Jump to content

Chinense ingialliti, annuum perfetti


Recommended Posts

ciao a tutti!

mi rivolgo ai piu esperti, ho piantato nell orto alcuni annuum (acrata, cayenna , diavolicchio ed altri calabresi) e alcuni chinense (t moruga scorpion, carolina reaper e fatallii y)

mentre i primi come immaginavo non stanno avendo problemi, i chinense stanno facendo molta fatica... sono completamente ingialliti, non crescono quanto dovrebbero e sono alquanto flosci... nonostante tutto qualche fiore e qualche frutto lo hanno...

qualche dato: l orto e situato in liguria, esposto a sud, quindi sole diretto per una dozzina di ore al giorno (so che non e il top per loro), irrigazione automatica a goccia per un’ora alla sera, concimazione con il conc Scoville ogni 20 giorni, per evitare ristagni ho anche fatto un substrato di argilla espansa... non ci sono tracce di muffe, insetti, uova o danni alle foglie

posto che le cause potrebbero essere molteplici, quali sono a vostro parere i maggiori indiziati? Dato anche che bietole insalata basilico ecc stanno da Dio mentre zucchine e pomodori sembrano leggermente in affanno

troppa o poca acqua? Troppo sole? Ph terreno?

grazie in anticipo

ps non posso allegare foto perche sono non vedente ;)

Link to comment

Ciao Luca, premesso che i Chinense danno sempre più problemi che gli Annuum, ho poca esperienza con piante messe nell'orto, il tipo di terra è senza dubbio importante per lo sviluppo delle radici, ma scrivi che hai altre colture che vanno alla grande, un'ora sola di goccia a goccia dopo 12 ore di sole forse è poco prova se è possibile aumentare l'irrigazione per qualche giorno poi si capisce se quello è il problema

Oppure coprire le piantine per qualche tempo con un telo ombreggiante può essere utile intanto che la piantina radica bene a terra

  • Like 1
Link to comment

Io ho lo stesso problema... Molte piante fanno fatica anche perché hanno preso una bella scottata iniziale... Però si stanno pian piano riprendendo... Io ho il goccia a goccia (una goccia al secondo circa) attivo un giorno intero e tre di pausa. 

Però tasto sempre il terreno per vedere a che punto è e siccome è bello drenante ed è molto vasto non risulta mai troppo zuppo... 

Forse come dice Campana potresti provare ad aumentare un pò l'acqua, se hai la centralina magari puoi aumentare solo la linea dei chinense... 

Link to comment

Anche io quest'anno ho problemi con i Chinensi, gli annuum vanno per loro conto.

Sono rimasti piccoli, foglie ingiallite e rovinate dal meteo. Crescita quasi zero.
Hanno iniziato a fiorire subito e nonostante abbia rimosso molti fiori, non sono cresciute in 2 mesi in orto. Prima erano bellissime in vaso...



Inviato dal mio Redmi Note 5 utilizzando Tapatalk

Link to comment

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
×
×
  • Create New...