Jump to content
Sign in to follow this  
xbomber

XBomber 2020

Recommended Posts

Ok! Lo scorso anno mi sono demoralizzato! Invasione di larve nel terriccio che mi hanno sterminato quasi tutte le piante!
Se ne sono salvate due, ma ci hanno messo una vita a recuperare e non hanno fatto quasi nulla.
Quest'anno, dopo aver scoperto che i terricci non vengono più trattati con anti larve per limitazioni legislative ho provveduto a sterilizzarlo al microonde!!!

Si ritenta!
Programma:
3 Jalapeño
3 Carolina Reaper
3 Bhut Jolokia

Ho anche messo giù dei semi di Naga Morich del 2009 sperando germini qualcosa! Mi piacerebbe recuperare la varietà in quanto aveva un gusto molto diverso dai chinense, mentre tutto quello che si trova oggi ha gusto identico ai chinense e piccantezza molto più bassa (Ne metto mezzo su un piatto di pasta cosa impensabile per quelli che avevo una volta)!
 

Nelle foto i primi Jalapeño già nati...

Sono tornato alle CFL, i LED mi hanno deluso! Per altro sono tornato alla tonalità 3000°K che dopo svariati test notai fu quella più apprezzata (Il motivo non lo capisco perché è un controsenso alla logica) nelle vecchie coltivazioni.

 

1.jpg

2.jpg

Share this post


Link to post

Buona coltivazione! 🖖

Share this post


Link to post
13 minuti fa, xbomber dice:

 


Sono tornato alle CFL, i LED mi hanno deluso! Per altro sono tornato alla tonalità 3000°K che dopo svariati test notai fu quella più apprezzata (Il motivo non lo capisco perché è un controsenso alla logica) nelle vecchie coltivazioni.

 

 

 

Speriamo vada meglio quest'anno, buona coltivazione :thumbsup:

Molto probabilmente ho investito poco in led ma i miei vecchi tubi al neon hanno sempre garantito un ottima crescita con pochi euro

Share this post


Link to post
21 minuti fa, campana dice:

Speriamo vada meglio quest'anno, buona coltivazione :thumbsup:

Molto probabilmente ho investito poco in led ma i miei vecchi tubi al neon hanno sempre garantito un ottima crescita con pochi euro

I led dovrebbero avere uno spettro calcolato sulla clorofilla vegetale, mentre il tubo 3000°K non esattamente, soprattutto il rosso si allontana. Tuttavia sembra che i peperoncini lo preferiscano! Probabilmente di rosso ne serve veramente poco nel primo periodo.
 Risultato immagini per clorofilla a e b"
Oppure sono più ricchi di clorofilla b e meno di clorofilla a!
Effettivamente la luce 3000K dei tubi a fluorescenza e simili copre a grandi linee la clorofilla b.
Caratteristiche Spettrali del Neon Radium Bonalux Super NL 24W/830 Warm White

  • Like 1
  • Thanks 1

Share this post


Link to post

Buon inizio di stagione!

 

Share this post


Link to post

Arcano svelato...
Gli spettri delle lampade sono dati in lumen!!! Una grandezza nata per il nostro occhio che non vede in modo lineare.
Questo è il grafico di conversione (approssimativo) che permette di convertire i mW di potenza in lumen:
conv.png.f6868d7b8a9fb46d4ad6f0e0bea44ef5.png


Approssimativo perché non è preciso sugli estremi.
Mi sono preso la briga di tradurre lo spettro di un tubo a fluorescenza 830 (3000°K) da lumen a mW ed ho sovrapposto lo spettro ottenuto alla domanda della clorofilla che non è in lumen, ma lineare come i mW:
cloro.png.d7b20f6436fcfd6655750a0a11c5cfab.png
Il blu spinge tantissimo ed ha un senso, in quanto noi sul blu siamo letteralmente delle talpe e per vedere bianco deve essere spesa una enorme quantità di energia in quel range.
Sia la clorofilla A che quella B hanno luce blu in abbondanza.
La clorofilla A con tali tubi ottiene anche molto rosso, un po' meno la clorofilla B dove tuttavia l'integrale dello spettro non è così pessimo ed una discreta quantità di energia è comunque trasferita.

Si nota inoltre che lo spreco energetico sulle frequenze inutili (intorno al verde) non è così esagerato come sembrerebbe osservando il grafico in lumen.
Alla fine alle piante dei lumen (unità farlocca costruita solo per i nostri occhi) non ne frega un tubo. Per loro conta quanta energia luminosa possono assorbire.

Questo sembra dimostrare che i tubi 3000°K non sono affatto male anche in termini tecnico scientifici e non solo a sensazione!
Ora sono più tranquillo! Le cose fatte a sensazione le odio!

Share this post


Link to post

Ed ecco il primo "Carolina Reaper" che fa capolino...

image.png.300090b1b2d7950d4fc5bcb5ced9e64d.png

  • Like 1

Share this post


Link to post

Non utilizzando da anni il seme interrato mi sono perso queste "fasi uncinate" :thumbsup:

Share this post


Link to post

 

6 minuti fa, campana dice:

Non utilizzando da anni il seme interrato mi sono perso queste "fasi uncinate" :thumbsup:

In passato ho provato sia a farlo schiudere su scottex che fare solo la prima fase (Come ora) su scottex.
Ho notato che facendolo solo germinare ed interrandolo al momento giusto fila lievemente meno creando un fusto lievemente più tozzo.
Questo sta su scottex almeno ancora 10-12 ore a 40°C.

image.thumb.png.c3e06e5e437a6972586d27b349c5bfea.png

Share this post


Link to post

È vero, c'è una leggera differenza in partenza, ma il tempo per irrobustirsi non manca.

Share this post


Link to post

Il primo Jalapeño mi stupisce! Ha i cotiledoni che coprono tutto il bicchiere da 70mm 😮 😮 😮, sta mettendo le prime vere foglie!!!
j1.thumb.jpg.591d2c8cba0d8366907196152cb98dd1.jpg

Il primo Carolina Reaper ha già preso colore!!! Ieri era solo un archetto! 

cr2.jpg.b87734efd7316729bfcf833116eb1a61.jpg

Ed il primo Buth Jolokia sta per spuntare....

bj1.jpg.9ab62739f207d725d166b0ae3a4e4b43.jpg

  • Like 1

Share this post


Link to post
Il 4/2/2020 at 18:59, xbomber dice:

Ed il primo Buth Jolokia sta per spuntare...

A me non vogliono proprio germinare, è circa un mese che sono sullo scottex; capisco che sono semi del 2016 ma non sono poi così tanto vecchi. Sarà un problema di vitalità.

Share this post


Link to post
Il 6/2/2020 at 16:36, DarioD dice:

A me non vogliono proprio germinare, è circa un mese che sono sullo scottex; capisco che sono semi del 2016 ma non sono poi così tanto vecchi. Sarà un problema di vitalità.

Beh! Sono stati i più lenti anche per me (Ad eccezione dei naga 2009, i quali non è nemmeno detto che arrivino a germinare anche, ma non si sa mai)...
Tuttavia non ci hanno messo più di 15 giorni a germinare tutti.

Share this post


Link to post

Ed ecco un piccolo aggiornamento!
Per il momento fertirrigazione a 0.6-0.7mS/cm pH5.5-5.7... Non ho ancora messo i gocciolatori (anche se sono pronti) e sto facendo a manina...
Global.thumb.jpg.8a9bd5e7d43ce7980f7b7ad6c9306b4b.jpg
Siamo praticamente al tutto esaurito! Probabilmente 2 li dovrò regalare...

Il primo Bhut jolokia...
bj1.jpg.ac6aaf42dbb5f0c55dcf290d1666bb95.jpg

Il primo Carolina Reaper (Ho i miei serissimi dubbi che sia lui anche se dichiarano un 97% di purezza sui semi sono passati troppo pochi anni dalla sua scoperta per avercelo così stabile)
cr1.jpg.9df64b88b051f119e10f96167e1ad0b0.jpg

Uno dei Carolina Reaper che si è appena liberato dal tegumento...
cr2.jpg.788a5fd5b14e8bb22190c9c86854e863.jpg

Il primo Jalapeño che inizia a mostrare le prime foglie...
J1.thumb.jpg.4d161623c79898bb1de4e4bd1b6025e2.jpg

  • Like 2

Share this post


Link to post

Il primo Jalapeño inizia ad accelerare...
J1.thumb.jpg.b1f09bf1b2e9229f5a36451089b8bd7e.jpg

Il primo Carolina Reaper mette le prime foglie...CR1.thumb.jpg.5e28640ddbd14c8fc4f7bbd76ee13ad9.jpg

  • Like 1

Share this post


Link to post

Il primo Jalapeño corre a vista d'occhio! Speriamo che non arrivino larve maledette ed il microonde abbia sterilizzato a sufficienza il terriccio!

J2.jpg

  • Like 2

Share this post


Link to post

Gli altri due Jalapeño si sono portati in pari al primo! Hanno corso in modo impressionante.
I Chinense invece sono naturalmente ancora indietro...

All_v1.jpg

  • Like 1

Share this post


Link to post

I miei Jalapeno non sono nati, sarà per la prossima stagione, i semi erano ricavati da una serie di varietà messicane essiccati forse in modo industriale e quindi non vitali :bangin:

Share this post


Link to post

 

Il 13/2/2020 at 20:22, campana dice:

I miei Jalapeno non sono nati, sarà per la prossima stagione, i semi erano ricavati da una serie di varietà messicane essiccati forse in modo industriale e quindi non vitali :bangin:

Può darsi! Gli Jalapeño per me sono sempre stati tra i più facili da coltivare ed i più veloci a germinare e crescere.

Share this post


Link to post

Uno dei Jalapeño sta già biforcando!!!!!!
All2_v1.thumb.jpg.59b19488702efbeff86524ac1fecf87e.jpg

  • Like 1

Share this post


Link to post

L'altro giorno guardando le foglie mi è venuto un dubbio, ovvero che i dati riportati sull'etichetta del terriccio non fossero attendibili!
Ho deciso di fare una misura del percolato indotto!
Risultato spaventoso! EC a 4.2mS/cm!!! Follia!!! Infatti la piantina al centro nel vassoio di sinistra è quasi morta bruciata! Ci sono poche speranze ma spero si riprenda!

Ho dilavato per bene il terriccio con acqua demineralizzata, correggendo solo il ph fino a scendere sotto 2mS/cm!!!
Le piante ne hanno giovato ed ora stanno virando verso il colore giusto!

All_v1.jpg

Share this post


Link to post
Il 4/2/2020 at 18:59, xbomber dice:

Il primo Carolina Reaper ha già preso colore!!! Ieri era solo un archetto! 

cr2.jpg.b87734efd7316729bfcf833116eb1a61.jpg

È molto pubescente x essere un Carolina reaper, sembra più un Rocoto.

1 ora fa, xbomber dice:

Ho deciso di fare una misura del percolato indotto!
Risultato spaventoso! EC a 4.2mS/cm!!! Follia!!!

Come operi? Bagni il terriccio finché gocciola e raccogli il liquido?

Un buona EC (conduttività elettrica giusto?) quanto dovrebbe essere e come la misuri?

Share this post


Link to post
5 ore, DarioD dice:

È molto pubescente x essere un Carolina reaper, sembra più un Rocoto.

Come operi? Bagni il terriccio finché gocciola e raccogli il liquido?

Un buona EC (conduttività elettrica giusto?) quanto dovrebbe essere e come la misuri?

Guarda avendo comperato i semi VogliaPiccante in un'agraria mi aspetto di tutto HAHAHA!!!
Difficilmente i semi commerciali ci azzeccano qualcosa con in peperoncini! Non si sa mai...
Ora è così:
cr1_v1.thumb.jpg.353528b35dcb826bc1cff70d4057f0da.jpg


Per il percolato indotto avevo letto mi pare sul "giardini" di "agronomia generale" il metodo (Tuttavia essendo passati anni non ricordo se lo lessi lì o altrove, ma quella per me fu una bibbia).

Uso acqua demineralizzata a cui porto con aceto il ph a 7.0, irrigo con una siringa con molta calma fino a saturare il terriccio, faccio riposare 20 minuti, aggiungo acqua molto molto lentamente e raccolgo il percolato, misuro.

Un buon EC del percolato per i peperoncini fino al travaso finale dovrebbe stare tra 1.5 e 2.5mS/cm oltre li rallenta anche se non li uccide subito, sotto li rallenta anche se non muoiono di fame.
Il peperoncino è un buongustaio accetta finestre piuttosto ampie. Il ph dovrebbe attestarsi tra 5.5 e 6.0.

La misuro con uno strumento dedicato, oggi costano relativamente poco. Solo che quello del ph è un po' una dannazione da tarare quando si stara.

  • Thanks 1

Share this post


Link to post
3 ore, xbomber dice:

Il ph dovrebbe attestarsi tra 5.5 e 6.0.

Per ora che le piantine sono nei bicchierini da caffè e quando saranno nei vasetti da 10 cm di diametro le irrigo con acqua di rubinetto con pH corretto a 5,5/6 con aceto di vino bianco (voglio vedere se crescono meglio) poi quando saranno nei vasi definitivi da 11L all' aperto irrighero' con acqua di rubinetto così come è dato che metterò l'impianto di irrigazione.

 

3 ore, xbomber dice:

La misuro con uno strumento dedicato, oggi costano relativamente poco.

Quello per misurare la EC è simile a quello del pH cioè funziona sempre ad immersione? Trovi differenze sostanziali nella crescita dando la giusta EC? Grazie delle info.

Share this post


Link to post

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Sign in to follow this  
×
×
  • Create New...