Jump to content
Conte Vlad

Recuperare terriccio per il prox anno

Recommended Posts

Ho svuoltato diversi vasi che avevo in uso, recuperando e messo in una bacinella almeno 80/100 litri.

Dato che il terriccio è esausto, andrebbe rivitalizzato nei prox messi per poter esser pronto tra 5/6 mesi.

E' fattibille? Cosa dovrei fare per rimetterlo a nuovo e quali sostanze utilizzare?

Una sorta di compostiera rapida .... non so se possa bastare mescolarci avanzi di verdure e frutta varia ed una allegra familiola di lombrichi :D

Share this post


Link to post

Io so che esiste una compostiera tutta in plastica e chiusa... Permette di compostare materiale più velocemente e so che c'è anche un prodotto da inserire che velocizza ulteriormente il processo... 

Tipo questa... 

Screenshot_20191208-214759.png

Share this post


Link to post
Il 8/12/2019 at 00:46, Conte Vlad dice:

Ho svuoltato diversi vasi che avevo in uso, recuperando e messo in una bacinella almeno 80/100 litri.

Dato che il terriccio è esausto, andrebbe rivitalizzato nei prox messi per poter esser pronto tra 5/6 mesi.

E' fattibille? Cosa dovrei fare per rimetterlo a nuovo e quali sostanze utilizzare?

Una sorta di compostiera rapida .... non so se possa bastare mescolarci avanzi di verdure e frutta varia ed una allegra familiola di lombrichi :D

Forse vanno meglio i sacchi per il verde che consentono il drenaggio e l'aerazione del terriccio. Io ho ottenuto buoni risultati mescolando terriccio, letame e residui vegetali, fra i quali sono molto utili le brassicacee (soprattutto il rafano e la rucola per la loro azione biofumigante) 

https://agronotizie.imagelinenetwork.com/difesa-e-diserbo/2017/09/22/biofumigazione-un-aiuto-nel-contrasto-ai-nematodi/55632

La rucola può essere coltivata assieme ai peperoni e ai pomodori perchè le sue radici svolgono funzione di trappola per molti nematodi.

 

 

Share this post


Link to post

Non avevo mai sentito parlare della biofumigazione! Molto interessante! Grazie Gianni! :Inclassable06:

Share this post


Link to post

Sono andato a cercare subito i sacchi del verde su Amazon. 3 sacchi da 300 litri stanno sui 20€

 

Dato la quantità irrisoria di terriccio recuperato, il poco tempo a disposizione... non so quanto valga la pena sbattersi tanto, tra avanzi vari, di gallina e coniglio che potrei avere, con pure i lombrichi. Il tutto da rigirare ogni 30 giorni...

 

Alla fine con 10€,posso comperare un sacco da 60/70 litri

 

Per quantità di terriccio molto superiori, sicuramente ne vale la pena.

 

Vedo se riesco a trovare un contenitore più adeguato senza spenderci

 

 

 

 

 

 

 

Share this post


Link to post
2 ore, Conte Vlad dice:

Sono andato a cercare subito i sacchi del verde su Amazon. 3 sacchi da 300 litri stanno sui 20€

Mi riferivo ai sacchi del verde che distribuiscono gratuitamente presso le isole ecologiche e che servono per il servizio di raccolta delle potature :)

Va bene anche la bacinella, però penso che sia il caso di praticare dei fori per il drenaggio.

  • Like 1

Share this post


Link to post

Io riutilizzo il terriccio della stagione passata integrandolo con del concime senza dover compostare nulla, questo perché al massimo coltivo con una 15na di vasi da 11 litri. Certo poi dipende, se compostando ottieni un ottimo ammendante organico ben venga.

Share this post


Link to post

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Create New...