Jump to content

Germbox by mich


Recommended Posts

E dopo tutti i consigli ricevuti per il lightbox, per i quali ringrazio tutti quanti ancora una volta, ecco il mio primo Germbox, facsimile di quello di blast dello scorso anno, il quale mi ha anche elargito "sapienza e conoscenza" per la realizzazione del mio!

 

In questo preciso momento lo sto testando per la prima volta: stamattina ho seminato qualche varietà (4 chinense e 4 annuum), per tenere sotto controllo temperatura e tempi di germinazione. Pochi minuti fa ho controllato (a distanza quindi di 12 ore o poco più) e l'interno è in perfetto stato, con temperatura stabile attorno ai 29°.

 

Ecco il frutto del mio lavoro (e dei vostri consigli):

 

post-2907-1228686740_thumb.jpg

Ho comprato questa scatola, (75cm x 35cm x 15cm) circa 9 euro;

 

post-2907-1228686747_thumb.jpg

L'interno, isolato con lastra di polistirolo (spessore 2 cm) e bloccato con fiocchi di polistirolo; gratis!

 

post-2907-1228686753_thumb.jpg

Il buco per il passaggio del cavo riscaldante + sonda termostato. Ho usato la punta vecchia di un vecchio trapano avvitatore a batteria, riscaldandola sulla fiamma di una candela; naturalmente ho pulito scartavetrando il tutto (il buco addirittura Lorenza me l'ha affinato con il trapanino lima-unghie!);

 

post-2907-1228686759_thumb.jpg

Termostato consigliato da specialketa! 15 euro;

(ho dovuto modificare il link perché "broken")

 

post-2907-1228686765_thumb.jpg

Sonda termostato;

 

post-2907-1228686773_thumb.jpg

Cavo riscaldante consigliato da specialketa (90W, 7,5 metri di parte riscaldante, totale 9,3 metri, 18 euro - La spedizione di cavo e termostato è costata 7,5 euro);

(Anche qui ho dovuto modificare il "broken link")

 

post-2907-1228686778_thumb.jpg

Cambrette per il fissaggio del cavo al polistirolo (circa 2 euro 2 scatole);

 

post-2907-1228686786_thumb.jpg

Cavo riscaldante fissato saldamente con cambrette;

 

post-2907-1228686797_thumb.jpg

Il tutto ricoperto di sabbia, circa 3,5 cm di strato; la sabbia viene dall'interno del San Gottardo! Come sapete si sta realizzando la famosa Alp Transit e mio cognato ci lavora, portando a casa parecchio materiale aggratis, tipo sabbia, ghiaia, sassi eccetera! La sabbia l'ho sterilizzata in forno a 250 gradi per 4 ore, asciugandola perfettamente!

 

post-2907-1228686804_thumb.jpg

Il lavoro terminato. Il coperchio si fissa sulla scatola con un "clack".

 

La sonda penzola dal buco e ho fatto i controlli incrociati con termostato e termometro "normale". Il tutto coincide perfettamente!

 

Sopra la sabbia ho posato 4 vaschette di plastica, 2 varietà di pepsss per ognuna, ben separate e didascalizzate; ogni scatola ha il proprio coperchio, oserei dire ermetico (si fissa con un "clack"); la semina rispetta il metodo scottex. Quando si tratterà di seminare seriamente, ho calcolato il posto per circa 20 vaschette, ognuna in grado di contenere fino a 15 semi (direi 5 per varietà). Forse anche di più...

 

La mia incertezza è questa:

I bicchieri che utilizzo per il trapianto del seme germinato, devono essere coperti con il glad? Credo che faciliti il proseguimento della "nascita" della piantina... ditemi la vostra!

 

Grazie per aver letto fino a qui e salutissimi, mich!

 

Naturalmente vi terrò aggiornati monitorando il tutto; ma questo è comunque solo un primo test per il calcolo dei tempi. La semina vera avverrà nel 2009...

  • Upvote 1
Link to comment
Splendido lavoro e recenzione :approva5:

Sul bicchiere non metto nulla, lo lascio respirare e dopo 3/4 giorni spunta la creatura :D

 

 

Grazie caro!

 

Allora ho un problema.... i semini germinati, con radichetta di circa 8 mm, li ho messi nei bicchierini con il terriccio, appoggiandoli delicatamente con una pinzetta e ricoprendoli con pochissimo altro terriccio. Il tutto mantenuto umido. Dopo circa 11 giorni... nada de nada... forse in questo caso la vermiculite avrebbe fatto bene...

 

Che ne dici / dite?

Link to comment
ottimo lavoro mich ... davvero ben fatto ....

Una volta che il seme ha germinato devi dare tanta luce ... quindi spostali nel lightbox

 

Grazie anche a te mega! (anche per mp, ho preso nota).

 

Ma quindi, il semino con la radichetta deve restare esposto alla luce oppure ricoperto leggermente di terriccio? Sorry, ma non sono molto in chiaro...

Link to comment
Grazie caro!

 

Allora ho un problema.... i semini germinati, con radichetta di circa 8 mm, li ho messi nei bicchierini con il terriccio, appoggiandoli delicatamente con una pinzetta e ricoprendoli con pochissimo altro terriccio. Il tutto mantenuto umido. Dopo circa 11 giorni... nada de nada... forse in questo caso la vermiculite avrebbe fatto bene...

 

Che ne dici / dite?

 

In questa fase, non utilizzo il light box definitivo ma uno provvisorio, molto più piccolo, che engo ad una temperatura elevata di circa 34° ed una ventola accesa per tutto il tempo in modo da togliere l'umidità in superfice.

Infatti, con troppa umidità e temperature più basse si rischio che la radice marcisce... poi metto il seme ad un centimetro di profondità altrimenti si rischia che il seme non si stacca :angry:

 

Usa la pinzetta per scoprire il seme e la radice e vedi se è marcita o se sta crescendo :)

Link to comment
In questa fase, non utilizzo il light box definitivo ma uno provvisorio, molto più piccolo, che engo ad una temperatura elevata di circa 34° ed una ventola accesa per tutto il tempo in modo da togliere l'umidità in superfice.

Infatti, con troppa umidità e temperature più basse si rischio che la radice marcisce... poi metto il seme ad un centimetro di profondità altrimenti si rischia che il seme non si stacca

Usa la pinzetta per scoprire il seme e la radice e vedi se è marcita o se sta crescendo

 

Ma graaaazieee! Quando diventa giorno alle 22.00 nel lightbox ci guardo dentro!

Link to comment

Ottimo mich!

 

Stai prendendo tutto molto seriamente ed è piacevolissimo seguire le tue evoluzioni!!!

 

Mi permetto di darti un mio parere, otto millimetri sono troppi. Il seme va passato nel terriccio prima per due motivi:

1 la radichetta non deve essere troppo "cresciuta" altrimenti si può danneggiare infase di spostamento;

2 l'attrito col terriccio aiuta i cotiledoni a liberarsi del tegumento quindi in fase di crescita il seme deve passare attarverso il terreno. La spinta che ha appena germinato è sufficiente a farlo andare via ma se lo lasci a lungo così devi poi procedere alla rimozione manuale, cosa molto delicata.

 

Ciao

Link to comment
Ottimo mich!

 

Stai prendendo tutto molto seriamente ed è piacevolissimo seguire le tue evoluzioni!!!

 

Mi permetto di darti un mio parere, otto millimetri sono troppi. Il seme va passato nel terriccio prima per due motivi:

1 la radichetta non deve essere troppo "cresciuta" altrimenti si può danneggiare infase di spostamento;

2 l'attrito col terriccio aiuta i cotiledoni a liberarsi del tegumento quindi in fase di crescita il seme deve passare attarverso il terreno. La spinta che ha appena germinato è sufficiente a farlo andare via ma se lo lasci a lungo così devi poi procedere alla rimozione manuale, cosa molto delicata.

 

Ciao

 

 

Grazie per l'aiuto ragazzi! Sissì, tutto molto seriamente, ci mancherebbe che no... Il pepsss è la mia secondo vita, Dr. mich & Mr. pepsss!

 

Ottimi i consigli ricevuti, grazie.

 

@special: ok, seguirò alla lettera, sono comunque ancora in fase di test, per fortuna. Vi immaginate arrivare così mal messo alla semina vera??? Miiii che pauuuura!

 

@fabri: idem, seguirò i suggerimenti! Ho controllato la radichetta: è ancora attaccata alla pelle del seme... mah, vedremo con i nuovi test in germbox.

 

PS: scusate il ritardo, ma qui peperonciniamoci non funziona: E' da un'ora e mezza che provo a rispondervi ma non funziona! Riccardo l'ho già avvisato.

Link to comment
E' sempre un piacere mich ;)

Anche io ho notato un po' di problemini stasera :approva5:

 

Mal comune mezzo gaudio... alla faccia del gaudio eh eh eh!!!!!

 

L'importante è risolvere per tempo! Io sono relativamente tranquillo per via del tardo trapianto in campo, come ricorderai, qui prima di metà maggio non se ne parla!

 

Buon lavoro e... resta sintonizzato!

 

Ciaociao, mich!

Link to comment

Ciao Mich, ho visto le foto del tuo germ-box.

 

Hai fatto tutto molto bene, ed ordinato, mi congratulo con te!!!

 

Anch'io ieri pomeriggio ho creato il mio germ-box :unsure: , ed ho una gran voglia di farlo vedere, e discutere i miei eventuali errori.

 

Ma non so come fare per postare le mie foto.

 

Qualcuno potrebbe aiutarmi???

 

Nel ringraziare tutti saluto cordialmente.

 

Dade66.

Link to comment

devi fare la risposta piena e non il fast reply.

 

quindi in basso a destra che la scritta gestisci allegati, sotto cè sfoglia.

clicca su sfoglia, poi selezioni il l'immagine dal tuo pc e poi premi upload.

dopodichè clicchi si gestisci allegati e sul nome dell'immagine.

invii il messaggio e ti comparirà l'immagine

Link to comment
devi fare la risposta piena e non il fast reply.

 

quindi in basso a destra che la scritta gestisci allegati, sotto cè sfoglia.

clicca su sfoglia, poi selezioni il l'immagine dal tuo pc e poi premi upload.

dopodichè clicchi si gestisci allegati e sul nome dell'immagine.

invii il messaggio e ti comparirà l'immagine

 

Ho eseguito tutti i passaggi ke mi hai detto,seleziono l'immagine, ma non mi invia l'immagine negli allegati.

 

Ho controllato e l'immagine e' inferiore ai 2 mb.

 

Boh.......

Link to comment

Ciao Dade66! Sorry, ma arrivo solo ora e non potevo rispondere prima.

 

Andiamo passo per passo.

 

1) Hai le immagini, tenta di ridimensionarle, se puoi, a base 400 massimo per le orizzontali e a base 200 massimo per le verticali. Anche meno (300 risp. 150 ).... E qui ci siamo.

 

2) Vuoi creare una nuova discussione, per esempio come la mia, giusto? OK, vai nel "fourm" cerchi la voce "esperienze di coltivazione", fai click e ti si apre una pagina con tutte le discussioni. In alto a destra c'è "un cartello" con scritto "new topic". Clickalo e ti si apre la pagina per creare una nuova discussione. Inserisci il titolo e se vuoi il sottotitolo.

 

3) Scrivi un po' di testo, solo un po', non serve tutto. Poi lo completi dopo.

 

4) Ora devi caricare le tue immagini (al massimo 2 MB totali per post). Si fa così: sotto lo spazio in cui hai inserito il testo, c'è il pulsante "sfoglia". Da lì esegui la ricerca nel tuo computer. Puoi caricare un file alla volta, fino ad un massimo di 2MB, come detto. Dunque, da sfoglia prendi la prima foto. Quando a sinistra di sfoglia appare quello che è il nome della tua foto, fai click su UPLOAD in verde, sulla destra di "sfoglia". La foto è caricata. Caricale tutte in questo modo, poi continuiamo il lavoro. Se arrivi attorno ai 2MB (vedi lo spazio residuo sotto il pulsante UPLOAD), fermati, potrai fare un'aggiunta nel post successivo.

 

5) A questo punto le vuoi inserire nel testo, come le mie, giusto? OK. Prendiamo il mio esempio. Ho scritto del testo e ad un certo punto appare la mia prima foto, sotto la frase "Ecco il frutto del mio lavoro (e dei vostri consigli):". Dopo aver scritto questa frase, sono andato a capo con il tasto "a capo" o "enter" che dir si voglia. E qui adesso mettiamo la foto.

 

6) Vedi sopra "sfoglia" e UPLOAD che c'è "gestisci allegati"? Apri il menu a cascatella: vedrai le tue foto lì. Scegli quella che vuoi mettere sotto la frase e, accertandoti che il cursore lampeggi esattamente sotto la frase del caso, clicka sul primo a sinistra, quello con la crocetta verde. Nel testo, sotto la frase del caso, apparirà una dicitura del tipo attachment=7272:immagine.jpg tra parentesi quadre. Quella è la tua foto. Vuoi vederla? Scendi dove normalmente fai "Aggiungi risposta" o "Invia nuova discussione" e clicka su "Anteprima messaggio". Finalmente la vedrai!!!! Non occorre farlo, è solo per farti vedere che la foto è proprio lì dove l'hai messa!

 

7) Continua così per ogni immagine che vuoi pubblicare.

 

8) Volendo, le puoi caricare tutte all'inizio o quando ti pare, e poi le sposti successivamente nel testo. Come noterai, però, all'interno del tuo testo non riesci a fare "copia" o "taglia". Utilizza gli shortcut con i tasti. Copia = ctrl + c Taglia = ctrl + x. Incolla = ctrl + v, cioè devi clickare su control e la lettera del caso. Ti consiglio il taglia e incolla, fai prima.

 

9) E' molto più facile farlo che spiegarlo, per cui spero ti sia tutto chiaro. Lo sapremo quando vedremo la tua nuova discussione con le tue magiche immagini!

 

Spero di esserti stato d'aiuto e ti saluto allegramente!

 

Ciaociao, mich!

Link to comment

complimenti!

hai dei tempi di germinazione incredibili, poi tutto schedato... anche se non hai messo l'ora precisa... :lol:

forse farò di peggio io, quando semino! :P tipo altezza piantina giorno per giorno...

mi sa che siamo matti... :rolleyes:

 

ps per germoglio che intendi?

quando spunta dal terriccio o quando è già bello dritto?

Link to comment
Ecco la situazione del mio primo test / primo germbox:

 

post-2907-1229245821_thumb.jpg

 

Complimneti per il lavoro certosino..............sei un grande...........ehehehhe se vedessi come lavoro io............ :shocked15: :10_confused:

sta mattina prima di aprire il negozio (visto che erano passati quasi 4 giorni dall'interramento) sono andato a smuovere la terra dove c'erano i choco e i trinidad :unsure: li ho messi troppo profondi.............. <_<

pero' :Sogghigna: ci sono le radichette ancora belle vispe,e quindi ho le ho ricoperte con meno terra e spero che oggi prima di pranzo si abbia la lieta novella...................ehehehheheh

Ho scoperto che annaffiando male i semini scendono in profondita' :special47:

Link to comment
complimenti!

hai dei tempi di germinazione incredibili, poi tutto schedato... anche se non hai messo l'ora precisa... :lol:

forse farò di peggio io, quando semino! :P tipo altezza piantina giorno per giorno...

mi sa che siamo matti... :rolleyes:

 

ps per germoglio che intendi?

quando spunta dal terriccio o quando è già bello dritto?

 

Tempi di germinazione incredibili? Bene! Non lo sapevo! Certo, rispetto alle semine direttamente in terriccio, questo sì è verissimo! Ma ho letto che alcuni fanno germinare in poche ore.... mi sembra comunque un po' contro natura, spingersi così oltre. Non so...

 

L'ora non la metto, non mi interessa... e poi come si fa a controllare??? 24 ore su 24 con gli occhi puntati sui semini???? Naaaaa, va bene così!

 

Matti siamo matti di sicuro... ogni tanto Lorenza mi si incazza... e smettila con sti pepper, e stai un po' di più con noi... eh eh eh, ha ragione ma è comunque moooolto tollerante e comprensiva!

 

Per germoglio intendo quando è dritto, esatto!

Link to comment

 

Caro, io faccio così (copio e incollo, semplicemente, credo si capisca...):

 

Il 7 dicembre è avvenuta la semina, in mattinata, per tutti quanti.

 

Semina in vaschette con relativo coperchio, con il metodo scottex.

 

Il termostato del germbox va bene tarato tra i 27° e i 29°.

 

Trapianti in bicchiere di plastica bucati sul fondo: scrivere sul bicchiere il pepsss che c'è dentro.

 

Riempire pieno di terriccio. (Prima riempivo per 3/4 ma ho capito che è sbagliato)

 

Mettere il bicchiere a mollo in acqua in un vassoio (2 cm di acqua, così inizia ad assorbire).

 

Pareggiare il terriccio delicatamente con un dito. Bucare al centro con una matita, circa 1 cm: bagnando lo spessore della terra diminuisce.

 

Infilare delicatamente il seme con radichetta verso il basso o orizzontalmente. Così il germoglio si stacca meglio dal seme.

 

Ricoprire delicatamente il seme e pareggiare delicatamente con un dito.

 

Coprire con vermiculite (Germisol F).

 

Spruzzare acqua tiepida con spruzzino. Coprire con cellophan e elastico. Lasciar assorbire un po' l'acqua dal fondo.

 

Spostare in vassoio asciutto e infine mettere in lightbox sempre acceso finché non spunta bene il germoglio.

 

E poi passare a lightbox giorno e notte.

 

Tempistica lightbox: 15 h luce, 9 h notte.

Link to comment
  • 2 weeks later...

Aggiornamento/domandine...

 

Ho ricevuto semini puri di Fatalii rosso e Fatalii giallo dallo stesso utente.

Li ho seminati contemporaneamente nello stesso preciso identico modo (germbox-scottex).

Quelli rossi sono germinati molto velocemente, tutti.

Per quelli gialli solo uno è germinato e con luuuuunga attesa.

Oggi sono trascorsi 18 giorni dalla semina e gli altri gialli non presentano radichetta...

 

Sono così diversi tra loro? Devo ancora aspettare o li butto?

 

Grazie per i vostri consigli, ciaociao e auguri, mich!

Link to comment

Neanche a farlo apposta... sono apparse le radichette oggi...

 

Ma comunque, Fatalii gialli e rossi sono così diversi tra loro a livello di germinazione?

 

Ciauuu, mich!

Link to comment

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
×
×
  • Create New...