Jump to content

Impostazione coltivazione 2022


Francoli

Recommended Posts

Buonasera a tutti! Come accennato mi accingo alla mia semina per il 2022. Temporaneamente apro questo topic, il definitivo poi lo aprirò nella sezione 2022. Ci eravamo lasciati con la storia dei miei semi! Sono dei semi neri che mi sono stati regalati da amici che sono stati per lavoro in viaggio in Sud America, quindi penso siano dei Rocoto. Mi hanno parlato di frutti di piccole dimensioni rossi e gialli, anche se non è la tipica descrizione dei Rocoto è l'unica tipologia di peperoncino con semi neri che abbia mai mangiato. Infatti, anche se non sono un pollice verde, mangio molto piccante e di sicuro sono gli unici peperoncini con semi neri che abbia mai visto. E' la prima volta che semino qualcosa, i miei amici infatti mi avevano portato anche i frutti che però hanno dovuto lasciare in dogana. Partiamo subito con come penso di fare, poi vi metto anche le foto dei semi.

Avevo pensato prima di tutto lasciarli a bagno nella camomilla per 24 ore. Poi li metterei direttamente nel vaso in terra e li appoggerei sul termosifone perché ho letto che vogliono il caldo. Una volta nate le vorrei tenere dietro la finestra, sul davanzale con sotto il radiatore. Per seminare utilizzerei della terra che ho preso qui vicino sulla montagna di Rosignano, un mio amico pastore mi ha detto che è la migliore e che a concimarla ci ha pensato lui con le pecore eheheh. Così sono andato a fare un giro in bicicletta che domenica c'era il sole e ne ho raccolto una busta. La mischio con un po' di sabbia raccolta alla spiaggia bianca perché ho letto che è meglio, l'ho lavata per bene prima.

Cosa ne pensate?

  • Like 3
Link to comment

Ciao Franco,

 

La terra del tuo amico mi piace! La voglio anch'io! ? sicuramente non contiene torba così contribuisci anche tu alla salvaguardia del nostro pianeta! ??

Sicuramente sono Rocoto mini red e mini yellow! Ce li ho anch'io! 

L'unica cosa è che secondo me stai partendo un po' troppo presto...

Link to comment

Rosignano e sabbia bianca mi hanno fatto subito pensare a un carissimo amico di quelle zone che per anni ha scritto in questo forum 

Per la coltivazione mettere i semi nella camomilla male non fa, terrei la terra di montagna per i passaggi successivi, per la semina comprerei del terriccio fine, oppure setaccia bene quello che hai, i semi vanno interrati per pochi millimetri, va bene il termosifone anche se metterei qualcosa tra vasetti e radiatore per evitare di lessare i semini per il troppo caldo (misurare la temperatura non sarebbe male) terriccio sempre umido, una volta nate le piantine la temperatura è meno importante, al contrario della luce che è fondamentale per un buon sviluppo spera in belle giornate di sole.

Buona coltivazione

 

  • Upvote 1
Link to comment

Quoto @campana 

Io comunque mi trovo molto meglio utilizzare i giffi di cocco per il primo step... appena germinati i semi li metto nei giffi che non sono fertilizzati quindi per il primo periodo sono il top... inoltre il cocco lascia sviluppare parecchio le radici! ?

  • Like 1
Link to comment

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
×
×
  • Create New...