Jump to content
Sign in to follow this  
DarioD

Actinidia chinensis

Recommended Posts

Da sempre appassionato di piante in genere ma più per quelle a foglie decidue coltivavo diversi anni fà in vasi da circa 4 L sia piante di bosco (carpino, castagno, faggio, ginepro, quercia, ecc) che da frutto (albicocco, melo, pesco, susino, vite, ecc). 

Altra pianta che vorrei coltivare è appunto il kiwi (Actinidia chinensis) dal portamento sarmentoso con fusto, foglie e frutti pubescenti. Anche questa come i nostri peperoncini produce semi di piccole dimensioni (anzi minori, sono ovali e marroni, lunghi qualche mm) e quindi utilizzerò anche quì il metodo scottex per la germinazione annotando man mano i dati di crescita; riguardo la produzione di frutti necessita di pianta padre e pianta madre (è dioica) in quanto non è autofertile.

Lo scopo (come per tutte le altre piante che ho avuto) è quello di osservarne modo e tempi dello sviluppo durante le stagioni. 

Share this post


Link to post

Dopo 7 giorni dalla posa su scottex ecco le prime radichette:

100_2384.thumb.JPG.125bc695d86d998aa6097146f23c4fbb.JPG

211712214_Germinazionekiwi200119.JPG.6e4dcd958da905b9c42b76ae842bef17.JPG

Il seme centrale sulla sx e quello centrale sulla dx fanno la linguaccia; a differenza del peperoncino i suoi semi una volta ingrossati hanno il tegumento che si apre in due per la fuoriuscita della radice.

Vado subito ad interrare. Alla prossima! 

 

Share this post


Link to post

Li metti in vaso o in terra?

Share this post


Link to post
1 ora fa, Leo72 dice:

Li metti in vaso o in terra?

In vaso, credo un 4 L finale tanto non devo produrre frutti e poi non ho spazio. Stesse procedure di rinvaso x i pepper.

Share this post


Link to post

Oggi, 5° giorno dalla germinazione su scottex, ho trovato i primi archetti affiorati dal terriccio durante il controllo giornaliero che faccio per eliminare eventuali afidi (una volta anche una piccolissima chiocciola) dalle delicatissime piantine di pepper appena nate e per aggiungere acqua quando serve.

Ora si aspettano i primi cotiledoni.

Alla prossima!

Share this post


Link to post

Oggi 9° giorno dall'interramento dei semi germinati ecco spuntare i primi kiwi. Nella foto un mix di archetti e plantule: 

100_2391.thumb.JPG.8d52382c0745cd5cf95ca3190c2bb4a1.JPG

Vediamo come svilupperanno!

Saluti

 

Share this post


Link to post

Ma quanto tempo impiegano a diventare grandi? Cioè arrivano a fare frutti o ci vogliono anni e anni?

Share this post


Link to post
25 minuti fa, Leo72 dice:

Ma quanto tempo impiegano a diventare grandi? Cioè arrivano a fare frutti o ci vogliono anni e anni?

Non sono come i peperoncini; per fruttificare hanno bisogno di alcuni anni per raggiungere una certa maturità. Anche la dimensione dei semi (ovali lunghi appena 2 mm) aiuta a capire "il tempo" necessario alla pianta nel raggiungere una certa dimensione. E' come le piante da frutto: un melo ad esempio non produce frutta al primo anno dalla semina, ci vuole un certo tempo per far accrescere abbastanza la pianta. Altro esempio: un castagno al primo anno può sviluppare una pianta alta circa 30/40 cm ma prima di raccogliere castagne ne deve passare di tempo.

Comunque come citavo nelle prime risposte non ho necessità di produrre frutti ma solo osservare lo sviluppo della pianta, quindi portamento, colori e sfumature delle foglie, pubescenza, ecc. anche perchè dovrei avere un pergolato se volessi i frutti in quanto ha lo stesso portamento della vite.

Share this post


Link to post

Oggi 15° giorno dall'interramento altra fase dello sviluppo vegetativo di questa pianta da frutto:

100_2393.thumb.JPG.7ca014b21821ae023b8b3c617c874603.JPG

I caratteristici cotiledoni tondeggianti misurano circa 4 mm di diametro e le plantule sono ancora inferiori al cm di altezza. Successivamente emetteranno le prime foglie pubescenti; anche per questa pianta così come per i peperoncini stò redigendo una tabella di coltivazione raccogliendo man mano più informazioni possibili.

Alla prossima!

 

Share this post


Link to post
Il 30/1/2019 at 22:08, Leo72 dice:

Ma quanto tempo impiegano a diventare grandi? Cioè arrivano a fare frutti o ci vogliono anni e anni?

Se vuoi coltivare i kiwi parti da talea e ricorda di mantenere la proporzione una pianta moschio e 5-6 femmine.

Da talea i frutti li farai l'anno successivo

Talea: Marzo 2019

Raccolta Frutti a dicembre 2020

  • Upvote 1

Share this post


Link to post

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

×