Jump to content
Alfo

Coltivazione aji amarillo

Recommended Posts

Salve a tutti. Ho bisogno di alcuni consigli sulla coltivazione di aji amarillo. Ho acquistato una pianta di aji amarillo a settembre; ho rinvasato e concimato e ora la pianta ha parecchi peperoncini, alcuni dei quali già maturi.

Mi è stato detto dal venditore che la pianta è perenne, cresce molto, ma sotto i 10 gradi commincia a soffrire. 

Volendo tenerla in vaso, come mi devo comportare? La tengo all’esterno in luogo riparato da piogge e vento, oppure la rientro in casa? E, ancora, in un locale freddo o riscaldato?

Grazie per la collaborazione e buona serata 

 

Share this post


Link to post

Puoi provare a svernare in casa a fianco di una finestra

Inviato dal mio Mi 9 SE utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post

In casa riparata da vento e freddo diretto,in un ambiente non troppo caldo,luce non serve molta,la pianta deve riposare non risvegliarsi,quello lo farà verso aprile 

Share this post


Link to post

Ciao, ho visto solo oggi il tuo post. Come stanno a  oggi le tue piante? Sono curioso. Ho anch'io due piante di Aji Amarillo prese a maggio del '19. Per ciò che riguarda la mia esperienza, qui da me (estremo nordest zona pedemontana) ha fatto freddo ma non troppo, ma spesso di notte sotto i 5, difficile che le temperature siano andate sottozero finora. La cosa dei 10 mi pare di aver capito trattarsi di una norma generale, sotto alla quale i peperoncini rallentano e smettono di produrre, ma non rischiano in termini di salute. Rischiano solo se si arriva al gelo, dai 5 gradi in giù e per vari giorni di fila. Una pianta di Aji Amarillo l'ho messa in terra e l'altra in vaso, entrambe ricoperte con telo tnt. Quella in terra appare seccata e una volta potata non ha più prodotto, quella in vaso invece è ancora parzialmente verde e sta ancora producendo qualche frutto nonostante l'avessi messa in un angolo seppur all'aperto ma al riparo, credevo che si sarebbe messa in "letargo" ma invece sta producendo tutt'ora. Ed è sottotetto, quindi poca luce, max un paio d'ore al giorno, se la esponessi credo produrrebbe ancora di più ma dicono che sarebbe meglio far riposare le piante in inverno invece che continuare a farle produrre, per evitare stress e conseguenti scarse condizioni di salute e quindi anche di produzione.

  • Like 1

Share this post


Link to post

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Create New...