Jump to content

Fdv1988 semina 2022


Recommended Posts

4 ore, fdv1988 dice:

Ottimo ti ringrazio dei consigli. Per l'appunto...
In proporzione al volume del vaso, che percentuale giornaliera dai di acqua?

Esempio, vaso 20 litri, quanta acqua ogni giorno, su per giù

Inviato dal mio HMA-L29 utilizzando Tapatalk
 

Anche qui troppe variabili in gioco per dare un numero esatto, comunque prova a aumentare leggermente la dose d'acqua per quelle piante che arrivano stressate la sera e vedi come reagiscono.

Non esagerare però, perché innaffiando troppo potresti fare danni

Link to comment
Anche qui troppe variabili in gioco per dare un numero esatto, comunque prova a aumentare leggermente la dose d'acqua per quelle piante che arrivano stressate la sera e vedi come reagiscono.
Non esagerare però, perché innaffiando troppo potresti fare danni
Possibile quindi che non ci sia un dosaggio standard per volume di terra? Per me potrebbe essere poco un litro su un vaso di 20 litri. Per un altro potrebbe essere poco 500 ml nel vaso da 20 litri.

Inviato dal mio HMA-L29 utilizzando Tapatalk

Link to comment
13 ore, fdv1988 dice:

Ottimo ti ringrazio dei consigli. Per l'appunto...
In proporzione al volume del vaso, che percentuale giornaliera dai di acqua?

Esempio, vaso 20 litri, quanta acqua ogni giorno, su per giù

Inviato dal mio HMA-L29 utilizzando Tapatalk
 

Magari qualche linea base la puoi trovare (sinceramente io non ti so dare e non mi sento di darti una risposta), però influiscono troppi fattori, tipo: temperatura, umidità, esposizione, dimensioni del vaso, materiale con cui è fatto il vaso, capacità di drenaggio del terriccio, areazione delle radici, eventuale presenza di pacciamatura e sottovaso, dimensioni della pianta.

Sicuramente senza sottovaso e con un buon terriccio drenante, un paio di litri o anche 3 li puoi buttare senza problemi, ma col sottovaso tutti questi fattori acquisiscono molta più importanza.

  • Like 1
Link to comment
Magari qualche linea base la puoi trovare (sinceramente io non ti so dare e non mi sento di darti una risposta), però influiscono troppi fattori, tipo: temperatura, umidità, esposizione, dimensioni del vaso, materiale con cui è fatto il vaso, capacità di drenaggio del terriccio, areazione delle radici, eventuale presenza di pacciamatura e sottovaso, dimensioni della pianta.
Sicuramente senza sottovaso e con un buon terriccio drenante, un paio di litri o anche 3 li puoi buttare senza problemi, ma col sottovaso tutti questi fattori acquisiscono molta più importanza.
Ogni giorno dici?

Inviato dal mio HMA-L29 utilizzando Tapatalk

Link to comment
12 ore, fdv1988 dice:

Ogni giorno dici?

Inviato dal mio HMA-L29 utilizzando Tapatalk
 

Sì, se il terriccio drena bene

  • Like 1
Link to comment
6 minuti fa, fdv1988 dice:

A me sembra che quando annaffio esce poco poco sotto l'acqua..

Inviato dal mio HMA-L29 utilizzando Tapatalk
 

O innaffi poco o drena poco. Purtroppo questo io non lo posso sapere.

Ovviamente non tutta l'acqua che dai deve cadere per terra. Un po' il terriccio deve trattenerla, altrimenti sarebbe sempre secco

  • Like 1
Link to comment
O innaffi poco o drena poco. Purtroppo questo io non lo posso sapere.
Ovviamente non tutta l'acqua che dai deve cadere per terra. Un po' il terriccio deve trattenerla, altrimenti sarebbe sempre secco
Ang... Ti chiedo...
Sintomi e conseguenze di quando si annaffia troppo?

Inviato dal mio HMA-L29 utilizzando Tapatalk

Link to comment

Non ti preoccupare di questo, all'atto pratico è ben improbabile che tu possa dare troppa acqua (senza sottovaso il tuo terriccio sarà sicuramente libero di far scivolare via eventuali eccessi).

Bagna abbondantemente quando senti che il terriccio è asciutto un po' sotto alla superficie, usa acqua a temperatura ambiente e vai sereno! ^_^

  • Like 1
Link to comment
Non ti preoccupare di questo, all'atto pratico è ben improbabile che tu possa dare troppa acqua (senza sottovaso il tuo terriccio sara sicuramente libero di far scivolare via eventuali eccessi).
Bagna abbondantemente quando senti che il terriccio è asciutto un po' sotto alla superficie, usa acqua a temperatura ambiente e vai sereno! [emoji5]
Buongiorno Vulcano, va bene. Ho notato che il primo centimetro si secca, max 2 cm, dopodiché la terra ha un bel colore scuro è fresca e compatta. Le Aji e inca hot sono quelle che bevono di più, decisamente.

Inviato dal mio HMA-L29 utilizzando Tapatalk

Link to comment

Il sistema poco pratico ma che toglie ogni dubbio sulle condizioni del terriccio e'  imparare a soppesare il vaso, facile a dirsi quando questo è piccolo o la pianta non si è ancora allargata, meno nel proseguo della stagione, io di solito bagno un pochetto se vedo l'acqua defluire immediatamente da sotto, (acqua sprecata purtroppo) nel secondo giro bagno abbondantemente, se vedo che non esce subito alzo leggermente il vaso e mi rendo conto dell' umidità del terriccio, tempo permettendo 

  • Like 1
  • Upvote 1
Link to comment
2 minuti fa, campana dice:

Il sistema poco pratico ma che toglie ogni dubbio sulle condizioni del terriccio e'  imparare a soppesare il vaso, facile a dirsi quando questo è piccolo o la pianta non si è ancora allargata, meno nel proseguo della stagione, io di solito bagno un pochetto se vedo l'acqua defluire immediatamente da sotto, (acqua sprecata purtroppo) nel secondo giro bagno abbondantemente, se vedo che non esce subito alzo leggermente il vaso e mi rendo conto dell' umidità del terriccio, tempo permettendo 

Ma oltre a sprecare acqua (se ogni volta che bagno esce da sotto) non vado anche a "lavare" il terriccio da micro e macro elementi? Inoltre questi sali andranno persi nel terreno sotto i vasi che diverrà saturo e quindi creerà problemi al guardino(se non a noi magari al vicino)...

No?!

Link to comment

Giustissimo!!!

Infatti ogni tanto rischio qualche sottovaso con l'esperienza vedo quanto si riempie e mi regolo de lasciarla ( l'acqua) o toglierla che è un lavoraccio di tanti vasi

Link to comment

Ciao Aji, se ogni volta che bagni l'acqua esce da sotto significa o che il pane di terra è troppo bagnato o che è troppo asciutto per immagazzinare acqua; in questo secondo caso a me pare utile reidratarlo per bene (catinella? ;) ),. Nel dubbio (troppa o troppo poca) come fa Sauro si può soppesare il vaso (tempo permettendo ;) ).

Sì, sicuramente l'acqua che scivola via è uno spreco, non solo d'acqua, e come spreco va valutato anche nel complesso......

Sui consumi d'acqua anche secondo me non è semplice dare un numero di litri per vaso... oltretutto cambiano anche a seconda del clima. Ora annaffio ad occhio col tubo, quando usavo le bottiglie per irrigare i vasi da 15 litri ho "misurato" da tre quarti di litro a vaso ogni qualche giorno allai fine di maggio ai 3 o 4 (o 5) litri al giorno in piena estate,,,

 

 

Link to comment
2 ore, Vulcano dice:

Ciao Aji, se ogni volta che bagni l'acqua esce da sotto significa o che il pane di terra è troppo bagnato o che è troppo asciutto per immagazzinare acqua; in questo secondo caso a me pare utile reidratarlo per bene (catinella? ;) ),. Nel dubbio (troppa o troppo poca) come fa Sauro si può soppesare il vaso (tempo permettendo ;) ).

Sì, sicuramente l'acqua che scivola via è uno spreco, non solo d'acqua, e come spreco va valutato anche nel complesso......

Sui consumi d'acqua anche secondo me non è semplice dare un numero di litri per vaso... oltretutto cambiano anche a seconda del clima. Ora annaffio ad occhio col tubo, quando usavo le bottiglie per irrigare i vasi da 15 litri ho "misurato" da tre quarti di litro a vaso ogni qualche giorno allai fine di maggio ai 3 o 4 (o 5) litri al giorno in piena estate,,,

 

 

Ciao Vulcano, 

Io, come Sauro, sollevo il vaso e capisco subito se e quanta acqua hanno bisogno...

Nel caso che il terriccio è troppo asciutto uso anch'io il sistema del secchio o catino ed immergo il vaso! 

Adesso andrò in vacanza una settimana e dovrò trovare un sistema per automatizzare le "bevute"... ho un tubo a goccia che utilizzai qualche anno fa nell'orto... 

Link to comment

Ragazzi buonasera
Se su una pianta intera di centinaia di foglie, ce ne sono una o due così, che come le tocchi cascano. È un inizio di qualche problema o è normale? received_488195379662152.jpg

Inviato dal mio HMA-L29 utilizzando Tapatalk

Link to comment
4 ore, campana dice:

Non si va in vacanza quando si hanno piantine di peperoncino, strano che tu non conosca questa regola :special47:

🤪

Link to comment
1 ora, fdv1988 dice:

Ragazzi buonasera
Se su una pianta intera di centinaia di foglie, ce ne sono una o due così, che come le tocchi cascano. È un inizio di qualche problema o è normale? received_488195379662152.jpg

Inviato dal mio HMA-L29 utilizzando Tapatalk
 

Secondo me tutto normale! Tieni comunque d'occhio le restanti 98 foglie e se ne individui altre col passare del tempo allora forse è meglio fare qualche controllo...

  • Like 1
Link to comment

Buongiorno ragazzi...
Stamattina, dopo aver bagnato ieri sera, la terra si presenta così.

Sinceramente, io al tatto toccando sopra, la sento umida e fresca e non mi verrebbero da bagnare..

Detto questo, voi che dite?

Perché se non bagno stamattina... Poi devo bagnare stasera e le piante hanno un'altra calda giornata di sole davanti..

received_1093316791396563.jpgreceived_1037889557137865.jpgreceived_334529555426195.jpg

Inviato dal mio HMA-L29 utilizzando Tapatalk

Link to comment
11 ore, fdv1988 dice:

Quindi in questo caso, non avresti bagnato?

Inviato dal mio HMA-L29 utilizzando Tapatalk
 

Se al tatto la senti umida e fresca direi proprio di no! Considerando che sotto sarà molto più umida.... se no le radici rimangono perennemente impregnate e così facendo rischi il marciume!

  • Like 1
Link to comment

Esatto meglio vedere le foglie appassite che esagerare con l'acqua le uniche piante che ogni anno perdo una volta tolto il vaso hanno le radici marcite e puzzolenti

  • Upvote 1
Link to comment
Il 3/6/2022 at 21:37, fdv1988 dice:

Ragazzi buonasera
Se su una pianta intera di centinaia di foglie, ce ne sono una o due così, che come le tocchi cascano. È un inizio di qualche problema o è normale? received_488195379662152.jpg

Inviato dal mio HMA-L29 utilizzando Tapatalk
 

Hai innaffiato un po' troppo quando avevi il sottovaso, niente di grave.

Comunque l'importante è che le altre foglie stiano bene, perché non c'è alcuna malattia.

PS. Scusa se non avevo risposto, ma ieri non ho letto. Comunque sono d'accordo con gli altri su tutto

  • Like 1
Link to comment

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
×
×
  • Create New...