Jump to content
Calcifer

Coltivazione in terrazzo 2020

Recommended Posts

Buongiorno a tutti.

Sono alla mia terza esperienza di coltivazione dei peppers in terrazzo, le piante sono tutte state acquistate dal vivaio in quanto la mia scarsa esperienza non mi ha permesso (non ancora) di partire dalla germinazione in grow box.

Come avevo già indicato nella mia presentazione, il primo anno, complice la fortuna del principiante, sono riuscito ad avere un’abbondante produzione di peperoncini da tre piante di Naga Morich e tre di Trinidad Moruga Scorpion Red senza nessuna particolare cura tranne l’innaffiamento regolare.

Il secondo anno invece è stato un disastro: avevo scelto due piante di Habanero Orange, due Habanero Lemon ed un Trinidad Moruga Scorpion ma gli afidi non mi hanno dato tregua . Risultato:zero produzione 😢.

Quest’anno sto provando a fare crescere la piante usando due esposizioni diverse, avendo due balconi coperti speculari.

Sul primo balcone, esposto a Nord Est, ho messo un Trinidad Moruga Scorpion Red, due Naga Morich ed un Trinidad Moruga Scorpion Yellow (prima foto). Le piante prendono il sole dalle 7:30 alle 11:00 circa.

Sull’altro balcone, esposto a Sud Ovest, ho messo due Carolina Reaper, due Jalapeno e due Naga Viper (seconda foto). Qui le piante prendono il sole dalle 16:00 alle 19:30.
 

Inutile dire che se qualcuno ha altri consigli oppure ha voglia di condividere le proprie esperienze, visto che sono un principiante, é il benvenuto/a 😊

04FD5FC8-3593-4804-AB55-73B81BC2C503.jpeg

A60C7DFB-49D1-4D39-93FD-546B1B8C9A81.jpeg

  • Thanks 1

Share this post


Link to post

Ciao calcifer... Quelle a sud ovest mi sembrano tanto in ombra... Non puoi spostarle un pò lontano dal angolo? Come quelle nella prima foto così magari riescono a prendere un pò più di sole... 

Share this post


Link to post
Il 22/5/2020 at 20:07, Aji charapita dice:

Ciao calcifer... Quelle a sud ovest mi sembrano tanto in ombra... Non puoi spostarle un pò lontano dal angolo? Come quelle nella prima foto così magari riescono a prendere un pò più di sole... 

Ciao Aji charapita,

Grazie della risposta.

Ho fatto una foto da un’altra angolazione del terrazzo esposto a sud ovest per rendere meglio l’idea.

Il sole inizia ad arrivare alla ringhiera coperta con la finta siepe alle ore 13:00 circa, però non volevo fare scottare le piante con il sole così forte per questo le ho posizionate nell’angolo dove al momento il sole arriva dalle 15:30 circa fino alle 19:30/19:45 (ho ricontrollato oggi gli orari).

Secondo te sto sbagliando?

 


 

 

 

 

43B38D1A-992E-43F3-99AD-8BAEA50E66B7.jpeg

Share this post


Link to post

Adesso la foto rende meglio l'idea 👍

Va benissimo così secondo me 😊

  • Thanks 1

Share this post


Link to post
3 minuti fa, Aji charapita dice:

Adesso la foto rende meglio l'idea 👍

Va benissimo così secondo me 😊

Perfetto, grazie mille. 😊

Ne approfitto per fare un’altra domanda: sto pensando di spostare tutte le piante dal balcone a nord est su questo balcone che conta più ore di sole.
 

Le due piante di Trinidad Moruga Scorpion vicino alle altre mentre le due di Naga Morich (che pare prediligano il sole “filtrato”) attaccate alla finta siepe.

Che ne pensi? Hai esperienza con il Naga Morich?

Considera che le avevo “scottate” con una dose eccessiva di piretro. La crescita si era arrestata, ora pare si stiano riprendendo.

Share this post


Link to post

Naga Morich non l'ho mai coltivata però è nella mia lista del 2021...

Comunque se dici che sembra preferiscono non avere il sole diretto allora dietro la finta siepe va bene! 

Share this post


Link to post
Naga Morich non l'ho mai coltivata però è nella mia lista del 2021...
Comunque se dici che sembra preferiscono non avere il sole diretto allora dietro la finta siepe va bene! 

Diciamo che la prima volta che l’ho coltivata è venuta molto bene con il sole filtrato.

Oggi ho visto un video in cui consigliavano di non metterla sotto al sole diretto, aspetto comunque anche il feedback di qualcun altro.

[mention]campana [/mention] scusami, leggevo in un altro thread di Aprile che consideri il Naga Morich uno dei tuoi preferiti se non sbaglio. Avresti suggerimenti al riguardo?

Grazie mille.


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
5 ore, Calcifer dice:


Diciamo che la prima volta che l’ho coltivata è venuta molto bene con il sole filtrato.

Oggi ho visto un video in cui consigliavano di non metterla sotto al sole diretto, aspetto comunque anche il feedback di qualcun altro.

[mention]campana [/mention] scusami, leggevo in un altro thread di Aprile che consideri il Naga Morich uno dei tuoi preferiti se non sbaglio. Avresti suggerimenti al riguardo? emoji4.png

Grazie mille.


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

@campana

Share this post


Link to post

Il Naga Morich ricorda la mia " giovinezza" il peperoncino che spodesto' il famoso Habanero Red Savina come più piccante al mondo, consigli particolari non ne ho, i Chinense li tratto tutti allo stesso modo forse sbagliando, sostenere che un peperoncino di origine indiano non possa ricevere il sole diretto mi sembra azzardato, è altresì vero che un vaso medio piccolo con il sole a picco dà mattina a sera non è il massimo, con un 15 litri minimo e un buon terriccio che non sia segatura si può lasciare al sole per un buon numero di ore, altrimenti un telo ombreggiante è una buona alternativa

 

  • Like 1

Share this post


Link to post
Il Naga Morich ricorda la mia " giovinezza" il peperoncino che spodesto' il famoso Habanero Red Savina come più piccante al mondo, consigli particolari non ne ho, i Chinense li tratto tutti allo stesso modo forse sbagliando, sostenere che un peperoncino di origine indiano non possa ricevere il sole diretto mi sembra azzardato, è altresì vero che un vaso medio piccolo con il sole a picco dà mattina a sera non è il massimo, con un 15 litri minimo e un buon terriccio che non sia segatura si può lasciare al sole per un buon numero di ore, altrimenti un telo ombreggiante è una buona alternativa
 

Perfetto, grazie mille anche dei cenni storici.

Adesso provo a mettere le piante al sole, sto ancora lavorando tramite Smart working e posso controllare come reagiscono piuttosto frequentemente.

Buona serata e grazie ancora


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post

Buongiorno a tutti,

Seguendo questo forum che ormai é diventato la mia bibbia personale mi sono documentato circa il fertilizzante da scegliere per i peppers.

Da quello che ho capito devono contenere meno azoto e più potassio, per favorire l’allegagione.

Attualmente sto dando il fertilizzante ogni 20-25 giorni come consigliato in dosi minori da quelle raccomandate per evitare di fare danni. Avevo letto infatti che le dosi raccomandate del Chilli Focus, ad esempio, erano eccessive e risultavano dannose alle piante.

La mia scelta è ricaduta sui due fertilizzanti in foto che sto alternando, come vi sembrano? Qualcuno li sta usando ed in quali dosi?

Avrete visto anche dalle foto che le piante stanno crescendo ma non sono ancora del tutto sviluppate. Secondo voi si può usare in questa fase un fertilizzante più bilanciato per favorire la crescita di radici, fusto e foglie per poi virare più in avanti su quelli che attualmente uso?
 

Come sempre grazie per tutti i vostri preziosi consigli.

Un saluto 😊

 

F9B44658-1BCB-4F34-BD37-39BFDC5A0346.jpeg

D259FF4A-0E77-4DAE-9A68-E431C38744F7.jpeg

Share this post


Link to post

E comunque questa storia della cascola non dovrebbe essere legale per quanto mi riguarda! 🤬

Share this post


Link to post
23 ore, Calcifer dice:

Buongiorno a tutti,

Seguendo questo forum che ormai é diventato la mia bibbia personale mi sono documentato circa il fertilizzante da scegliere per i peppers.

Da quello che ho capito devono contenere meno azoto e più potassio, per favorire l’allegagione.

Attualmente sto dando il fertilizzante ogni 20-25 giorni come consigliato in dosi minori da quelle raccomandate per evitare di fare danni. Avevo letto infatti che le dosi raccomandate del Chilli Focus, ad esempio, erano eccessive e risultavano dannose alle piante.

La mia scelta è ricaduta sui due fertilizzanti in foto che sto alternando, come vi sembrano? Qualcuno li sta usando ed in quali dosi?

Avrete visto anche dalle foto che le piante stanno crescendo ma non sono ancora del tutto sviluppate. Secondo voi si può usare in questa fase un fertilizzante più bilanciato per favorire la crescita di radici, fusto e foglie per poi virare più in avanti su quelli che attualmente uso?
 

Come sempre grazie per tutti i vostri preziosi consigli.

Un saluto 😊

 

 

 

Tantissime informazioni a mio parere sono errate un po come la bibbia 😂 Molte volte queste informazioni provengono da persone che coltivano qualche pianta di peperoncino e tirano conclusioni affrettate. Per coltivare una pianta e farla produrre bene occorre azoto almeno nella fase iniziale, se la pianta è piccola come può tenere tanti frutti e anche di dimensioni accettabili? Ovviamente dipende anche da come si coltiva, innaffiature non corrette, carenza di calcio, esposizione sbagliata e tante altre cose.  Io il concime che hai comprato lo utilizzerei solo dopo che la pianta produce tanti frutti, dare questi concimi adesso non fai altro che bloccare la pianta visto che non c'è azoto.

  • Like 2

Share this post


Link to post
Tantissime informazioni a mio parere sono errate un po come la bibbia  Molte volte queste informazioni provengono da persone che coltivano qualche pianta di peperoncino e tirano conclusioni affrettate. Per coltivare una pianta e farla produrre bene occorre azoto almeno nella fase iniziale, se la pianta è piccola come può tenere tanti frutti e anche di dimensioni accettabili? Ovviamente dipende anche da come si coltiva, innaffiature non corrette, carenza di calcio, esposizione sbagliata e tante altre cose.  Io il concime che hai comprato lo utilizzerei solo dopo che la pianta produce tanti frutti, dare questi concimi adesso non fai altro che bloccare la pianta visto che non c'è azoto.

Ciao Marcello79,

Grazie della risposta.

Come avrai visto dalla seconda parte del mio post il dubbio mi era venuto.

Tanto più che le piante che ho sono quasi tutte chinensi (tranne i due jalapeño) quindi frutti veri e propri non credo di vederli almeno fino a Settembre-Ottobre.

Secondo te quale potrebbe essere un buon concime bilanciato con azoto?


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post

Ci sono tanti concimi come il nitrophoska gold, l'osmocote, i classici npk 10-10-10 oppure 20-20-20  e tanti altri concimi ma si devi fare attenzione nell'utilizzo perchè se si sbaglia si bruciano le piante. Secondo me potresti comprare un sacco da 5 chili di nitrophoska gold 15-9-15 ne metti qualche grammo a bordo vaso e fai delle innaffiature corrette! Perche tanti innaffiano con il contagocce e pretendono anche che la pianta si sviluppa :D I risultati dovresti vederli dopo una decina di giorni il concime dovrebbe durare 40 giorni. 

  • Like 2

Share this post


Link to post
1 ora fa, marcello79 dice:
Ci sono tanti concimi come il nitrophoska gold, l'osmocote, i classici npk 10-10-10 oppure 20-20-20  e tanti altri concimi ma si devi fare attenzione nell'utilizzo perchè se si sbaglia si bruciano le piante. Secondo me potresti comprare un sacco da 5 chili di nitrophoska gold 15-9-15 ne metti qualche grammo a bordo vaso e fai delle innaffiature corrette! Perche tanti innaffiano con il contagocce e pretendono anche che la pianta si sviluppa  I risultati dovresti vederli dopo una decina di giorni il concime dovrebbe durare 40 giorni. 


Perfetto, grazie del consiglio! 😉


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post

Buongiorno a tutti.

Ho fatto un breve video per farvi vedere lo stato delle mie piante.

Mi sono soffermato su alcune foglie che risultano un pò accartocciate, nonostante un’accurata ricerca non ho trovato parassiti. Magari sono solo un effetto del sole nelle ore calde.

Comunque ieri sera a scopo preventivo le ho nebulizzate con olio di neem e sapone molle sciolti in acqua.

Le prime due sono Carolina Reaper, poi due Jalapeno, due Naga Viper, di seguito due Naga Morich, un Trinidad Scorpion Red ed uno Yellow.

Come vi sembrano? 😊

 

 

Share this post


Link to post
Il 29/5/2020 at 11:40, marcello79 dice:

Ci sono tanti concimi come il nitrophoska gold, l'osmocote, i classici npk 10-10-10 oppure 20-20-20  e tanti altri concimi ma si devi fare attenzione nell'utilizzo perchè se si sbaglia si bruciano le piante. Secondo me potresti comprare un sacco da 5 chili di nitrophoska gold 15-9-15 ne metti qualche grammo a bordo vaso e fai delle innaffiature corrette! Perche tanti innaffiano con il contagocce e pretendono anche che la pianta si sviluppa :D I risultati dovresti vederli dopo una decina di giorni il concime dovrebbe durare 40 giorni. 

Buon pomeriggio a tutti.

E’ arrivato il famoso nitrophoska gold ma molto diverso da come appariva in foto su eBay 😂

Era stato presentato in una bella confezione, dove immaginavo sul retro fossero indicati i dosaggi a seconda della grandezza del vaso.

Ricevo invece una busta di plastica anonima con un’etichetta che ne descrive il contenuto 🤣

Avete più o meno idea circa i dosaggi?

Ho 3 vasi larghi 32 cm, 1 da 28, e 3 vasi doppi lunghi 58cm e larghi 30cm (misure approssimative perché non so se si misura dal bordo esterno o quello interno 😬)

Come sempre grazie a tutti 1374FE3B-91E6-42A8-8F7B-786C7D059916.thumb.jpeg.130cfe3c1615a0e0b9292ebfe6d6de77.jpeg

Share this post


Link to post

Marcello ti ha consigliato di mettere qualche grammo a bordo vaso e fare delle innaffiature corrette... 

Per qualche grammo penso che intende giusto un cucchiaio da minestra che saranno 4-5grammi e poi annaffiare bene ogni due-tre giorni a dipendenza delle temperature esterne e da quando il terriccio diventa secco... 

Se fossi in te andrei cauto che ad aggiungerne sei sempre a tempo, è togliere il problema... 

  • Like 1

Share this post


Link to post
Marcello ti ha consigliato di mettere qualche grammo a bordo vaso e fare delle innaffiature corrette... 
Per qualche grammo penso che intende giusto un cucchiaio da minestra che saranno 4-5grammi e poi annaffiare bene ogni due-tre giorni a dipendenza delle temperature esterne e da quando il terriccio diventa secco... 
Se fossi in te andrei cauto che ad aggiungerne sei sempre a tempo, è togliere il problema... 

Grazie della risposta.

Era il “qualche grammo” che mi metteva in crisi .

Ci andrò moooolto cauto, sto anche tenendo un diario con gli appunti della frequenza di concimazioni ed antiparassitari per evitare di sbagliare.

Un saluto.


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
  • Like 1

Share this post


Link to post
2 ore, Calcifer dice:


Grazie della risposta.

Era il “qualche grammo” che mi metteva in crisi emoji28.png.

Ci andrò moooolto cauto, sto anche tenendo un diario con gli appunti della frequenza di concimazioni ed antiparassitari per evitare di sbagliare.

Un saluto.


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

Ottimo! 👍😉

Share this post


Link to post
Il 22/5/2020 at 11:05, Calcifer dice:

 

 

A60C7DFB-49D1-4D39-93FD-546B1B8C9A81.jpeg

Su questi vasi ne puoi mettere un bicchierino da caffè, al momento ti tieni basso con il concime poi mano a mano che crescono ne metti altro. Non ricordo più se questo concime ha una durata di 40 giorni. 

  • Like 1

Share this post


Link to post

Grazie Marcello.

Ho altre 4 piante oltre a quelle delle foto, mi terrò molto basso con le dosi così avrò modo di vedere come reagiscono.

Attualmente sto dando il fertilizzante ogni 25 giorni, dopo aver utilizzato il nitrophoska aspetterò 40 giorni come suggerito.

Grazie ancora


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post

Buongiorno,

Iniziamo a vedere qualche risultato.

Nell’ordine: Naga Viper, Carolina Reaper, Jalapeno, Naga Morich, Trinidad Moruga Scorpion Yellow e Trinidad Moruga Scorpion Red 😊

ED41C201-40A9-4CEB-93E1-D7CA1238D269.thumb.jpeg.b94ab672c0ff1eaba975435117a11d14.jpeg

 

767EDA9A-F839-49BE-B76E-12C3C8FFA10D.jpeg

C2ED9FA9-EF4E-49D9-A1F6-3CA32A5730FE.jpeg

8DB1F180-2ACB-4C44-B2AE-25B03BBDC577.jpeg

33C68883-F282-4931-9497-3A192254C657.jpeg

C5C93B14-8691-42D7-927A-D629D0AEA5D5.jpeg

  • Like 1

Share this post


Link to post

Buongiorno a tutti! 


Oggi come ogni mattina sono andato a salutare le mie piante (i vicini mi guardano con sospetto e preoccupazione) e lo Scorpion Yellow mi ha fatto una sorpresa 😊

Spero sia il primo di una lunga serie 🤣

14B59C57-0E59-4011-8251-2C63A9FC296B.jpeg

  • Like 1

Share this post


Link to post

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

×
×
  • Create New...