Jump to content

Swiss Peppers ??


Recommended Posts

1 ora, Aji charapita dice:

Reaper x

20220218_215858.jpg

Apparte che è bellissimo, ma mi sembra anche sprecato dirlo.

Perché sotto il disco di torba c'è quel barattolo di yogurt/gelato/qualcosa lì? Non so se l'hai già spiegato oppure se mi manca qualche passaggio...

  • Like 1
Link to comment
38 minuti fa, habanero-red-carolina dice:

Reaper X???? Ibrido nuovo?


Inviato dal mio SM-G970F utilizzando Tapatalk
 

Booo! Era una bustina omaggio ?‍♂️

Link to comment
15 minuti fa, Ang3r dice:

Apparte che è bellissimo, ma mi sembra anche sprecato dirlo.

Perché sotto il disco di torba c'è quel barattolo di yogurt/gelato/qualcosa lì? Non so se l'hai già spiegato oppure se mi manca qualche passaggio...

Barattolo di crauti! ?

Per comodità... quando bagno butto semplicemente l'acqua lì dentro alla "brutazza" detta alla Giorgione! ?

Link to comment
1 ora, Aji charapita dice:

Barattolo di crauti! ?

Per comodità... quando bagno butto semplicemente l'acqua lì dentro alla "brutazza" detta alla Giorgione! ?

E poi quell'acqua la riutilizzi? In caso non sarebbe affatto una cattiva idea!

  • Like 1
Link to comment
4 ore, habanero-red-carolina dice:

è come un sottovaso giusto?

Inviato dal mio SM-G970F utilizzando Tapatalk
 

Sì infatti uso anche delle vaschette... va bene quello che trovo...

Link to comment
1 ora, Aji charapita dice:

Psoriasi ?

20220219_123128.jpg

20220219_123114.jpg

20220219_123020.jpg

20220219_122952.jpg

20220219_122825.jpg

20220219_122755.jpg

20220219_010550-0.jpg

20220219_010545-0.jpg

Aia! Sembra proprio Sclerotinia sclerotiorum, ovvero muffa bianca. Urge un bel trattamento, molto probabilmente dovrai ricorrere a prodotti più pesanti del classico macerato se vorrai salvare la piantina. I prodotti possibili sono tutti quelli utilizzati per i vari trattamenti antifungini.

Se hai piante vicino spostale e lei isolala. Non utilizzare gli stessi attrezzi che usi per questa pianta anche per le altre, o comunque sterilizzali bene dopo ogni utilizzo, onde evitare di contagiare altre piante.

Link to comment
2 ore, Ang3r dice:

Aia! Sembra proprio Sclerotinia sclerotiorum, ovvero muffa bianca. Urge un bel trattamento, molto probabilmente dovrai ricorrere a prodotti più pesanti del classico macerato se vorrai salvare la piantina. I prodotti possibili sono tutti quelli utilizzati per i vari trattamenti antifungini.

Se hai piante vicino spostale e lei isolala. Non utilizzare gli stessi attrezzi che usi per questa pianta anche per le altre, o comunque sterilizzali bene dopo ogni utilizzo, onde evitare di contagiare altre piante.

La elimino! A questo punto della crescita ne ho altre di riserva... anche se purtroppo sembra che pure la sorellina abbia un inizio di sclero cosa.... ?

Link to comment
39 minuti fa, Aji charapita dice:

La elimino! A questo punto della crescita ne ho altre di riserva... anche se purtroppo sembra che pure la sorellina abbia un inizio di sclero cosa.... ?

Se è un inizio la tratti più facilmente. Allontana anche lei e prova: io utilizzerei del verderame, ma forse in una primissima fase i macerati potrebbero fare effetto...

Link to comment
5 ore, Ang3r dice:

Se è un inizio la tratti più facilmente. Allontana anche lei e prova: io utilizzerei del verderame, ma forse in una primissima fase i macerati potrebbero fare effetto...

Verderame qua in Svizzera è difficile da trovare... 

Comunque è già andata... ?

Preferisco non trattare quando sono appena partite, con il rischio di buttare via tempo e denaro per niente... invece quando saranno cresciutelle il discorso cambia...

Link to comment
23 ore, Aji charapita dice:

Per @AjiDario

Vedi come le radici escono tranquillamente? E che radici direi! I jiffy hanno la qualità di farle sviluppare in modo esagerato! ?

20220222_084126.jpg

Mi introduco a gamba tesa dicendo: ovvio! Più il substrato è leggero (e la fibra di cocco è leggerissima), meno difficoltà avranno le radici ad uscire! Di contro hai che la faciltà con cui l'acqua passa tra i granelli diluisce molto più velocemente i concimi (dunque si debbono usare preferibilmente concimi a rapida cessione non liquidi, tipo la pollina, o fertilizzanti a cessione rapida) e la poca quantità d'aria tende a far respirare poco le radici.

Secondo me un substrato formato per il 25% di argilla espansa, il 32/33% di fibra di cocco e il restante di humus di lombrico darebbe risultati esageratamente buoni. Peccato che questo vorrebbe dire spendere un patrimonio, a meno che qualcuno non disponga di una lombricompostiera...

Link to comment
4 ore, Ang3r dice:

Mi introduco a gamba tesa dicendo: ovvio! Più il substrato è leggero (e la fibra di cocco è leggerissima), meno difficoltà avranno le radici ad uscire! Di contro hai che la faciltà con cui l'acqua passa tra i granelli diluisce molto più velocemente i concimi (dunque si debbono usare preferibilmente concimi a rapida cessione non liquidi, tipo la pollina, o fertilizzanti a cessione rapida) e la poca quantità d'aria tende a far respirare poco le radici.

Secondo me un substrato formato per il 25% di argilla espansa, il 32/33% di fibra di cocco e il restante di humus di lombrico darebbe risultati esageratamente buoni. Peccato che questo vorrebbe dire spendere un patrimonio, a meno che qualcuno non disponga di una lombricompostiera...

Ho la cetoniacompostiera ?

Ma la uso soltanto quando esco in giardino perché capita ci siano larve di moschini e siccome ne basta uno solo per ritrovarsi con la casa invasa da questi piccoli esseri noiosi lascio solo cocco fino a maggio...

Link to comment
1 ora fa, Aji charapita dice:

Ho la cetoniacompostiera ?

Se è cetonia è perfetta!

 

1 ora fa, Aji charapita dice:

Ma la uso soltanto quando esco in giardino perché capita ci siano larve di moschini e siccome ne basta uno solo per ritrovarsi con la casa invasa da questi piccoli esseri noiosi lascio solo cocco fino a maggio...

Ma intendi larve diverse dalla cetonia? Perché la cetonia adulta è ben diversa da un moscerino (tra l'altro è pure molto bella)

Link to comment
2 ore, Ang3r dice:

Se è cetonia è perfetta!

 

Ma intendi larve diverse dalla cetonia? Perché la cetonia adulta è ben diversa da un moscerino (tra l'altro è pure molto bella)

La larva di cetonia da adulta diventa lo scarabeo! Quando avevo il nespolo giapponese li trovavo ogni tanto che si pappavano i frutti ma non ho mai avuto problemi! Un po' a me e un po' a loro! Nella vita bisogna condividere! ?

  • Like 1
Link to comment
25 minuti fa, Aji charapita dice:

La larva di cetonia da adulta diventa lo scarabeo! Quando avevo il nespolo giapponese li trovavo ogni tanto che si pappavano i frutti ma non ho mai avuto problemi! Un po' a me e un po' a loro! Nella vita bisogna condividere! ?

Diciamo che non sono grandi infestatori! Di solito preferiscono i fiori, ma se trovano della frutta matura non la disdegnano!

Però non fanno tanti danni, se non ai fiori ornamentali

Link to comment

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
×
×
  • Create New...