Jump to content

Recommended Posts

Ciao, 

come potete vedere dalle foto allegate, in questi giorni mi sono imbattuto in uno strano evento: da un singolo seme di Jalapeño sembrano uscire due piantine! ?

Ho tenuto i semi a bagno nella camomilla per 24 ore e poi nello scottex umido fino alla fuoriuscita delle radichette (prima foto). Dopodiché, li ho trasferiti nel semenzaio (seconda foto). 

La situazione attuale è quella della seconda foto, scattata pochi minuti fa.

È già successo a qualcuno  di voi? Io non avevo mai visto niente del genere, neanche con semi di altre piante.

Se siete curiosi, vi terrò aggiornati sugli sviluppi.

 

IMG_20210415_133218-2.jpg

IMG_20210419_134739-2.jpg

  • Like 1
Link to comment

Anche a me verrebbe da pensare che siano due semi apparentemente fusi in un unico seme. Avendolo guardato bene prima di metterlo nel terriccio, posso dire per certo che entrambe le radici sembravano uscire dallo stesso involucro. Forse è un seme "matrioska" con un seme più piccolo all'interno ?

Link to comment
Il 19/4/2021 at 19:08, LeoPepper dice:

Anche a me verrebbe da pensare che siano due semi apparentemente fusi in un unico seme. Avendolo guardato bene prima di metterlo nel terriccio, posso dire per certo che entrambe le radici sembravano uscire dallo stesso involucro. Forse è un seme "matrioska" con un seme più piccolo all'interno ?

Se è così il fenimeno  potrebbe essere dovuto a poliembrionia , cioè alla presenza di più embrioni in un seme. Questo avviene qualche volta negli agrumi; non so se può avvenire nei peppers. Dovrebbero nascere due piante. :)

 

  • Like 1
Link to comment

Wow, non avevo mai sentito parlare di poliembrionia!

Aggiungo un'altra foto appena scattata in cui si vede che dallo stesso seme emergono due fusti. Aspettiamo che escano anche i cotiledoni. 

IMG_20210420_203523.jpg

  • Like 1
Link to comment

È difficile dirlo. A occhio i due fusti sono a contatto l'uno con l'altro, ma non riesco a distinguere se sono attaccati o no. Sicuramente si capirà meglio appena spunteranno i cotiledoni. 

Link to comment
7 ore, LeoPepper dice:

È difficile dirlo. A occhio i due fusti sono a contatto l'uno con l'altro, ma non riesco a distinguere se sono attaccati o no. Sicuramente si capirà meglio appena spunteranno i cotiledoni. 

La poliembrionia è il fenomeno attraverso il quale, da un embrione se ne generano degli altri. Avviene sia negli animali che nelle piante e può essere considerata a tutti gli effetti, una riproduzione asessuata in stadio giovanile. E' presente in molti invertebrati dove avviene normalmente e anche nei vertebrati, dove avviene sporadicamente, dando origine ai gemelli veri (detti più propriamente omozigoti o monocoriali).

Se la divisione degli embrioni non è completa i gemelli nascono attaccati e spesso con organi in comune (gemelli siamesi).
Nelle piante si formano spesso più embrioni in uno stesso ovulo fecondato, ma generalmente uno solo di loro forma il seme; non escludo però che in rari casi si possa avere  lo sviluppo di due di questi embrioni e addirittura che si possano avere due individui analoghi ai gemelli siamesi. Per questo ti ho chiesto se i due archetti sono attaccati. Lo sviluppo di due "siamesi" confermerebbe senza ombra di dubbio la loro provenienza dallo stesso seme.

  • Upvote 1
Link to comment

A quanto pare @gianni48aveva ragione. Stamattina le gemelle siamesi di Jalapeño apparivano così, con i fusti fusi insieme e le foglie ancora intrappolate nel tegumento. Poco fa, di ritorno dal lavoro, sono riuscito a liberarle e ne ho approfittato per trasferire la piantina in un vasetto nella light box. Vi aggiorno appena apre i cotiledoni. 

IMG_20210426_164043.jpg

  • Like 3
Link to comment
17 minuti fa, Vulcano dice:

Affascinante... per fare una battuta: di solito viene raccomandato di tenere le piante ciascuna in un proprio vasetto, nel tuo caso invece... :D

17 minuti fa, Vulcano dice:

In questo caso avrei potuto mettere una radice per vaso ?

  • Like 1
Link to comment

A me è successo con dei limoni, in particolare su 12 semi piantati, 10 sono nati, di questi 4 hanno generato una doppia pianta, diversa dalla tua che mi sembra proprio "fusa", infatti ho potuto separare le radici e i fusti e tenere traccia della crescita.

  • Like 1
  • Upvote 1
Link to comment

Le gemelle continuano lo sviluppo a modo loro. Il fusto è storto, spesso e più duro della norma. I cotiledoni se la sono presa comoda prima di aprirsi, ma ora stanno crescendo e si stanno lentamente orientando verso l'alto. Comunque il verde brillante mi lascia ben sperare ?

IMG_20210429_204627_HDR.jpg

IMG_20210429_174926_HDR.jpg

  • Like 3
Link to comment

@gianni48, anche io direi che c'è un cotiledone per ogni individuo, anche considerando come erano affiancati i due fusti nelle prime fasi di germinazione. Però mi sembra di vedere anche un altro piccolo cotiledone deforme (vedi freccia). Forse i due cotiledoni mancanti sono in qualche modo atrofizzati ?

Screenshot_20210430_150050.jpg

Link to comment
  • 2 weeks later...

Adesso si distinguono bene le due piantine siamesi. La più grande sta iniziando a sviluppare la seconda coppia di foglie vere. La piantina minore (quella con i cotiledoni atrofizzati) sta iniziando a sviluppare le prime foglie vere. Si vedono bene i due fusti che si fondono in uno solo da un certo punto in giù. I fusti si stanno gradualmente raddrizzando.

Per il momento, continuo a tenerle insieme alle altre piantine sotto ai LED di notte e di giorno sto iniziando ad esporle al sole diretto per un'oretta al giorno. Oggi per la prima volta le ho tenute tutto il pomeriggio nello spazio compreso tra una finestra lunga e la zanzariera. Sembrano aver gradito il caldo e la luce filtrata dalla zanzariera.

Tutte le piante stanno accelerando sempre più la loro crescita. Se continuano così, al massimo tra un paio di settimane procederò al rinvaso almeno per gli Jalapeños. 

IMG_20210512_202410.jpg

IMG_20210512_202440.jpg

IMG_20210512_202524.jpg

IMG_20210512_182419.jpg

  • Like 2
Link to comment

PS: nel bicchiere in basso nella foto di gruppo ci sono delle intruse. Sono tre talee di salvia che sembrano aver radicato ?

  • Like 1
Link to comment
Il 12/5/2021 at 22:42, LeoPepper dice:

PS: nel bicchiere in basso nella foto di gruppo ci sono delle intruse. Sono tre talee di salvia che sembrano aver radicato ?

Vero! Non mi ero accorto! ? 

  • Like 1
Link to comment

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
×
×
  • Create New...