

Finora ho dovuto "operare" diverse volte con pinzette e spillo per togliere i tegumenti, tutte con successo e molta pazienza.

Ultimamente lascio anch'io crescere la piantina nello scottex e normalmente i cotilideni si liberano da soli quando il fusticino si è allungato abbastanza interro.

Se lo scottex è bello umido non mi è mai capitato di rompere una radichetta  e se proprio non vuol venire giusto tagliare la carta e interrare come fa Maber.

Capita in qualche caso anche con questo metodo di dover "operare" manualmente

  • Like 1

Share this post


Link to post
19 ore, campana dice:

Benvenuta Maber sei Emiliana come me, sono troppo indiscreto se ti chiedo in che provincia???

Benventuta nel forum

......

 

 

Share this post


Link to post

Questa è bella, stai attento che adesso scopro che sei una mia vicina di casa 😄

Gli indizi non risolvono, ti ho vista in una foto recente e fai molte corse.... sarà meglio che mi scrivi  in MP altrimenti stanotte non dormo ...😲

Share this post


Link to post

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

×