Jump to content

Piantine Jalapeno sofferenti


Recommended Posts

Buonasera, premetto di essermi appena iscritto al forum per chiedere un parere dal momento che quest'anno, per puro passatempo e senza alcuna esperienza nel campo, ho deciso di provare a far nascere delle piantine di Jalapeno.

La germinazione col metodo scottex è andata abbastanza bene, ho ottenuto tre piantine, che però hanno da subito stentato a crescere, fino ad un paio di giorni fa, quando una di queste, appena sfiorata con le dita è crollata moscia a terra.

Le tengo tra casa (circa 20 gradi) e l'esterno nelle ore più calde facendole prendere un paio d'ore di sole al giorno. Non ho usato luci artificiali nè miniserre. Le innaffio a giorni alterni.

Allego le foto delle 3 piantine non proprio in ottimo stato. Cosa ne pensate?

IMG_20220414_172230.thumb.jpg.36eeca5ae88d8936efd56c7556377cc5.jpgIMG_20220414_172237.thumb.jpg.a545988f854feda24ede11f1b4c21bbc.jpgIMG_20220414_172242.thumb.jpg.0b432912d16b99435c4e6724b0bc633a.jpg

Link to comment

Secondo me quel terriccio non è un buon terriccio per piantine appena nate...

E probabilmente un paio d'ore di sole sono troppe...

Sembra anche troppo asciuto il terriccio! 

 

Link to comment

Grazie, avevo in effetti pensato di prendere del terriccio più fine e nuovo. Di sole gliene faccio prendere poco per paura di bruciare le piantine.

Secondo te è possibile che si riprendano travasandole con del buon terriccio e aumentando magari un po' l'acqua?

Link to comment

Credo di no, mi sono chiesto anch'io se fosse troppo fuori dal terreno la piantina. Forse dalla foto non si vede bene ma lo stelo è molto fino ed è la piantina che come dicevo si è completamente afflosciata. E pensare che sembrava fosse la più in salute fino a un paio di giorni fa...

Proverò a mettere più acqua sperando di farle stare meglio, poi proverò con un terriccio nuovo

Link to comment
5 ore, pepper17 dice:

Buonasera, premetto di essermi appena iscritto al forum per chiedere un parere dal momento che quest'anno, per puro passatempo e senza alcuna esperienza nel campo, ho deciso di provare a far nascere delle piantine di Jalapeno.

La germinazione col metodo scottex è andata abbastanza bene, ho ottenuto tre piantine, che però hanno da subito stentato a crescere, fino ad un paio di giorni fa, quando una di queste, appena sfiorata con le dita è crollata moscia a terra.

Le tengo tra casa (circa 20 gradi) e l'esterno nelle ore più calde facendole prendere un paio d'ore di sole al giorno. Non ho usato luci artificiali nè miniserre. Le innaffio a giorni alterni.

Allego le foto delle 3 piantine non proprio in ottimo stato. Cosa ne pensate?

IMG_20220414_172230.thumb.jpg.36eeca5ae88d8936efd56c7556377cc5.jpgIMG_20220414_172237.thumb.jpg.a545988f854feda24ede11f1b4c21bbc.jpgIMG_20220414_172242.thumb.jpg.0b432912d16b99435c4e6724b0bc633a.jpg

La piantina morta ha sofferto di marciume del colletto, mentre per le altre due il problema mi sembra il terriccio, come gia detto da aji charapita.

Assolutamente non bagnare più di quanto fai perché la spora che causa il marciume si attiva in ambienti umidi.

Se possibile togli le piantine dal terriccio, fai un lavaggio radicale e mettilo in uno nuovo e diverso (se serve ti possiamo consigliare delle marche collaudate). Se una pianta è morta di marciume, c'è il rischio che tutto il terriccio sia contaminato

  • Like 1
Link to comment

Grazie a tutti per le risposte, proverò con il terriccio nuovo (completo Vigorplant?).

Deduco che la piantina in condizioni peggiori sia irrecuperabile...

Mi sono cimentato quest'anno per pura soddisfazione di veder crescere delle piantine da zero ma non mi aspettavo andasse così male 😅.

Come potrei fare il lavaggio radicale? Immagino che le radici siano molto piccole.

Link to comment
10 ore, pepper17 dice:

Grazie a tutti per le risposte, proverò con il terriccio nuovo (completo Vigorplant?).

Meglio inizialmente uno da semina (compo bio di solito è economico).

 

10 ore, pepper17 dice:

Deduco che la piantina in condizioni peggiori sia irrecuperabile...

Purtroppo sì

 

10 ore, pepper17 dice:

Mi sono cimentato quest'anno per pura soddisfazione di veder crescere delle piantine da zero ma non mi aspettavo andasse così male 😅.

Non ti abbattere, se leggi qualche post delle altre coltivazioni ti accorgerai che non sei il solo. Tutti almeno una volta ciccano😁

 

10 ore, pepper17 dice:

Come potrei fare il lavaggio radicale? Immagino che le radici siano molto piccole.

Guarda, con piantine molto piccole è abbastanza semplice e ci sono più metodi. Ti dò quello più semplice da descrivere a parole: metti uno straccio per terra e fai cadere il bicchierino da un'altezza di almeno 1m (magari cerca di non far entrare la piantina a contatto con il pavimento). Il terriccio dovrà essere asciutto (IMPORTANTE) e si sgranerà facilmente. A quel punto, recupera la piantina e bagna le radici in modo che si stacchi tutto il residuo di terriccio, mentre la terra che si trova sulle foglie puliscila delicatamente con le mani.

Infine rinvasa in nuovo terriccio: prepara il bicchierino (uno non usato, non lo stesso di prima), metti il terriccio, inumidisci leggermente, fai un buco centralmente e interra la radice (se interri un po' di fusto, ovvero il ramoscello principale, non fa niente). Rimbocca il buco con terriccio nuovo e poi pressa leggermente. Inumidisci ancora e poi hai fatto!

Sappi che a molto più difficile spiegarlo che farlo!

12 ore, campana dice:

E non metterle al sole diretto basta una buona luce quando saranno spuntate le prime foglioline allora s ne parla di metterle gradualmente al sole

Non sono d'accordo. Con la luce solare si scansa il problema di abituare poi le piantine al Sole, e poi ha detto che non ha utilizzato luco artificiali, dunque può farne a meno secondo me. Ovviamente sono pareri diversi, non c'è giusto e sbagliato in questi casi

Link to comment
11 ore, Ang3r dice:

Meglio inizialmente uno da semina (compo bio di solito è economico).

 

Purtroppo sì

 

Non ti abbattere, se leggi qualche post delle altre coltivazioni ti accorgerai che non sei il solo. Tutti almeno una volta ciccano😁

 

Guarda, con piantine molto piccole è abbastanza semplice e ci sono più metodi. Ti dò quello più semplice da descrivere a parole: metti uno straccio per terra e fai cadere il bicchierino da un'altezza di almeno 1m (magari cerca di non far entrare la piantina a contatto con il pavimento). Il terriccio dovrà essere asciutto (IMPORTANTE) e si sgranerà facilmente. A quel punto, recupera la piantina e bagna le radici in modo che si stacchi tutto il residuo di terriccio, mentre la terra che si trova sulle foglie puliscila delicatamente con le mani.

Infine rinvasa in nuovo terriccio: prepara il bicchierino (uno non usato, non lo stesso di prima), metti il terriccio, inumidisci leggermente, fai un buco centralmente e interra la radice (se interri un po' di fusto, ovvero il ramoscello principale, non fa niente). Rimbocca il buco con terriccio nuovo e poi pressa leggermente. Inumidisci ancora e poi hai fatto!

Sappi che a molto più difficile spiegarlo che farlo!

Non sono d'accordo. Con la luce solare si scansa il problema di abituare poi le piantine al Sole, e poi ha detto che non ha utilizzato luco artificiali, dunque può farne a meno secondo me. Ovviamente sono pareri diversi, non c'è giusto e sbagliato in questi casi

Tu avrai senz'altro ragione in natura non ci sono le accortezze nostre, però quando cerco di dare un consiglio o un mio parere cerco anche di capire  chi ho davanti, il nostro amico è alle prime armi e poca dimestichezza con la materia ed è giusto che sia così è qui per imparare, quindi ha mio avviso è meglio procedere per piccoli passi ed evitare un botta di sole e addio piantine

  • Upvote 3
Link to comment
On 4/15/2022 at 6:51 AM, campana said:

E non metterle al sole diretto basta una buona luce quando saranno spuntate le prime foglioline allora s ne parla di metterle gradualmente al sole

Concordo : il sole diretto mette in stress le piantine troppo giovani, soprattutto in marzo/aprile, sulle foglie piccole c'è un contrasto tra il calore del sole diretto e l'aria ancora frescolina che viene a picchiarle al minimo soffio di vento. Qualche foglia rischia di imbianchirsi, e se la piantina ha solo queste foglie allora può anche morire. Se è solo una foglia tra altre, la pianta può sopravivvere, basta tenerla riparata a casa. Quando ero alle mie prime armi, volevo anch'io dare il più possibile di sole diretto, pensanso fosse la cosa naturale. Però non è vero. Se uno fa le semine in casa al calduccio ad inizio febbraio, già non è per nulla naturale ! Ci vuole essere furbi, e crescere le piantine con tanta prudenza prima di lasciarle nella natura "vera", ovvero alla merce del vero sole e della vera pioggia. Le piantine hanno bisogno di luce (non per forsa di sole diretto) abbastanza tempo al giorno, minimo 10/12 ore. L'idea di metterle "gradualmente" al sole non è per nulla stupida, però d'esperienza è più importante metterle gradualmente "al fresco notturno", lasciandole fuori all'ombra quando la meteo diventa simpatica, poi poco a poco sempre più fino a sera, poi facendole passare una notte o due fuori (quando il meteo ti garantisce che non si scenderà sotto 12 gradi, che non ci sarà vento).

  • Like 1
  • Thanks 1
  • Upvote 1
Link to comment
Il 15/4/2022 at 19:55, pepper17 dice:

Grazie, ci proverò, magari faccio ancora in tempo a prendere qualche altro seme qualora andasse male

 

Ciao, ti dico la mia: potresti ripartire da zero con semi nuovi, tempo una settimana e le nuove piante saranno cresciute come queste.

Secondo me fai benissimo a dare loro tutta la luce del sole, se le foglie si abituano sin da subito è meglo.

L'unica accortezza sarebbe però usare dei vasetti (un litro o giù di lì) invece che i bicchierini, i bicchierini vanno bene per un ambiente umido come il lightbox... con i vasetti in questa stagione e all'esterno è tutto più semplice.

Ah, dai un occhio alla Peperoncino - Quick Start Guide... buona coltivazione! ;)

  • Like 1
  • Thanks 1
  • Upvote 1
Link to comment

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
×
×
  • Create New...