Jump to content

Dubbio su Scottex Box


Recommended Posts

Ciao ragazzi, ho attualmente i semi in fase di osmopriming e tra una trentina di ore devo passare al metodo scottex per la germinazione. Informandomi in rete mi è sorto qualche dubbio riguardo la ventilazione del box. Alcuni dicono di effettuare dei piccoli buchi sul coperchio del box per favorire il riciclo d'aria (quanti buchi poi?), altri di farli sui lati, altri ancora non fanno alcun foro. Sono molto confuso e vorrei qualche delucidazione da utenti come voi che ci sono già passati e hanno già sperimentato. Grazie e buona coltivazione :)

 

Inviato dal mio Redmi Note 5 utilizzando Tapatalk

 

 

Link to post

Io personalmente ho 5 contenitori in funzione e uno ha dei fori laterali, uno è chiuso quasi ermeticamente senza fori e gli altri sono senza fori ma il coperchio lo appoggio appena... 

Ho gli stessi risultati... 

Credo che come per esempio i semi di charapita che germinano in due o tre mesi se ti va male allora sì che ci vuole un ricircolo d'aria e non solo, bisognerà cambiare la carta e risciacquare i semi ogni tanto... 

Link to post

Questi sono i miei contenitori... 

Il primo è una scatola di ferrero rocher che chiude quasi ermeticamente. 

Quest'anno dentro questa scatola di cioccolatini ho fatto germogliare un lanceolatum, 5 rhomboideum, 4 o 5 qualità di Pubescens e adesso ci sto provando con i charapita... 

Poi ho altre scatolette da dove arriverà altro... Tanto altro... 

La seconda ha buchi superiori, la terza ha buchi laterali e l'ultima senza buchi ma il coperchio lo appoggio soltanto... 

 

 

DSC_0592-01.jpeg

DSC_0595-01.jpeg

DSC_0593-01.jpeg

DSC_0594-01.jpeg

  • Like 1
Link to post

Grazie delle info ragazzi. Allora proverò a fare qualche foto giusto per dargli un minimo di ricircolo d'aria e vediamo come va

Inviato dal mio Redmi Note 5 utilizzando Tapatalk

Link to post

Se gli fai qualche foto non credo che cambi la quantità d'aria che circola! 

🤣

Scusa ma non riuscivo a non fare la battuta! 😜

Link to post
22 ore, campana dice:

Un minimo di areazione è necessaria, che poi li fai sopra sotto sui fianchi non ha molta importanza.

Avendo il box forato si riesce a non avere muffe?

Link to post
1 ora, DarioD dice:

Avendo il box forato si riesce a non avere muffe?

A me ogni tanto delle piccole muffe si creano comunque anche con buchi sopra o laterali, dipende dal tempo che ci mette il seme a germogliare. 

Io dopo una settimana cambio la carta e passo i semi in un colino sotto l'acqua corrente... 

  • Like 1
Link to post
2 ore, DarioD dice:

Avendo il box forato si riesce a non avere muffe?

Ad essere sincero ho letto non con la dovuta attenzione il post iniziale di 6fer e la mia risposta si riferiva al light box e non al germbox 

Io personalmente utilizzo un porta minuterie e lo tengo con il coperchio appoggiato (anche per non cuocerli) le muffe sono molto rare, e normalmente non effetuo nessun trattamento ai semi

  • Upvote 1
Link to post

ma visto i dubbi e poi le difficolta ' o se freferite chiamiamoli rischi del passaggio del se me germinato al terreno non e' meglio piantare direttamente in terra?

esistono semenzai di moltissime capacita',da 9 a 360 cellette.

non credo che pensiate  che un vivaista  che mette migliaia di semi usi lo scottex

Link to post

No mai visto un vivaista usare lo scottex :D

Però noi non siamo vivaisti, il metodo scottex offre alcuni vantaggi specie per chi ha poco spazio, puoi seminare un numero maggiore per poi mettere nei bicchierini solo i semi germinati potendo scegliere quelli più vigorosi, riscaldare una scatoletta è molto semplice, diminuisce l'ansia "dell'uncino" che non spunta mai, io addirittura aspetto che escano i cotiledoni che in ambiente molto umido non danno il solito problema  ad uscire, certo è più laborioso. 

 

  • Like 1
Link to post

Infatti in passato mettevo i semi in terra in un bicchierino con sopra della pellicola di plastica così da creare una mini serra... 

Però non tutti i semi germogliavano e quindi come dice Sauro ti veniva l'ansia, ogni giorno a guardare se spuntavano e a domandarsi quando e se.... 

Logicamente quelli che non spuntavano erano una perdita di tempo e spreco di spazio... 

E poi non vedo nessun rischio nel passaggio dallo scotex alla terra, prendi il semino evitando di toccare con le dita il germoglio e lo infili in un buchino fatto nella terra dalla parte del "codino" copri con un pochino di terra e il gioco è fatto.

😉

Link to post

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
×
×
  • Create New...