Jump to content

2021


gianni48

Recommended Posts

19 ore, campana dice:

Per fine agosto dovrei fare un po' di ferie, se non peggiora la situazione sperando di non ritrovarci in zona gialla o arancione una scappata veloce mi piacerebbe farla ti saluto dalla strada :D

Riconosci la "piantina"

 

Bene! per fine agosto dovrebbero essere  maturi i frutti del Sukanya oltre che, ovviamente, di molti altri peppers che voglio mostrarti.

Riconosco benissimo la pianta e mi fa piacere vedere che la stai crescendo a "latte e miele".  :D

  • Thanks 1
Link to comment
20 ore, campana dice:

Per fine agosto dovrei fare un po' di ferie, se non peggiora la situazione sperando di non ritrovarci in zona gialla o arancione una scappata veloce mi piacerebbe farla ti saluto dalla strada :D

Riconosci la "piantina"

IMG_20210801_182854542_HDR.jpg

IMG_20210801_182940684_HDR.jpg

IMG_20210801_182932647.jpg

IMG_20210801_182916276.jpg

A due anni di età era così:

1.jpg.6fa83d6818e589a2c3e3ccdffe8efe94.jpg

Era pianta da produzione perchè le sue bacche sono buone per condire la pasta...

Poi ho cominciato a potarla per trasformarla in bonchi:

2.jpg.dcdcd8f9099d661db42e21aeaa5ce438.jpg

... fino a farla diventare così:

3.jpg.97c0e7f8138e812804ee2654a182a94c.jpg

(qui era da poco traslocata)

Ora vedo che sta ritornando alla forma originale... si vede che le vuoi bene e non la vuoi far soffrire  :D

IMG_20210801_182854542_HDR.thumb.jpg.01126e0be7edcaaf4fd695dc9115824f.jpg.2ad41037731302be9629bc2de74340ec.jpg

Anche se dubito che possa essere considerato un bonchi, è bellissima e non si può fare a meno di ammirare il fusto e le radici ... ma anche la chioma è stupenda!

IMG_20210801_182940684_HDR.thumb.jpg.3116a9a435a99d0faf2666bf5df0f3f2.jpg.621624aeda97e2d417e66004335d037d.jpg

IMG_20210801_182916276.thumb.jpg.746d9996131dc71a3e472072da44d68a.jpg.8a0a6d7989db0fa952174bcb8679352d.jpg

Complimenti!

  • Like 1
Link to comment

Non è che non voglio farla soffrire a dire il vero l'ho potata due volte per questo è un po' indietro e non ha frutti maturi, però quando parte non la ferma più nessuno mi viene il dubbio che occorra farla vegetare liberamente e solo in un secondo tempo ridurla a "bonchi" termine non esatto ma rende l'idea di quello che si vuole ottenere, una piccola ma vecchia piantina, tempo fa mi capitò di leggere in un forum di bonsai fuochi e fiamme per un utente che aveva osato scrivere che si potevano fare bonsai con le piante di peperoncino, praticamente una bestemmia.:D

  • Like 1
Link to comment
58 minuti fa, campana dice:

Non è che non voglio farla soffrire a dire il vero l'ho potata due volte per questo è un po' indietro e non ha frutti maturi, però quando parte non la ferma più nessuno mi viene il dubbio che occorra farla vegetare liberamente e solo in un secondo tempo ridurla a "bonchi" termine non esatto ma rende l'idea di quello che si vuole ottenere, una piccola ma vecchia piantina, tempo fa mi capitò di leggere in un forum di bonsai fuochi e fiamme per un utente che aveva osato scrivere che si potevano fare bonsai con le piante di peperoncino, praticamente una bestemmia.:D

A sì?? Non sapevo di questo odio nei confronti di bonsai pepper! 

Io tentai di farne uno tre anni fa ma niente... Quest'anno ho piante svernare dell'anno scorso e magari le sverno ancora così faranno un fusto bello grosso alla base e forse sarà più semplice ottenere qualcosa di buono... Magari uso il cappuccino Chiltepin! 

Link to comment

Odio non è la parola giusta, i puristi ritenevano che il peperoncino essendo una pianta annuale visto il nostro clima, o non longeva se uno abita al sud non può essere annoverata tra i bonsai, da qui un accesa discussione sull'argomento

Link to comment
11 ore, Aji charapita dice:

A sì?? Non sapevo di questo odio nei confronti di bonsai pepper! 

Io tentai di farne uno tre anni fa ma niente... Quest'anno ho piante svernare dell'anno scorso e magari le sverno ancora così faranno un fusto bello grosso alla base e forse sarà più semplice ottenere qualcosa di buono... Magari uso il cappuccino Chiltepin! 

Io negli multimi quattro o cinque anni ho fatto diversi tentativi ma mi sembra sempre di sbagliare qualcosa inoltre trascuro troppo le piante. Anche adesso sto allevando alcune piantine che potrebbero diventare dei bonchi ma ci vuole tempo e per me il tempo diventa sempre più prezioso :D

1394412816_bonchidichiltepin.thumb.jpg.222b5a00fdecd95d82a72b6c552ef60c.jpg

Questo bonchi di chiltepin promette bene ma forse ho fatto male a lasciare il fittone e penso di toglierlo per favorire lo sviluppo delle radici a raggera.

 

 

  • Thanks 1
Link to comment

Il fittone per quello che ne so io serve solo a dare stabilità alla pianta non serve ad assorbire elementi nutritivi, comunque questo inverno ho tenuto sette o otto piante potate drasticamente sia di chioma che di radici e messe in piccoli contenitori, finché sono rimaste fuori nessun problema hanno cominciato a ributtare, in inverno ambiente luminoso 17/18 gradi circa non se ne è salvata una :wip41:

Link to comment

Ho tolto il fittone e etrasferito il bonchi in un vaso più grosso; quando le radici si saranno sviluppate come voglio, ridurrò le dimensioni della zolla.

Il tuo sukanya l'ho trasferito in un vaso del 60, in circa 90 litri di terriccio. in primavera aveva allegato molti frutti che sono ancora verdi; in estate ha vegetato moltissimo però i suoi numerosissimi fiori cadono senza allegare. La chioma ora ha un diametro di 150 cm e per svernarlo sarà un problema perché non passa dalla porta.  :)

In giro abbiamo trovato alcune ovature, qualche adulto verde e delle larve ai primi stadi. Hanno punto alcuni pomodori rimasti sulle piante ma questo non è un gran danno dato che abbiamo già raccolto.

  • Like 2
Link to comment
50 minuti fa, campana dice:

Non pensare di ridarmi indietro il Sukania non ci sta in macchina :D

Non ho certo intenzione di ridartelo indietro, dato che è la pianta più bella che ho ... dopo il flexuosum naturalmente :D

 

  • Like 2
Link to comment
12 ore, gianni48 dice:

Il tuo sukanya l'ho trasferito in un vaso del 60, in circa 90 litri di terriccio. (...). La chioma ora ha un diametro di 150 cm e per svernarlo sarà un problema perché non passa dalla porta.  :)

Piantona!! :special47:

Si potrebbe forse fare delle talee e svernare quelle?

Link to comment
12 ore, Vulcano dice:

Piantona!! :special47:

Si potrebbe forse fare delle talee e svernare quelle?

Ho provato a fare delle talee del Sukanya in vari modi, senza successo. Tu hai ottenuto talee da peperoncini?

Link to comment

Sì Gianni, il primissimo anno che coltivai verso la metà di aprile feci un paio di talee apicali sfruttando i rami che crescevano al di sotto della biforcazione di un giovane annuum (qua i risultati), dopo 13 giorni dal taglio era evidente che si stessero sviluppando...

Quell'anno non usai ormoni, miele o altro, ma dopo il taglio misi i bicchierini delle talee in un ambiente chiuso con un tubo cfl ed un umidificatore ad ultrasuoni; i tentativi successivi invece sono sempre falliti, ma perchè le ho lasciate seccare.

  • Like 1
Link to comment
18 ore, Vulcano dice:

Sì Gianni, il primissimo anno che coltivai verso la metà di aprile feci un paio di talee apicali sfruttando i rami che crescevano al di sotto della biforcazione di un giovane annuum (qua i risultati), dopo 13 giorni dal taglio era evidente che si stessero sviluppando...

Quell'anno non usai ormoni, miele o altro, ma dopo il taglio misi i bicchierini delle talee in un ambiente chiuso con un tubo cfl ed un umidificatore ad ultrasuoni; i tentativi successivi invece sono sempre falliti, ma perchè le ho lasciate seccare.

Ho fatto tentativi con i Rocoto Sukanya a fiori perfettamente bianchi e per essere sicuro della riuscita ho acquistato il radicante CLONEX, che dicono sia il più efficace. ho staccato anch'io rametti sotto alla prima biforcazione, li ho messi in ambiente con molta umidità ma sono marciti senza mettere radici :(

Ho anche messo in un vaso un pollone che si era sviluppato dalla base del fusto (forse è più corretto chiamarlo succhione); ha sviluppato un ciuffo di foglie che però dopo due settimane, poco prima del tuo post, è seccato. 

  • Like 1
Link to comment

 Avendo una grossa pianta di Aloe e avendo letto che è possibile utilizzarla per fare talee sia inserendo direttamente la talea nella foglia sia utilizzando il gel una volta frullato e messo in un bicchiere, avete esperienza in merito o è la solita cavolata che si legge in rete??

Link to comment
Il 13/8/2021 at 14:49, campana dice:

 Avendo una grossa pianta di Aloe e avendo letto che è possibile utilizzarla per fare talee sia inserendo direttamente la talea nella foglia sia utilizzando il gel una volta frullato e messo in un bicchiere, avete esperienza in merito o è la solita cavolata che si legge in rete??

L'ho lotto anch'io ma non ho mai provato, quindi non so se funziona.

Link to comment

Come sei messo ad Aloe Gianni???

Ho staccato diversi chiamiamoli polloni di Aloe Arborescens, pianta che si sviluppa in altezza a differenza della Barbadensis (Aloe Vera meno efficace) ne ho da "vendere"...:D

Anche se ho fatto lo sbaglio di non lasciarli asciugare prima di interrarli ?

IMG_20210819_123057423_HDR.jpg

Link to comment
23 ore, campana dice:

Come sei messo ad Aloe Gianni???

Ho staccato diversi chiamiamoli polloni di Aloe Arborescens, pianta che si sviluppa in altezza a differenza della Barbadensis (Aloe Vera meno efficace) ne ho da "vendere"...:D

Anche se ho fatto lo sbaglio di non lasciarli asciugare prima di interrarli ?

 

Le aloe si moltiplicano molto facilmente ma non so se hanno proprietà radicanti nel taleaggio.

Ho notato che se da un'aloe si taglia qualche foglia, si formano polloni radicali che possono essere estratti con la loro radice e da ognuno si ottiene una nuova pianta.

  • Like 1
Link to comment
41 minuti fa, campana dice:

Le coltivi anche tu?

Le coltivava già mia madre 40 anni fa e io ho continuato a coltivarle; non richiedono particolari cure e non si ammalano. Una mi era anche fiorita, cosa che avviene in piante di qualche anno coltivate in recipienti grandi... il fiore non è gran che.

 

Link to comment

Il video è una specie di "scansione" dal basso verso l'alto e userò spesso questo semplice metodo per dare un'idea di com'è la pianta.  Se si vuole osservare meglio con il PC, Guardare su Youtube, metterlo a schermo intero, cliccare sul video col tasto destro del mouse e selezionare "loop".

  • Like 1
Link to comment
20 minuti fa, gianni48 dice:

Le coltivava già mia madre 40 anni fa e io ho continuato a coltivarle; non richiedono particolari cure e non si ammalano. Una mi era anche fiorita, cosa che avviene in piante di qualche anno coltivate in recipienti grandi... il fiore non è gran che.

 

Mai utilizzato il suo favoloso gel??

Link to comment

Certo!! Per eliminare il prurito lasciato da puntire di zanzara si può strofinare sopra una fetta trasversale di una foglia. L'effetto più importante e inaspettato è stato la rapida ed evidente riduzione delle piaghe da decubito di mia madre.

  • Thanks 1
Link to comment

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
×
×
  • Create New...