Jump to content

Neofita alle prime armi: Risultati


Recommended Posts

Ciao a tutti,

Come accennato nel post di presentazione, quest'anno ho fatto germogliare dei semi di Trinidad Scorpion Red (credo!) recuperati da un frutto che mi è stato regalato.

Ho conservato i semi in un fazzoletto scottex lontani da luce e umidità: circa il 95% dei semi è sopravvissuto e circa il 35% di questi è germogliato.

Il problema riscontrato è stato dovuto più di tutto alla mia non preparazione alla coltura di peperoncini e da un elevato tasso di ignoranza in materia.

Per farvela breve, dopo tre mesi circa, i risultati ottenuti sono questi:

1) La pianta migliore tra quelle germogliate. Ho avuto (e sto avendo) diversi problemi con aleurodidi (le mosche bianche, per intenderci) che stanno martoriando me e la piantina. Sto trattando con olio di neem diluito in acqua. Speravo in un miglioramento dopo il ciclo di una settimana ma continuo a vedere insettini che svolazzano nel vaso: da domani parto con la stessa soluzione mista a sapone di marsiglia al naturale.

2) Quattro piantine che hanno resistito alle mie maniere sbagliate. Alcune mostrano segni di mangiucchiamento sulle poche foglie, credo causati dalle stesse aleurodidi che hanno infestato l'altra pianta (probabilmente di origine comune, una dannata stella di Natale..).

Non ho utilizzato fertilizzanti diversi dal residuo di caffè della moka fino a prima di scoprire questo forum.

Dopo varie letture, ho ordinato il fertilizzante consigliato a diversi utenti (Nitroposhka 15-9-15 ma ho trovato il 15-9-20) e ne ho aggiunto pochissimo alle piantine in fase di sviluppo.

Vi aggiorno appena ci sono novità!

photo6001528175919739953.jpg

photo6001528175919739952.jpg

photo6001528175919739949.jpg

photo6001528175919739938.jpg

photo6001528175919739934.jpg

photo6001528175919739941.jpg

photo6001528175919739948.jpg

Link to post

Aggiornamenti!

Il primo fiore della più grande è sbocciato anche se mi sento molto in ritardo: ho letto che le piante della specie chinense ci mettono tenedenzialmente più tempo a maturare. Ottobre è un buon periodo?

In più, dopo aver sconfitto apparentemente le mosche bianche, ho trovato a gironzolare nel vaso svariati moscerini color nero che ho scoperto essere frutto dell'eccessiva umidità del terreno. Volevo provare con un insetticida a base di piretro, che ne dite?

Le piccolo invece sono nettamente in ritardo, proverò a farle crescere indoor per i mesi che verranno.

Un paio di foto:

photo6023712382083248987.jpg

photo6023712382083248988.jpg

Link to post
1 hour ago, campana said:

In che zona abiti?, ottobre e novembre sono ancora mesi che anche se al rallentatore la maturazione continua 

Ciao campana, abito a Napoli.

Le temperature non sono mai scese sotto i 20 gradi tranne per gli ultimi giorni di nubifragio in cui ho tenuto le piante all'interno.

Link to post

Abbiamo nel forum Mascalzone (Mimmo per gli amici) che è di Napoli ha un balcone capsico di notevole fattura, non mi risulta rientri le piante, comunque se legge è la persona adatta per darti consigli per l'inverno

  • Thanks 1
Link to post
  • 2 weeks later...

Buongiorno a tutti!

Dopo circa due settimane dalla prima fioritura, noto che i fiori perdono la corona di petali lasciando soltanto ciò che resta attaccato alla pianta.

Ad oggi, tutti i fiori che hanno perso il decoro dei petali sono caduti dalla pianta spontaneamente.

Sto sicuramente sbagliando qualcosa ma non capisco cosa, potreste aiutarmi?

In caso di necessità, posso allegare delle foto!

 

Oreste

Link to post

Purtroppo di scorpion c'è ben poco... ( Al di là della salute precaria della pianta...) . Magari prova a rifornirti di semenza buona in tempo e riprova il prossimo anno... ;)

  • Thanks 1
Link to post

Grazie zappaland, immaginavo che la pianta non fosse in ottime condizioni.

Cosa intendi con "di scorpion c'è ben poco"? E come mai parli di semenza non buona? Questi semi li ho recuperati direttamente dal frutto.

Seguirò senza dubbio il tuo consiglio per l'anno prossimo, ho già recuperato alcune varietà che non vedo l'ora di seminare!

 

PS: che fare con questa pianta e le altre più piccole? Mi piange il cuore eliminarle ma l'inverno si avvicina 😪

Link to post

Per "semenza buona" intendo semi puri di ciò che vorrai coltivare. Per quanto riguarda lo svernamento tienile al coperto e magari rinvasale alla prossima primavera.

Link to post

Non so se è incrociato, però non mi sembra scorpion

  • Thanks 1
Link to post
7 ore, orestevip dice:

Per curiosità, cosa vi sembra? Giusto per fare chiarezza 

Impossibile dire cosa sia... Bisognerebbe attendere i frutti maturi per poter azzardare ipotesi... 

Comunque sia non fissatevi sul "che varietà è" , non ha alcun senso. Si dovrebbe partire studiando per bene lo schema FAMIGLIA-GENERE-SPECIE nelle loro innumerevoli multisfaccettature . Dopo di che iniziare a capire cosa aggrada di più il nostro palato o eventualmente cosa ci piace di più a livello estetico. Poi in ultima battuta coltivare in maniera copiosa quello che vogliamo di più, che conosciamo meglio o che vorremmo sperimentare . 

Esempio: Ho coltivato circa 500 varietà differenti , ad oggi metto solo un annuum che ho selezionato  nel tempo, lemon drop, cruschi, jalapenos e qualche habanero che ruoto di anno in anno . 

Link to post
On 10/19/2020 at 3:59 PM, ZAPPALAND said:

Impossibile dire cosa sia... Bisognerebbe attendere i frutti maturi per poter azzardare ipotesi... 

Comunque sia non fissatevi sul "che varietà è" , non ha alcun senso. Si dovrebbe partire studiando per bene lo schema FAMIGLIA-GENERE-SPECIE nelle loro innumerevoli multisfaccettature . Dopo di che iniziare a capire cosa aggrada di più il nostro palato o eventualmente cosa ci piace di più a livello estetico. Poi in ultima battuta coltivare in maniera copiosa quello che vogliamo di più, che conosciamo meglio o che vorremmo sperimentare . 

Esempio: Ho coltivato circa 500 varietà differenti , ad oggi metto solo un annuum che ho selezionato  nel tempo, lemon drop, cruschi, jalapenos e qualche habanero che ruoto di anno in anno . 

Zappaland, grazie per la dettagliata risposta.

Essendo alle prime armi, ho iniziato con quel che avevo. I risultati si sono visti.

Dalla prossima semina mi sto attrezzando per diverse varietà in ambiente controllato, proprio per conoscere e quindi, iniziare un processo di selezione basato sui miei gusti.
Capirai che, essendo alla prima esperienza, non ero preparato adeguatamente sotto ogni aspetto.

Insomma, ci aggiorniamo nei prossimi tempi! Mentre, per continuare il topic, appena posso vi carico delle foto di un ramo nato dal fusto della pianta che sembra essere davvero sano, ha già i primi boccioli. Sarei curioso di sapere cosa ne pensate :)

Link to post

Ragazzi, la situazione è questa. La pianta secondaria sembra davvero in ottime condizioni rispetto alla "sorgente".

Che dite, continuerà con la crescita? Qua le temperature sono ancora ottime di giorno e, tenendo la pianta in casa, di sera non scende mai sotto i 15°C.

photo5805661385001121292.jpg

photo5805661385001121293.jpg

Link to post

Diciamo che non sta proprio benissimo... Comunque sia considerato che ancora non sta facendo freddo potresti avere una discreta allegagione

  • Upvote 1
Link to post

Ragazzi buondì, guardare la pianta citata nel topic genera una tristezza.

Se tagliassi il fusto a metà altezza, lasciando solo alcuni rami che pare stiano ancora producendo, sarebbe una pratica errata?

Grazie sempre per le informazioni!

Link to post

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
×
×
  • Create New...