Jump to content
Sign in to follow this  
Sghirat

Coltivazione Carolina Reaper

Recommended Posts

Ciao a tutti. Apro questa discussione perchè sono interessato a coltivare, l'anno prossimo ormai, questo tipo di peperoncino. So che è piccantissimo e va usato con cautela però al momento sono fissato con questa varietà, in futuro forse mi orienterò su qualità più umane diciamo così. Quest'anno mi sono buttato pur sapendo zero di come si coltiva un peperoncino e infatti ho avuto scarsissimi risultati. In pratica ho mangiato 1 solo habanero red (comprato assieme ai carolina) ed era piuttosto piccante. Tagliato e mangiato nel giro di 1 ora.

Tutto il resto è stato vedere un sacco di foglie, una gran quantità di fiori ma che poi cadevano tutti.

Ora ho un carolina che sta facendo qualcosina. 

L'anno prossimo vorrei ripartire da zero con semi di solo Carolina reaper e avere qualche risultato il più. 

Le domande però sono tante. Queste sono le mie principali alle quali ho ricevuto risposta in rete e sul forum solo parzialmente. Mi affido a voi esperti e armati di tanta pazienza. 

1. Posso seminare direttamente in vaso all'aperto? O meglio prima in casa? (Non ho intenzione di prendere lampade riscaldanti)

2. Periodo di semina migliore? 

3. Il mio balcone (dove "coltivo" ) è esposto a sud. Le piante ricevono sino ad un max di 7 ore di luce forse anche 8 a giugno/luglio. Le temperature sono quelle che sono. Se fa 32 gradi se ne beccano 32 se fa 40 gradi si beccano i 40. Può andare oppure no?

4. Concimazione e acqua. Quantità e tipologie. Inoltre la durezza della mia acqua di rubinetto quanto incide  sulla concimazione e sullo sviluppo della pianta? 

5. Raccolta. Come faccio a sapere quando il frutto è pronto? Per il mio habanero quando è diventato bello rosso uniforme l'ho lasciato sulla pianta ancora 7/8 giorni. Ho fatto bene? Al momento il mio obiettivo è congelarli in freezer così da mangiarli freschi.

Ringrazio in anticipo

Share this post


Link to post

Ho visto che sei di Parma, città o provincia?  e da uno che in passato riparava tv a valvole (forse manco sapete cosa sono) il monoscopio incuriosisce ottima scelta 

Share this post


Link to post

Da diversi anni sto in città ma sono nato e cresciuto in campagna. 

Non avrò mai riparato tv ma ricordo distintamente da piccolino alcuni canali senza programmi col monoscopio. Fine OT

Che mi dici del Carolina?

Share this post


Link to post

Ciao,ti rispondo semplicemente per quello che ho capito coltivando questa varietà

1.Posso seminare direttamente in vaso all'aperto? O meglio prima in casa? (Non ho intenzione di prendere lampade riscaldanti)

no

2. Periodo di semina migliore? 

metà/inizi febbraio

3. Il mio balcone (dove "coltivo" ) è esposto a sud. Le piante ricevono sino ad un max di 7 ore di luce forse anche 8 a giugno/luglio. Le temperature sono quelle che sono. Se fa 32 gradi se ne beccano 32 se fa 40 gradi si beccano i 40. Può andare oppure no?

va benissimo

4. Concimazione e acqua. Quantità e tipologie. Inoltre la durezza della mia acqua di rubinetto quanto incide  sulla concimazione e sullo sviluppo della pianta? 

concimazione con concime liquido sbilanciato su pk o granulare a lenta cessione,dipende dalle opinioni personali,acqua non saprei io uso quella del rubinetto/pozzo

5. Raccolta. Come faccio a sapere quando il frutto è pronto? Per il mio habanero quando è diventato bello rosso uniforme l'ho lasciato sulla pianta ancora 7/8 giorni. Ho fatto bene? Al momento il mio obiettivo è congelarli in freezer così da mangiarli freschi.

hai fatto benissimo

 

Share this post


Link to post

Grazie Leo72.

Troverò il modo di seminare in casa anche senza lampada.. cercherò una fonte di calore costante. Magari li metterò in bicchierini come ho visto che fanno altri e quando saranno cresciute un pò le travaso. 

Per il concime mi consigli qualcosa in particolare? Quello che dici tu in quali fasi va dato?

Altra cosa. Ho trovato alcune foglie mangiate nel mezzo. Ho poi trovato degli insetti che tempo prima erano sul prezzemolo ma non so dire se siano quelli ad aver mangiato le foglie. Ho fatto ricerche sul forum e ho trovato un pdf che ne parla. Quello che s'assomiglia di più si chiama Oziorrinco. Conoscete? Come si combatte?

Di nuovo grazie

Share this post


Link to post

Forse è meglio chiarire alcuni passaggi, il problema del calore è relativo, (in appartamento) solo durante la fase di germinazione del seme, messo in terra (nel bicchierino) o in carta scottex è buona cosa tenere una temperatura sui 25 °grado più grado meno.

Il vero problema viene dopo la nascita, la minuscola piantina per crescere sana e forte a bisogno di molta luce con temperature anche inferiori, il classico davanzale della finestra a cui tutti abbiamo fatto affidamento nei mesi invernali non sempre garantisce una buona illuminazione, per questo si utilizzano lampade a risparmio energetico o le ancora più economiche LED per evitare che le piantine come si dice in gergo filino, cioè si allunghino troppo in altezza per cercare luce indebolendosi fino a morire.

 

 

Share this post


Link to post

Ok ho capito. A questo punto mi sa che mi convieme davvero prendere una o due di quelle lampade.. anche perchè, oltre al fattore luce, mantemere 25 gradi costanti non è così semplice. Le lampade sono quelle UV che si usano anche per gli animali?

Share this post


Link to post
10 ore, Sghirat dice:

 

Per il concime mi consigli qualcosa in particolare? Quello che dici tu in quali fasi va dato?

Per il concime senza andare su prodotti più complicati all'inizio puoi usare prodotti come il "fito Unico" o lo "nutri One" funzionano benissimo senza spendere molti soldi

Share this post


Link to post
43 minuti fa, Sghirat dice:

Ok ho capito. A questo punto mi sa che mi convieme davvero prendere una o due di quelle lampade.. anche perchè, oltre al fattore luce, mantemere 25 gradi costanti non è così semplice. Le lampade sono quelle UV che si usano anche per gli animali?

Le lampade CFL devono avere il valore k di 6400/6500 per la crescita vegetativa

Share this post


Link to post

Ok ringrazio anche tutti anche per la vostra pazienza, piano piano mi sto facendo un'idea.

Altra cosa. Leggendo la discussione "Problemi nelle fasi di trapianto e germinazione" mi pare d'aver capito che qualcuno dice di fare travasi in vasi via via più grandi. E se la piantina la mettessi direttamente in un vaso grande (come ho fatto quest'anno) cambia qualcosa? 

 

Share this post


Link to post
4 ore, Sghirat dice:

Ok ho capito. A questo punto mi sa che mi convieme davvero prendere una o due di quelle lampade.. anche perchè, oltre al fattore luce, mantemere 25 gradi costanti non è così semplice. Le lampade sono quelle UV che si usano anche per gli animali?

No, ti servono lampade o neon normali, per far germinare i semi poi la temperatura costante forse può velocizzare le nascite, ( in natura non esiste una temperatura costante) ma non è necessaria, io per esempio per diversi anni ho messo la mia cassettina porta minuterie piena di semini sulla caldaia, di notte era ferma mi sono nati comunque centinaia di semi, quest'anno ho usato come fonte di calore un vecchio decoder per il digitale terrestre. Poi ripeto una volta nate le piantine resistono anche a temperatura ambiente è logico che in condizioni super ottimali si hanno delle crescite "miracolose"

Share this post


Link to post
3 ore, Sghirat dice:

Ok ringrazio anche tutti anche per la vostra pazienza, piano piano mi sto facendo un'idea.

Altra cosa. Leggendo la discussione "Problemi nelle fasi di trapianto e germinazione" mi pare d'aver capito che qualcuno dice di fare travasi in vasi via via più grandi. E se la piantina la mettessi direttamente in un vaso grande (come ho fatto quest'anno) cambia qualcosa? 

 

Mai provato, c'è chi lo ha fatto, forse nei primi tempi si ha un maggiore sviluppo di radici e meno del fusto, per poi recuperare avendo a disposizione più nutrienti, non saprei pregi o difetti

Share this post


Link to post

Ok dai.. se fanno tutti così ci sarà un motivo quindi proverò a fare così anch'io. 

Share this post


Link to post

Ciao ragazzi buongiorno.

La mia cara pianta di Carolina ha deciso di fruttificare in questo periodo (colpa mia che ho seminato tardi) e al momento ho 8 frutti in diversi stadi e tanti fiori carichi di polline. Il tempo purtroppo è quello che è. Ormai le temperature sono scese, parliamo di minime di 11/12 gradi e max di 20/21. Oggi secondo le previsioni dovrebbe essere l'ultimo giorno di sole poi da domani pioggia. Quindi t max ancora più basse. 

Mi consigliate ti lasciare fuori la pianta o portarla in casa? Ho una grande vetrata da cui filtra un pò di luce. 

Ho i miei dubbi che riuscirò a mangiare qualcosa però peccato anche perchè 1 peperoncino è bello grosso deve solo maturare. Cosa mi consigliate? Grazie

Share this post


Link to post

Una vetrata è ottima se filtra luce, anche se ritirare le piante è presto si spera ancora belle giornate di sole, certo il freddo notturno rallenta la maturazione, di solito una pianta adulta si lascia fuori fino alla suo morte che coincide con le prime gelate, salvo tu la voglia svernare, in questo caso conviene ritirarla prima.

Qualche peperoncino lo mangi sicuramente, occhio comunque con il Carolina perché non scherza...

Share this post


Link to post

No non la voglio svernare la mia intenzione era quella di far maturare i frutti che ha fatto e tranquillo.. ci andrò piano 😀

La lascio fuori e poi vedo cosa succede. Grazie

Ecco una foto dei frutticini. 

20190921_085814.jpg

Share this post


Link to post

Ciao ragazzi. Ho un dubbio sui miei Carolina in via di maturazione. Ne ho un paio che presentano macchie più scure vicino al picciolo. Si tratta di semplice maturazione oppure c'è qualche problema? 

 

 

20190927_190629.jpg

Share this post


Link to post

Quelle screziature violacee credo siano causate dalla luce solare diretta, su alcune varietà i frutti diventano anche molto scuri se prendono solo. Comunque nessun problema, tutto regolare. L' unico indizio che fa capire che sta maturando è la colorazione giallastra del frutto, non è più verde.

Share this post


Link to post

Bene. Grazie

Quanto pensi ci vorrà alla maturazione completa?

 

 

Share this post


Link to post
6 ore, Sghirat dice:

Bene. Grazie

Quanto pensi ci vorrà alla maturazione completa?

 

 

Anch'io quest'anno sto coltivando il Carolina reaper red (per la prima volta). Al momento ho frutti verdi; vedrò quindi tra quanto matureranno, comunque si parla di circa 45 giorni dall'allegagione.

Share this post


Link to post

Ragazzi Help!!! Ho appena scoperto che 2 miei carolina erano bucati e qualcuno se li stava svuotando 😡 l'ho fotografato il maledetto.  Che verme è? Da dov'è saltato fuori che non l'ho mai visto e non mi sembra ci siano insetti? Come si combatte? Già sto facendo fatica a farli marurare per via delle temperature poi ci si mettono anche i beghi 😡

Uno dei due pepper stava virando sull'arancio che rabbia. Come li salvo gli altri?

 

20191019_142105.jpg

Share this post


Link to post

Mentre scrivevo il mess precedente ho deciso di controllarli tutti e ne ho trovato un'altro bucato ovviamente quello più maturo. L'ho voluto aprire e dentro c'ho trovato delle specie di pidocchi (vedi foto). E questi chi sono? Come li ammazzo?

Tanti sforzi e cure e poi me li vedo mangiati da bruchi e pidocchi? Maddai!!! 😡 Che rabbia

 

20191019_143312.jpg

Share this post


Link to post

Il bruco normalmente non è un problema, dovrebbe mangiare solo le foglie... 

Lo togli con le mani senza bisogno di prodotti... 

Però Carlito ne ha trovato uno all'interno di un pepper... 

Invece quei "pidocchi" all'interno del pepper non so cosa siano... 

Comunque non demordere! 

 

Share this post


Link to post

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Sign in to follow this  

×
×
  • Create New...